Acidità di stomaco

Perchè si dice acidità di stomaco? Molto semplice, tecnicamente questa problematica viene chiamata acidità di stomaco poichè il reflusso acido si sviluppa quando il cibo nello stomaco non viene digerito e distrutto in modo corretto dal liquido (acido) e dagli enzimi.

Acidità di stomaco, cosa fare e quali sono i sintomi e le cure? Un eccesso di secrezione di succo gastrico e ci si ritrova lo stomaco ‘in fiamme’, il nostro stomaco produce continuamente succo gastrico, costituito principalmente da acido cloridrico ed enzimi digestivi come la pepsina la lipasi gastrica, la gelatinasi e la rennina, tale succo serve a scomporre le molecole del bolo alimentare per facilitarne la digestione. Se il succo gastrico è prodotto in quantità elevata rispetto alla quantità di cibo introdotta, o se si ha produzione di succo gastrico senza assunzione di cibo, si ha l’acidità di stomaco, o meglio, scientificamente parlando, si ha la pirosi.

Acidità di stomaco

Acidità di stomaco

L’acidità di stomaco provoca forti bruciori alla bocca dello stomaco, all’altezza del petto e alla gola.

Ma quali sono le cause che producono questo aumento di secrezione?

Le cause possono essere diverse:

  • Stile di vita sregolato
  • Stress
  • Alimentazione non corretta
  • Correlato ad altre patologie

Tra i principali sintomi della acidità di stomaco, ricordiamo:

  • Bruciore di stomaco. E’ una sensazione di bruciore, piuttosto dolorosa, all'interno della zona toracica, e può iniziare dallo stomaco ed arrivare fino ai collo
  • Rigurgito di cibo fino in gola
  • Dolore al torace, costante o  lancinante
  • Problemi con l'ingestione sia di liquidi che cibo solido
  • Mal di gola e raucedine quando si cerca di parlare
  • Asma (dovuta  al reflusso di acidi ai polmoni  e alla gola)
  • Erosione dei denti e delle gengive dovuta all'acido

I sintomi della malattia da reflusso acido possono continuare per molti mesi e anche di più, aumentando sempre di più con il passare del tempo, se non vengono trattati in modo corretto.

Di seguito sono elencati i cibi sicuri e i cibi da evitare per prevenire il l'acidità di stomaco:

Alimenti sicuri:

  • Frutta - mela fresca, secca o succhi di frutta, banane
  • Verdure - broccoli, carote, cavoli, piselli, fagiolini, patate al forno
  • Prodotti a base di carne - petto di pollo senza pelle, carne macinata di manzo
  • Latticini - crema di formaggio a basso contenuto di grassi, formaggio di capra, formaggio di soia, panna acida.
  • Prodotti a base di farine – riso integrale o riso in bianco, pane ai cereali o pane bianco, cereali come crusca o farina d'avena, pane di mais, torte di riso
  • Bevande - acqua minerale naturale
  • Varie – mantenere un basso contenuto di grassi nel condimento per l'insalata, prediligere i biscotti senza grassi, le gelatine, la liquirizia rossa, le patate al forno.

 Alimenti da evitare:

  • Frutta - limone
  • Succhi di frutta - succo d'arancia, succo di mirtillo, succo di pompelmo, limonata
  • Verdure - cipolla cruda, pomodoro, patate fritte, purè di patate
  • Prodotti a base di carne - manzo, bocconcini di pollo, controfiletto
  • Latticini - ricotta salata, panna, gelati, frullati
  • Prodotti a base di farine - Spaghetti al sugo, maccheroni e formaggio
  • Bevande - vino, liquori, caffè decaffeinato o normale / tè
  • Varie – evitare condimenti cremosi per l'insalata, non condire l’insalata con olio e aceto, evitare i biscotti al burro, il cioccolato, i fiocchi di mais, le patatine, i dolci eccessivamente elaborati

Altro sugli alimenti

  • Si tratta di un malinteso comune pensare che bere latte prima di andare a dormire possa prevenire il reflusso acido. Al contrario, il latte provoca un'azione di rimbalzo e favorisce un aumento di secrezione di acidi.
  • Altri pensano che bere molto possa impedire la produzione di acido. Gli studi dimostrano che in realtà è il contrario. Bevande come la birra hanno la capacità di raddoppiare l'acidità di stomaco nel giro di un'ora.
  • Una dieta alcalina può aiutare a superare gli effetti del reflusso acido gastro-esofageo.

Rimedi

  1. Aumentare la quantità di acqua. Questo aiuta a diluire gli acidi nello stomaco, riducendo così al minimo i sintomi da reflusso acido. Si consiglia di bere un bicchiere d'acqua anche dopo aver mangiato, meglio due.
  2. In mattinata, masticare qualche mandorla e dopo ogni pasto aiuta a contrastare il reflusso. E 'importante masticare  molto bene e a lungo, per avere un rapido sollievo dei sintomi di reflusso acido.
  3. Infuso di finocchio o camomilla hanno un effetto calmante sui sintomi da reflusso acido.
  4. Potrebbe essere vero che “una mela al giorno toglie il medico di torno”? Forse no, ma mangiare una mela, di coltivazione biologica, dopo un pasto, può sicuramente mantenere a bada i  sintomi causati da reflusso acido!
  5. Lo zenzero, in qualsiasi forma (zenzero candito, tè allo zenzero, zenzero in capsule), può essere in grado di ridurre il reflusso acido.
  6. L’aceto di mele è un altro rimedio molto efficace. Questa sostanza possiede gli enzimi necessari per ridurre i sintomi da reflusso, fino ad eliminarli. Aggiungere l'aceto di sidro di mele in mezzo bicchiere d'acqua e bere subito prima o dopo i pasti.
  7. Le gomme da masticare stimolano la produzione di saliva, che, a sua volta, come nel caso dell’acqua naturale, aiuta a  diluire gli acidi dello stomaco e limitare i sintomi da reflusso acido.

Rimedi contro l’acidità di stomaco

Evitare se possibile:

  • Stress
  • Assunzione di alcool
  • Assunzione di nicotina
  • Eccesso di peso
  • Pasti troppo abbondanti
  • Cibi piccanti o difficili da digerire
  • Caffè

Che cosa fare se si hanno problemi di acidità? Come spegnere l’incendio nel proprio stomaco?

Innanzitutto si possono seguire delle semplici regole e far uso di alcuni ingredienti che troviamo tranquillamente negli scaffali di casa nostra.

Ecco alcuni rimedi naturali e alcune buone abitudini che ci aiutano a prevenire o alleviare la pirosi:

  • Bere del latte mentre si ha acidità (preferibilmente parzialmente scremato.)
  • Bere acqua di cocco 3-4 volte al giorno
  • Bere frullati di cavolo durante la giornata
  • Fare attività fisica
  • Consumare spezie come zenzero e coriandolo
  • Mangiare yogurt
  • Bere un bicchiere di acqua con un cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • Bere infusi di mente 2-3 volte al giorno
  • Bere molta acqua
  • Succhiare dei chiodi di garofano mentre si ha acidità
  • Mangiare frutta come banane e angurie
  • Mangiare del cetriolo
  • Mangiare liquirizia
  • Prendere delle buone abitudini come coricarsi presto e alzarsi presto, ricordandosi di cenare almeno due ore prima di andare a letto
  • Bere dell’acqua appena alzati
  • Mangiare sempre agli stessi orari
  • Mangiare il cibo in piccole dosi evitando di saziarsi troppo

Così come ci sono alcuni cibi che aiutano a calmare il bruciore, ci sono quelli che l’aumentano, ecco quali sono le sostanze e i comportamenti da evitare:

 

  • Cibi piccanti
  • Alcool
  • Nicotina
  • Caffè
  • Cibi fritti
  • Ortaggi come cipolla e ravanello
  • Medicinali non strettamente necessari
  • Agrumi
  • Cibi grassi
  • Cibi troppo raffinati e poveri di fibre
  • Cibi sott’aceto
  • Frutta non matura
  • Bevande gassate
  • Mangiare velocemente
  • Digiunare troppo a lungo

Considerazioni sulla acidità di stomaco:

E’ molto importante che problematica venga tenuta costantemente sotto controllo da un medico, poiché, a lungo andare, se non curata, può causare l’aumento di effetti indesiderati. E’ altrettanto importante cambiare il proprio stile di vita (eliminare i cibi grassi, smettere di fumare, bere poco alcol, variare la dieta). In caso di acidità di stomaco, soprattutto se non migliora con gli accorgimenti ed i rimedi menzionati, è consigliabile andare da un medico che possa fare una diagnosi maggiormente accurata ed eventualmente potrebbe prescrivere dei farmaci appositi, i FANS ovvero farmaci anti-infiammatori non steroidei che inibiscono alcuni processi di infiammazione e agiscono come antipiretici.

Consigli, informazioni e considerazioni sulla acidità di stomaco

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo acidità di stomaco

L'acidita' di Stomaco puo essere correlata all'ernia iatale?Se si la dieta sopra illustrata va bene?

Vi ringrazio per i buoni consigli dati purtroppo sono quasi del tutto spariti i negozietti di frutta e verdura e molti prodotti anche biologici sono importati dalla Cina

Trovo molto utili i rimedi qui riportati.

Acidità di stomaco e intolleranza ai latticini

molto interessante ed istruttivo solo che manca nel caso di intolleranza ai latticini quale latte vegetale scegliere in caso di piroso dello stomaco, grazie

Sconfiggere l'Acidità di stomaco

ottime informazioni relative alla problematica, vi ringrazio tanto

Grazie per le informazioni su acidità di stomaco

grazie tanto per le info relative all'argomento acidità di stomaco. teneteci sempre informati per favore

Soffro di acidità di stomaco e potrei avere una gastrite

buon giorno io soffro da tempo di acidità forte allo stomaco ora il medico mi ha fatto fare un esame che si chiama garstopanel e dice che meglio della gastro che ho già fatto secondo lui si tratta di una gastrite ma io ho paura che possa essere altro mi dete una risposta grazie mille

Acidità di stomaco

Articolo preciso utile e costruttivo. Grazie infinite!

Esauriente articolo sull'acidità di stomaco

Ho letto quanto da voi scritto. Trovo esauriente tutto ciò e cercherò di fare buon uso. il mio reflusso è forse dovuto al TROPPO stress. grazie. gino.

Lascia il tuo commento: