Ab rocket

Ab rocket serve per allenare gli addominali? Come funziona davvero ab rocket ? Gli esercizi addominali con Ab rocket sono più semplici, perché Ab rocket è uno strumento appositamente studiato e creato per raggiungere tale scopo. Ab rocket durante il suo facile utilizzo riesce a simulare in modo ottimale la stessa contrazione addominale tipica del crunch, ovvero il miglior esercizio per dimagrire, modellare ed allenare a casa in modo ottimale, sicuro ed esente da errori di esecuzione e postura dei muscoli addominali.

Ab rocket per gli addominali

Ab rocket

Ab rocket come funziona?

Ab rocket consente un’ottima stimolazione della parete addominale grazie al massimo allungamento che esso consente al retto addominale durante la fase eccentrica. Infatti, durante la fase eccentrica (o fase discendente), grazie all’apposito schienale di cui è dotato AB ROCKET, la cerniera lombo-sacrale riesce a performare un grado di estensione che nei normali crunch a terra o su panca non sarebbe possibile ottenere per via del precoce contatto del dorso con il piano d’appoggio (panca o pavimento). L’elevato grado di estensione della cintura lombo sacrale, articolazione sulla quale agisce il muscolo retto addominale, determina un altrettanto elevato grado d’allungamento del muscolo d’elezione (retto addominale). Tale presidio allenante basa la sua concezione biomeccanica in stretta linea con la letteratura scientifica e più precisamente con la legge di Fick per la quale maggiore è il grado di allungamento di un muscolo maggiore è anche il suo grado di accorciamento. Pertanto, AB ROCKET soddisfa in pieno tale principio di biomeccanica muscolare ed è in grado di garantire un reclutamento pressoché completo del muscolo retto dell’addome ed anche degli altri ventri muscolari facenti parte della parete addominale.

Ab rocket fa dimagrire?

Il fatto che Ab rocket aiuti a sostenere la schiena e “guidare” la postura corretta mentre si svolgono gli esercizi addominali ha già convinto molte persone nell’acquisto. Ovviamente i risultati a breve termine si possono notare su tutte quelle persone che sono già con un buon fisico, chi è in sovrappeso oppure con pancia prominente e problemi a perdere peso di una certa entità non si deve aspettare il miracolo per sistemare in poco tempo la situazione, ma dovrà “tirarsi su le maniche” e darsi da fare per incentivare la perdita di peso grazie soprattutto ad una dieta equilibrata ed un sano movimento fisico aggiungendo anche l’utilizzo di ab rocket, che da solo non potrà far dimagrire i chili e la pancia in eccesso. In definitiva ab rocket potrà essere utilizzato come un ulteriore attrezzo in combinata, come scritto prima, a dieta e movimento idonei a età, sesso e stato di salute.

Ab Rocket: vantaggi della panca per addominali

I principali vantaggi e benefici derivanti dall’utilizzo della panca per addominali AB rocket sono in breve:

  • lo schienale con i rulli dell’ab rocket aiuta e sostiene la schiena evitando gli errori di postura
  • ab rocket aiuta ad allenare i muscoli addominali con movimento guidato
  • l’utilizzo di ab rocket aiuta ad allenare i muscoli addominali solo in flessione
  • è facile da usare ed è un utile attrezzo che aiuta ad eseguire correttamente le addominali tranquillamente in casa propria.

Inoltre, sempre grazie alla presenza dei praticissimi rulli imbottiti, facendo il movimento dell’esercizio addominale con ab rocket si può affermare che si può beneficiare anche di un buon massaggio. Non male no?!

Gli addominali

I muscoli addominali si possono suddividere in:

Consigli per ottenere degli addominali scolpiti

Avere bei muscoli addominali al giorno d’oggi è molto importante sia per gli uomini che per le donne che curano maggiormente il proprio aspetto estetico.

Per ottenere risultati a regola d’arte ci sono alla base tre suggerimenti per raggiungere tale obiettivo:

  • seguire una dieta equilibrata: una dieta deve prevedere un menù con cibi sani ed alimenti come cereali, frutta, verdura e proteine come carni magre (ad es. pollo e tacchino), pesce, albume d’uovo etc. Evitando inoltre alimenti grassi, fritture, dolci e bevande gassate o alcoliche. Bere inoltre almeno 2-2,5 litri di acqua naturale al giorno.
     
  • fare degli esercizi addominali: scegliere gli esercizi addominali migliori per raggiungere gli obiettivi vuol dire anche farsi consigliare da personal trainer qualificati che possono valutare e correggere anche lo svolgimento degli stessi. I migliori esercizi addominali sono il crunch (con le sue variabili) ed il sit-up, meglio se accompagnati da almeno mezz’ora di jogging o bicicletta per 3 volte a settimana.
     
  • perseverare fino al raggiungimento dei risultati prefissati: non si deve sottovalutare la forza di volontà in quanto spesso capita che le persone rinunciano agli obiettivi perché non vedono nell’immediato dei risultati. Serve pazienza, impegno e costanza.

Un allenamento per tonificare gli addominali aiuta anche per migliorare la postura, la flessione del busto nonché il movimento laterale e la rotazione del tronco del corpo, inoltre i muscoli addominali mantengono in modo sano l’apparato digerente, partecipano alla respirazione accompagnando il diaframma e, sostenendo tutto il corpo, proteggono la schiena evitando problematiche come la lordosi.

Migliori esercizi per allenare gli addominali

I principali e migliori esercizi per allenare gli addominali sono:

  • il crunch
  • il crunch inverso
  • il crunch con torsione.

Il crunch è un esercizio che prevede la si esegue una flessione del torace sul bacino, per una corretta esecuzione è bene che la regione lombare ed i glutei siano a contatto con il terreno e le gambe piegate per limitare l’intervento dei muscoli flessori delle cosce.

Molto spesso l’allenamento degli addominali viene inserito agli ultimi posti del workout giornaliero, capita quindi che alla fine di un allenamento intenso vengano meno sia la voglia che la forza per allenare l’addome, un consiglio quindi è quello di allenarli all’inizio della sessione o anche a casa.

Ab rocket consigli e opinioni.