Acetil carnitina: Acetil carnitina per dimagrire

L'Acetil carnitina è un aminoacido molto conosciuto ed utilizzato negli integratori finalizzati al controllo del peso e coadiuvanti per dimagrire, ma possiede molte altre proprietà interessanti, scopriamole assieme.

Acetil carnitina, funziona per dimagrire e perdere peso? L'Acetil carnitina ha varie proprietà benefiche, efficaci ed è un aminoacido noto con la comoda abbreviazione ALC che aiuta a produrre energia ed è generato in modo naturale dal nostro organismo. L’acetil-L-carnitina è importante per mantenere sano il cuore ed una buona capacità del cervello, del movimento dei muscoli e molti altri processi del corpo e quest'ultimo può convertire L carnitina per acetil-L-carnitina e viceversa.

A cosa serve l'acetil carnintina?

Acetil-L-Carnitina promuove la biosintesi di acetilcolina, un neurotrasmettitore essenziale per le funzioni cerebrali e nervose. Acetil-L-Carnitina è stato dimostrato in studi clinici che migliora ed aumenta la capacità cognitiva, la memoria e l'umore.

Acetil carnitina funziona per dimagrire

Acetil carnitina

Quali sono le proprietà della Acetil L carnitina?

Acetil-L-Carnitina è un antiossidante ritenuto come un eccellente rimedio naturale che beneficia in particolare il cervello in quanto aiuta a fornire maggiore e migliore energia nel mitocondrio, considerato a sua volta un generatore di energia della cellula. Acetil-L-carnitina viene utilizzata per vari disturbi mentali tra cui il morbo di Alzheimer (per quanto riguarda la perdita di memoria), problemi relativi alla malattia di Lyme, per la sindrome di Down, problemi di circolazione nel cervello, cataratta, dolore neuropatico a causa di diabete o di farmaci usati nella cura anti-AIDS e nei casi di paralisi facciale. Viene usata anche per migliorare i casi di infertilità maschile ed i sintomi di "menopausa maschile" (bassi livelli di testosterone a causa di invecchiamento), inoltre, anche nel caso della malattia del pene chiamata “malattia di La Peyronie”.

Per i suoi effetti benefici l'assunzione di Acetil-l-carnitina è usata principalmente per:

  • Migliorare i problemi di memoria nelle persone anziane.
  • Migliorare la memoria nelle persone che fanno uso di alcol eccessivo.
  • Ridurre il dolore dei nervi causati dal diabete.
  • Trattamento della malattia di La Peyronie.
  • Trattamento dell'infertilità maschile causata da infiammazione di alcuni organi riproduttivi e tessuti (prostata, vescicole seminali e dell'epididimo).
  • Trattamento dei sintomi legati alla carenza di testosterone (andropausa)
  • Migliorare il flusso di sangue al cervello.
  • Trattamento del morbo di Alzheimer.
  • Migliorare l'umore e ridurre la depressione nelle persone anziane.
  • Migliora i casi di debolezza muscolare causata da farmaci assunti per la malattia da HIV.
  • Nel trattamento di problemi legati alla Sindrome di Down e alla malattia di Lyme.
  • Cataratta.

Acetil-l-carnitina per dimagrire:

L’acetil-L-carnitina sembra proprio essere un aiuto per dimagrire in quanto ha un buon potere brucia grassi che interviene senza intaccare i muscoli, ma solo sulla parte grassa vera e propria.

Acetil-l-carnitina fa dimagrire ?

L’acetil-L-carnitina fa dimagrire. Analizzando possiamo in breve spiegare il motivo: l’acetil-l-carnitina aiuta a spostare gli acidi grassi liberi nei mitocondri dove vengono bruciati per produrre energia. Questa è un’attività molto importante perché è solitamente difficile per gli acidi grassi passare attraverso i mitocondri. Tutto questo significa che più grassi e meno carboidrati e proteine verranno bruciati per produrre energia nei mitocondri.

Acetil-L-carnitina risultati d'efficacia:

Difatti uno studio scientifico effettuato su un tot di uomini ha conseguito i seguenti risultati: gli uomini avevano ottenuto una riduzione del grasso corporeo, un aumento muscolare ed un abbassamento dei livelli di lipidi nel sangue.

Acetil l carnitina nello sport e bodybuilding:

La carnitina è disponibile in 4 diverse forme, ma solo di L-carnitina e acetil-L-carnitina vengono usate nel mondo del bodybuilding.

L’acetil-l-carnitina è probabilmente più efficace seguendo in combinazione una dieta a basso contenuto calorico (dieta ipocalorica).

I bodybuilders possono decidere di assumerne le dosi consigliate per tutto l’anno di allenamento.

Dosaggio acetil l carnitina:

Le dosi di acetil-l-carnitina consigliate a seguire sono da assumere per via orale:

  • Per la malattia di Alzheimer: 1500-4000 mg al giorno (in due o tre dosi durante il giorno).
  • Per la perdita di memoria in persone anziane: 1.500-2.000 mg al giorno.
  • Per la depressione negli anziani: 1.500-3.000 mg al giorno in dosi frazionate.
  • Per l'infertilità maschile: 1 g tutti i giorni (meglio se in combinazione con 2g di L-carnitina)
  • Per la malattia di Peyronie: 1 g due volte al giorno per 3 mesi.
  • Per andropausa o menopausa maschile: 2 g di acetil-L-carnitina.
  • Per neuropatia diabetica: da 1.500 a 3000 mg al giorno in dosi frazionate.

Tutta via il dosaggio massimo quotidiano di acetil carnitina, stabilito e suggerito dal ministero della salute italiano si attesta a 250mg.

Acetil-l-carnitina o L-carnitina?

Innanzitutto qual è la differenza tra L-carnitina e acetil L-carnitina ? Sono entrambi prodotti dallo stesso aminoacido e portano ai medesimi benefici. Se vogliamo dare più precise doti possiamo classificare che la L-carnitina concentra maggiormente sui benefici relativi all’aspetto energetico e brucia grassi, mentre l’acetil-l-carnitina più sull’aspetto cerebrale in quanto protegge le cellule nervose del cervello dalla degenerazione a causa di invecchiamento o malattia e stimola i mitocondri.

Acetil-l-carnitina e caffeina

L’abbinamento acetil-l-carnitina e caffeina è una grande coppia per chi vuol perdere peso, in quanto assieme si combinano maggiormente gli effetti termogenici e brucia grassi che tanto sono utili per dimagrire. L’acetil-L-carnitina solitamente viene consigliata di essere assunta prima dell’attività di work-out, perché durante l’attività fisica si riesce ad aumentare la perdita dei grassi fino a quasi più del 25% e tutto questo trasformando i grassi in energia, ritardando la fatica e migliorando di conseguenza anche i recuperi dalla sforzo fisico. La caffeina stimola i grassi a fuoriuscire dagli adipociti che ricoprono gli addominali e stimolando una sostanza chiamata adenosina blocca l’insorgere dell’affaticamento muscolare. Queste proprietà unite a quelle della ALC aiutano a favorire il dimagrimento bruciando molti più grassi. Un buon abbinamento di dosaggio in questi casi è (prima del workout): 2 g di acetil-l-carnitina e 100-200 mg di caffeina.

Acetil-l-carnitina taurinato:

L’acetil-L-carnitina taurinato è una combinazione costituita da una molecola di L-taurina e da una di L-carnitina che aumenta la biodisponibilità della carnitina e possiede numerosi effetti benefici per la salute. Alcuni di questi benefici sono di migliorare la salute del cuore e mantenere una produzione normale di potassio del muscolo cardiaco. La Taurina è un acido organico che tra i componenti principali della bile ed è un elemento importante in quanto necessario per la digestione dei grassi attraverso l'emulsione dei grassi alimentari. E' necessaria anche per l'assorbimento delle vitamine liposolubili e per mantenere il controllo dei livelli sierici di colesterolo.

Acetil-l-carnitina e la cellulite:

L’acetil-l-carnitina aiuta in caso di comparsa dell’inestetismo della cellulite e soprattutto per ridurla, in quanto metabolizza il grasso per fornire energia al corpo umano.

E’ un ottimo antiossidante che si trova naturalmente nel corpo umano. Ma, l’organismo riesce a produrne solo il 75% e dato che è necessaria tutti i giorni, la restante quota sarebbe da ottenere attraverso fonti alimentari e/o eventuali integrazioni tramite integratori alimentari di ALC.

Acetil l carnitina: effetti collaterali e controindicazioni:

Acetil-L-carnitina può causare alcuni effetti collaterali tra cui mal di stomaco, nausea, vomito e agitazione. Ancora non ci sono studi medici che diano certezze assolute circa alcuni effetti collaterali e controindicazioni particolari con l'assunzione di acetil-L-carnitina, pertanto si consiglia di evitarne l’uso durante la gravidanza e l'allattamento. Inoltre l'acetil-L-carnitina potrebbe interferire con l'ormone tiroideo pertanto si sconsiglia l’assunzione in caso di problematiche collegate alla tiroide.

Proprietà e benefici della acetil carnitina.

Integratori alimentari

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo acetil carnitina: Acetil carnitina per dimagrire

Acetil carnitina e ossido nitrico

L'acetil carnitina potrebbe stimolare la produzione di ossido nitrico come ad esempio l'arginina, la citrullina? Grazie

Acetil carnitina e fisico tonico

io lo utilizzo e mi trovo benissimo peso 40 kg e sono magra ma con un bel fisico tonico

Acetil Carnitina e Arginina

massimo, guarda l'Acetil Carnitina aiuta parecchio a trasformare i grassi in energia ma non fa un effetto "pump" come l'arginina o altri produttori di ossido nitrico... Personalmente ho provato arginina per 2 mesi ma di grossi benefici non ne ho avuti... Dipende dall'obiettivo che ti sei posto... Integratori classici proteine e aminoacidi, carnitina integratore che se abbinato a dieta e allenamento CORRETTI danno ottimi risultati, io mi scolpisco d'estate con questo prodotto e d'inverno faccio 2 cicli di creatina e da natural i risultati sono sorprendenti.... Ovvio poi dipende dagli obiettivi di ognuno e dal tipo di fisico:mesomorfo, ectomorfo, endomorfo.... Li i discorsi e gli integratori possono cambiare... Fonte: esperienza personale... :-)

Lascia il tuo commento: