Trattamento con l'acido glicolico e pori dilatati

L’acido glicolico è uno degli acidi che appartengono alla categoria degli alfa idrossiacidi, derivati organici presenti nella frutta, nel latte e nello zucchero, grazie alle capacità di penetrazione degli strati epidermici.

Quando ricorrere ad un trattamento a base di acido glicolico? L’acido glicolico è molto usato in cosmetica e in medicina per curare le malattie della pelle, perché il suo effetto esfoliante riduce le rughe e le cicatrici dovute all’acne, eliminando le cellule morte dello strato superiore della pelle e portando in evidenza gli strati inferiori più sani, dando alla pelle un aspetto migliore e brillante; l’acido glicolico si trova spesso fra gli ingredienti dei migliori prodotti per la cura della pelle, anche sotto il nome di alfa idrossiacidi, o beta idrossiacidi, o ancora tri - alfa idrossiacidi, o semplicemente estratti di frutta.

Trattamento con l'acido glicolico e pori dilatati

Trattamento acido glicolico

Questi acidi di origine organica sono molto utilizzati per dare alla pelle un aspetto più sano, l’acido glicolico infatti, riduce efficacemente le infiammazioni della pelle, rimuove le cellule morte e favorisce la giusta umidificazione della pelle, inoltre è indicato per curare le cicatrici causate dall’acne, per schiarire le macchie ed eliminare i brufoli e i punti neri, l’acido glicolico interviene infatti nella riduzione del volume dei brufoli che si gonfiano attorno al poro, lasciando la pelle più liscia e levigata.

L’acido glicolico, però, non interviene nell’eliminazione dei batteri, infatti è consigliabile, per chi deve curare i problemi della pelle causati dall’acne, utilizzare l’acido glicolico in combinazione con l’acido salicilico: in questo modo l’azione di entrambi gli acidi aiuterà a mantenere la pelle pulita e i pori aperti, impedendo al sebo, intrappolato al di sotto della pelle, di causare l’infezione batterica che fa infiammare la pelle.

L’uso costante di un trattamento della pelle con acido glicolico, in realtà, tenderà a ridurre la dimensione dei pori, questo permetterà di mantenerli liberi dall’intasamento di sebo; la cura con acido glicolico deve prolungarsi per circa sei mesi fino ad un massimo di un anno, per ottenere dei risultati soddisfacenti, se il trattamento viene interrotto prima, i pori tenderanno a dilatarsi e il problema si ripresenterà. Per le persone che hanno il problema dell’acne è importante risolvere la causa che porta all’ostruzione dei pori, i trattamenti con acido glicolico aiutano a rimuovere le cellule morte, la pelle si mantiene così chiara ed elastica, e i pori e i follicoli si mantengono liberi, il sebo fluisce liberamente e non rimane intrappolato.

L’applicazione di acido glicolico due volte al giorno permetterà alla pelle di recuperare splendore e mantenersi sana e idratata. Inoltre, l’acido glicolico è indicato per ridurre i segni dell’invecchiamento della pelle ed è efficace nel reintegrare il collagene e l’elastina che, presente nella pelle giovane, diminuisce con l’invecchiamento. I trattamenti basati su l’utilizzo dell’acido glicolico intervengono contemporaneamente sia nella prevenzione dell’invecchiamento che sugli inestetismi della pelle.

Oltre all’acido glicolico, che effettivamente è più efficace nella cura di inestetismi della pelle quali le macchie e le rughe, che non per i pori dilatati, e può inoltre causare effetti collaterali a pelli sensibili come desquamazione o irritazione, ci sono tanti altri prodotti in commercio per i pori dilatati, come l’acido retinoico che, abbinato a maschere per il viso, può dare dei risultati veramente apprezzabili.

I pori della pelle dilatati sono un inestetismo della pelle veramente difficile da risolvere, una volta che i pori sono dilatati, non si richiudono più, l’elasticità della pelle si è persa ed è compromessa, si può ridurre la dilatazione dei pori ma non si può guarire.

Ma quali sono le cause che provocano la comparsa di untuosità della pelle e pori dilatati?

I fattori che causano la dilatazione dei pori sono vari: l’età, gli sbalzi ormonali, la pelle grassa e una pulizia della pelle non approfondita. Inoltre è possibile che la causa possa essere imputata a fattori costituzionali, a fattori ambientali quali il clima caldo e umido, che provoca un aumento della produzione di sebo da parte della pelle, o ancora ad alcune cure farmacologiche che possono irritare la pelle e renderla grassa e untuosa. Anche lo stress può essere causa della dilatazione dei pori in quanto lo stress provoca sbalzi ormonali che causano una produzione eccessiva di sebo e cellule morte. L’uso eccessivo di cosmetici non specifici contribuisce inoltre a peggiorare gli inestetismi della pelle e a renderla grassa, così come uno squilibrio fra la detersione della pelle e la sua idratazione può essere una causa della dilatazione dei pori della pelle.

La pulizia della pelle è fondamentale per non aggravare il problema, inoltre è consigliabile non utilizzare, creme, maschere o trucchi coprenti che peggiorano la situazione, è necessario seguire piccoli accorgimenti giornalieri per evitare che i pori si dilatino ancora di più, come ricordarsi di struccarsi ogni sera, utilizzare detergenti delicati per pulire il viso giornalmente, utilizzare creme esfolianti delicate almeno una volta alla settimana, applicare delle maschere per il viso specifiche ed utilizzare un tonico leggermente astringente picchiettando con un batuffolo di cotone sulla zona interessata, inoltre utilizzare un trucco leggero per permettere ai pori di respirare regolarmente e utilizzare ciprie e fard che non contengono talco, perché il talco si inserisce all’interno dei pori causandone l’ostruzione.

I pori dilatati sono delle vere e proprie micro lesione definitive della pelle, possono solo migliorare con i trattamenti, ma non possono scomparire del tutto, i pori si dilatano quando la nostra pelle non traspira in maniera regolare e  la pelle di quelle zone perde elasticità e cede.

Ci sono alcuni segnali che ci possono mettere in allarme e indicare che la nostra pelle sta cominciando a diventare grassa, come per esempio quando la pelle diventa lucida anche poco dopo aver lavato il viso e il trucco si assorbe poco dopo averlo steso, o quando la pelle appare a buccia d’arancia e i pori cominciano a dilatarsi. In questo caso gli specialisti consigliano di intervenire con immediatezza, consigliano di detergere la pelle mattina e sera per eliminare il sebo in eccesso, utilizzare esfolianti a base di acido glicolico per rimuovere le cellule morte, idratare la pelle con prodotti non oleosi ma che contengono ingredienti quali l’acido salicilico e la vitamina A, utilizzare prodotti cosmetici specifici e anti acne.

Certo nessun prodotto potrà mai chiudere i pori dilatati in maniera definitiva e questo può agire negativamente a livello psicologico per chi soffre di questo inestetismo della pelle, perché non si può modificare con interventi topici un fattore che, nella maggior parte dei casi, è dovuto a cause genetiche, ma si può solo intervenire per migliorare l’aspetto estetico del problema. Sia l’acido glicolico che l’acido salicilico sono degli ottimi rimedi per un miglioramento estetico della pelle che presenta i pori dilatati, anche se non si diminuirà la dimensione del poro. Alle terapie a base di acido glicolico e salicilico si può associare anche una applicazione costante di maschere per la pelle specifiche per pelle grassa e untuosa, e prolungare il trattamento in maniera costante e regolare per raggiungere dei risultati soddisfacenti.

Inoltre si può agire anche con trattamenti di peeling che arrivano allo strato più interno della pelle, da eseguire ogni due mesi per almeno un anno, e in seguito in maniera continua almeno una volta all’anno, sono questi dei trattamenti impegnativi che richiedono costanza e forte motivazione psicologica. Anche il laser è un trattamento che può dare risultati soddisfacenti e definitivi nella cura dei pori dilatati della pelle, agisce infatti sulla rimozione degli strati superficiali della pelle lasciando in superficie gli strati più nuovi e sani, ma è un processo lungo e impegnativo.

Un trattamento con prodotti a base di acido glicolico può essere molto utile per la bellezza.

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: