Acido ialuronico per il viso

L’acido ialuronico è una sostanza presente, di natura, in grandi quantità nelle cellule dell’organismo, nello specifico quest’acido si trova nei tessuti connettivi, infatti la funzione principale dell’acido ialuronico consiste nel mantenere le cellule turgide e nel rendere i tessuti  più elastici.

Acido ialuronico per il viso

Acido ialuronico viso

Essendo questa sostanza fondamentale per il mantenimento della salute della pelle, una carenza di acido ialuronico comporta, inevitabilmente, numerosi danni per la pelle stessa, che, di conseguenza, appare opaca e disidratata e sulla quale iniziano a formarsi piccole rughe: proprio questi segni dell’invecchiamento determinano la ricerca di trattamenti, come, ad esempio, proprio le creme a base di acido ialuronico, che possano contrastare la comparsa di questi segni, restituendo il tono alla pelle.

I vantaggi dell’utilizzo di acido ialuronico

Le ricerche più recenti hanno dimostrato i diversi benefici derivanti dall’applicazione di acido ialuronico, soprattutto perché questa sostanza è presente, di natura, in quantità abbondanti nell’organismo; l’acido ialuronico, innanzitutto, contribuisce a rendere le cellule turgide, di conseguenza la pelle appare uniforme, in quanto non restano spazi tra i tessuti sottostanti.

L’acido ialuronico, inoltre, favorisce l’estensione della pelle, prevenendo la comparsa di linee e rughe intorno agli occhi, alla bocca ed alla fronte: ciò risulta particolarmente utile quando la pelle perde di elasticità, infatti l’acido ialuronico agisce, più o meno, allo stesso modo di un lifting per la pelle del viso.
Infine, l’applicazione di creme a base di acido ialuronico contribuisce ad idratare la pelle, favorendo il mantenimento dell’umidità, e svolge un’azione sostanziale nel processo di riparazione delle cellule, infatti, in caso di danni ai tessuti della pelle, questo acido stimola la divisione delle cellule, la quale permette la sostituzione del tessuto danneggiato.

Gli effetti collaterali dell’utilizzo di acido ialuronico

Essendo l’acido ialuronico una sostanza che viene prodotta naturalmente dall’organismo stesso, sono poche le persone che hanno avuto effetti collaterali derivanti dall’utilizzo di prodotti per la cura del viso a base di questo acido; sebbene l’applicazione di creme, in genere, non determini effetti collaterali di alcun genere, le iniezioni di acido ialuronico, invece, possono provocare l’irritazione e la sensazione di bruciore nella zona della pelle dove è stata effettuata l’iniezione.

In ogni modo, l’assunzione di acido ialuronico, qualunque sia il trattamento intrapreso, non comporta, di solito, effetti negativi di alcun genere, in quanto questo acido è presente naturalmente nelle cellule dell’organismo.
Se, dopo aver utilizzato una crema per il viso a base di acido ialuronico, si manifestano alcuni effetti collaterali, quali irritazioni della pelle o eruzioni cutanee, questi sintomi, nella maggior parte dei casi, dipendono da altri ingredienti contenuti nel prodotto e non dall’acido ialuronico; la pelle, infatti, è molto sensibile alle sostanze chimiche e sintetiche, perciò, mentre l’applicazione di acido ialuronico non comporta alcun danno per la pelle, altri ingredienti contenuti nelle creme antirughe potrebbero irritare le pelli più delicate.
Prendendo in considerazione tutti questi fattori, si può capire l’importanza di scegliere una crema antirughe di qualità, che contenga solamente acido ialuronico ed in quantità rilevanti, infatti soltanto queste creme forniscono alla pelle tutti i vantaggi derivanti da questa benefica sostanza, evitando i vari effetti negativi delle altre sostanze chimiche.

L’acido ialuronico contro l’invecchiamento

E’ stata dimostrata la reale efficacia dell’acido ialuronico come trattamento contro gli effetti dell’invecchiamento; le iniezioni di acido ialuronico, in particolar modo, hanno un effetto benefico nel ridurre l’entità delle rughe e nel contrastarne la comparsa, soprattutto per quanto riguarda la pelle del viso, infatti quest’acido va a riempire le zone del tessuto sotto il derma, eliminando piccoli segni ed altri inestetismi.
In alternativa alle iniezioni, tuttavia, l’acido ialuronico può essere utilizzato sotto forma di creme antirughe, le quali sono accessibili economicamente e non comportano possibili effetti collaterali, come accade per le iniezioni, sebbene gli effetti benefici nel migliorare l’aspetto e la struttura della pelle siano gli stessi.
In conclusione, l’acido ialuronico rende la pelle maggiormente uniforme e più idratata, rendendo la superficie della pelle liscia e luminosa, come le pelli più giovani, infatti è stato dimostrato che il trattamento quotidiano ed a lungo termine con acido ialuronico sia realmente efficace nel contrastare il processo di invecchiamento della pelle.

Come agisce l’acido ialuronico

L’acido ialuronico è di fondamentale importanza per il mantenimento del tessuto nervoso, del tessuto epiteliale e del tessuto connettivo, infatti questo acido favorisce il legame tra l’elastina ed il collagene, andando a costituire la cartilagine e, indirettamente, le cellule della pelle; inoltre, l’acido ialuronico contribuisce a lubrificare le articolazioni, stimolando la secrezione del liquido sinoviale; infine, l’acido ialuronico ha una influenza importante sul mantenimento dell’equilibrio idrico.

E’ importante ricordare anche che l’acido ialuronico agisce stimolando le cellule a produrre una maggiore quantità di collagene, infatti, proprio per questa ragione, l’acido ialuronico sta diventando sempre più diffuso come ingrediente principale di numerose creme per il viso: il trattamento con queste creme determina numerosi benefici per la salute della pelle, in particolar modo agisce contro l’invecchiamento, andando a ridurre l’entità di rughe, di piccoli segni e degli altri inestetismi legati all’età.

Il principale vantaggio dell’acido ialuronico, sicuramente, consiste nel fatto che questa sostanza sia presente, di natura, nei tessuti dell’organismo, perciò i possibili effetti negativi derivanti dall’applicazione di un prodotto a base di questo acido sono praticamente inesistenti: contrariamente a ciò che spesso viene detto, la maggior parte dei prodotti contro l’invecchiamento contengono una serie di ingredienti non naturali, i cui effetti sulla pelle potrebbero essere indesiderati, mentre l’acido ialuronico non comporta alcun effetto negativo sulla pelle, essendo un componente del tutto naturale prodotto, di norma, dall’organismo stesso, che si trova nelle cellule della pelle e del tessuto connettivo.

La produzione di acido ialuronico nell’organismo

L’acido ialuronico è una sostanza chimica anionica, spesso conosciuta con il nome di ialuronato di sodio, ed è l’unico composto non solfato dei glicosaminoglicani (GAG), una delle tante famiglie dei polisaccaridi: nell’organismo questa sostanza si trova nei tessuti epiteliali, nei tessuti connettivi e nelle cellule neuronali, infatti i tessuti in cui è presente una grande quantità di acido ialuronico sono proprio la pelle e la cartilagine.
L’acido ialuronico viene prodotto dall’organismo in quantità significative, tuttavia, con il passare degli anni, questa sostanza viene prodotta in quantità sempre minori, di conseguenza iniziano a svilupparsi diversi disturbi, derivanti dalla carenza di acido ialuronico, quali, ad esempio, problemi della pelle e delle articolazioni: l’utilizzo di acido ialuronico, infatti, è uno dei trattamenti più utilizzati contro l’osteoartrite, infatti questo acido va a lubrificare e proteggere le articolazioni del ginocchio, diminuendo la rigidità delle articolazioni stesse.

L’acido ialuronico è un composto appartenente alla famiglia dei glicosaminoglicani che viene prodotto, di norma, dall’organismo stesso e che si trova in diversi tessuti, quali il tessuto epiteliale, il tessuto connettivo ed il tessuto nervoso; la produzione di acido ialuronico da parte dell’organismo diminuisce con il passare del tempo, perciò l’azione benefica di questa sostanza diventa sempre più ridotta.

E’ di fondamentale importanza integrare le quantità di acido ialuronico che non vengono prodotte dall’organismo, in modo da tutelare la salute dei vari tessuti, in quanto questo acido svolge diverse funzioni rilevanti delle quali non si può fare a meno.

L’assunzione di acido ialuronico, attraverso le iniezioni o l’applicazione di creme, è straordinariamente utile per la pelle, infatti questo acido viene considerato uno dei migliori prodotti contro l’invecchiamento, proprio perché rende la pelle del viso uniforme, luminosa ed elastica, contrastando e riducendo la comparsa di rughe ed altri inestetismi legati all’età.

E' risaputo che acido ialuronico è un buon amico del ringiovanimento cutaneo.

Bellezza corpo: uomo donna

Lascia il tuo commento: