Abbassare il colesterolo

Come abbassare il colesterolo se lo chiedono molti italiani, poichè è risaputo che sempre più persone hanno il colesterolo alto ed è necessario quindi che abbassino i loro livelli di colesterolo e trigliceridi il prima possibile. Il colesterolo, infatti, assunto in quantità elevate aumenta il rischio di contrarre la cardiopatia. Esiste un modo veloce per abbassare i livelli di colesterolo e di trigliceridi e ridurre così il rischio di malattie cardiovascolari: stare attenti alla dieta.

Abbassare il colesterolo

Abbassare il colesterolo

Il colesterolo è presente negli alimenti che mangiamo ogni giorno, è sufficiente capire quali di essi hanno le maggiori quantità di colesterolo. Le persone soffrono di colesterolo alto perché non stanno attente alla dieta.

Abbassare il colesterolo conoscendo le varie cause che possono farne alzare i livelli:

Il modo più veloce per abbassare i livelli elevati di colesterolo e trigliceridi è di affrontare la causa principale di queste condizioni mediche: la dieta. Una dieta ad alto contenuto di colesterolo e grassi saturi è la causa principale del tasso di colesterolo elevato nel sangue. Gli acidi grassi saturi stimolano la produzione di trigliceridi e colesterolo da parte del fegato, mentre i grassi insaturi, di cui sono ricchi gli oli vegetali, svolgono un effetto opposto. Gli alimenti animali sono fonti di grassi saturi.

Essi sono:

  • carne
  • uova
  • latticini

Alcuni tipi di grassi saturi possono essere di natura vegetale, come:

  • olio di cocco
  • olio di semi di cotone
  • olio di palma

Gli acidi grassi insaturi aiutano a regolare il tasso di coagulazione del sangue e svolgono una funzione vitale nello scomporre il colesterolo depositato sulle pareti delle arterie, al contrario di quelli saturi che si accumulano e rappresentano solo un pericolo. È importante inserire nella propria dieta alimenti che contengono grassi insaturi visto l’enorme vantaggio che garantiscono per combattere il problema del colesterolo.

Trigliceridi:

È risaputo che la maggior parte dei grassi che si trovano negli alimenti è nella forma chimica dei trigliceridi. Se il livello dei trigliceridi è alto, è perché si mangia troppo grasso. Il cibo ha un effetto drammatico sui trigliceridi del sangue: essi, infatti, possono aumentare da cinque a dieci volte in più dopo un pasto.

Dieta

Un cambiamento nella dieta può avere un effetto quasi immediato sul colesterolo e sui trigliceridi.

Ecco come ridurre la quantità di grassi saturi e di colesterolo nella dieta:

  • eliminare il grasso in eccesso dalla carne prima di cucinare
  • preferire carni magre a carni rosse, come pollame senza pelle, pesce, coniglio
  • evitare il consumo di salumi
  • mangiare cibi integrali come il pane di grano integrale e cibi ricchi di fibre solubili come le banane e la farina d'avena. Le fibre solubili sono presenti anche nella verdura e nei legumi. Le fibre vegetali svolgono un’azione di controllo nell’assorbimento intestinale dei grassi.
  • limitare il consumo di zuccheri poiché sono alla base della formazione dei trigliceridi
  • limitare o abolire il consumo di alcol poiché stimola la produzione dei trigliceridi da parte del fegato
  • evitare latte e formaggi o preferire alimenti a basso contenuto di grassi come latte di capra o pecora e latte scremato o di soia
  • eliminare burro e panna
  • escludere i cibi fritti. Cucinare ad esempio Il pesce alla griglia, arrosto, bollito o al vapore
  • consumare semi

Migliorare l’HDL:

L’HDL è una forma di colesterolo che circola nel sangue per ridurre i livelli di tipo pericoloso, e può anche ridurre i depositi di placche di colesterolo che si formano nelle arterie.

Ecco cosa fare per migliorare l’HDL:

  • Migliorare i livelli di HDL mangiando pesci grassi come salmone e sgombro, che contengono sani acidi grassi omega-3. Essi sono presenti anche nell’olio di fegato di merluzzo e nell’olio di semi di lino
  • Usare olio di oliva o di canola per migliorare le proprietà anti-infiammatorie dell’HDL e ridurre i danni che il colesterolo procura alle arterie.

Esercizio fisico per abbassare il colesterolo:

Uno stile di vita sedentario è associato ad alti livelli di colesterolo. Puntare a una mezz'ora di attività fisica cinque giorni la settimana. Ci si può aspettare che l'HDL aumenti circa del 5% entro i primi due mesi di questo regime di esercizio. L'esercizio fisico può anche far perdere peso. È dimostrato che è possibile aumentare l’HDL di un punto per ogni 2,722 Kg che si perdono.  L’attività fisica contribuisce a ridurre il livello dei trigliceridi, mantenendo sotto controllo il peso e bruciando i grassi. Oltre a ciò aumenta l’attività degli enzimi che digeriscono i trigliceridi.

Cambiamenti nello stile di vita
Fare alcune modifiche allo stile di vita per ridurre il colesterolo e i trigliceridi:
•    Smettere di fumare per aumentare l'HDL del 10%
•    Non bere alcolici nelle ventiquattro ore prima di controllare i livelli del colesterolo e dei trigliceridi. L'alcol, infatti, aumenta profondamente i trigliceridi e i trigliceridi rimangono alti per diverse ore dopo aver bevuto.

Farmaci

Cambiare la dieta e lo stile di vita e praticare esercizio fisico rappresentano certo dei vantaggi ma da soli non possono fornire la rapida riduzione del colesterolo e dei trigliceridi di cui avete bisogno.

Il medico può prescrivere farmaci per abbassare il colesterolo, come:

Non prendere mai farmaci di propria iniziativa. Consultare sempre il proprio medico. Un farmaco sbagliato può solo peggiorare la situazione.

Considerazioni finali su come abbassare il colesterolo:

In conclusione, l’arma più forte che si ha a disposizione per combattere il colesterolo è condurre uno stile di vita sano. Il modo più veloce per abbassare il colesterolo quindi è soprattutto stare attenti a ciò che si mangia. I farmaci eventualmente consigliati dal medico non devono sostituire uno stile di vita sano: essi rappresentano solo un complemento, un aiuto in più per il nostro organismo. Seguire i consigli forniti aiuterà a prevenire le malattie cardiovascolari: il colesterolo gioca un ruolo fondamentale in questo senso, poiché si deposita sulle arterie e impedisce la normale circolazione del sangue. Diminuire il consumo di grassi saturi e prediligere quelli insaturi come descritto, aiuterà sicuramente a evitare questo rischio.

Consigli e suggerimenti utili per abbassare il colesterolo.

Colesterolo - Ridurre il colesterolo

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo abbassare il colesterolo

Abbassare il colesterolo

Sono perfettamente d'accordo su quanto scritto nell'articolo; una sola cosa mi è risultata nuova e cioè non bere alcolici nelle 24 ore prima di eseguire l'esame ematico. Grazie più si legge e più s'impara.

Colesterolo

Buongiorno mi chiamo Elvira e' ho 57 anni ,oggi sono stata dal medico per verificare i risultati di livello di colesterolo cattivo che e' di 248.
Quindi mi ha consigliato una dieta a base di cereali yogurt e fibre, pesce azzurro eliminando la carne rossa , formaggio, dolci.Io non fumo e non bevo alcolici, Bevo solo acqua naturale 2 litri al giorno.Grazie Cordiali Saluti

Lascia il tuo commento: