Acido ialuronico siero

Il siero di acido ialuronico viene considerato un vero elisir per mantenere la pelle giovane, migliorandone l’aspetto, conosciuto anche con il nome di ialuronato di sodio, è una sostanza che si trova, di natura, nella pelle e nelle articolazioni dell’organismo umano, tuttavia, con il passare del tempo, l’organismo tende a produrne in quantità sempre minori, perciò la scarsa produzione di acido ialuronico favorisce la comparsa di rughe sulla pelle e il deterioramento delle articolazioni.

Acido ialuronico siero

Acido ialuronico siero

Siero di acido ialuronico

L’acido ialuronico, se applicato sulla pelle dall’esterno, penetra in profondità ed aiuta le cellule ad assorbire ed a trattenere l’umidità: ciò rende la pelle morbida, luminosa ed elastica come quella dei giovani; inoltre, l’acido ialuronico, nonostante sia un acido, è estremamente delicato sulla pelle, infatti può essere applicato anche sulle pelli più sensibili.

La scelta di un siero a base di acido ialuronico

Se si decide di utilizzare un siero a base di acido ialuronico, è di fondamentale importanza scegliere un prodotto che contenga realmente una quantità di acido ialuronico significativa, inoltre è necessario fare attenzione agli altri ingredienti contenuti nel prodotto, infatti, mentre l’acido ialuronico è delicato e non determina assolutamente l’ostruzione dei pori, altri ingredienti, che spesso sono contenuti nei sieri per la cura della pelle, possono risultare irritanti; infine, si consiglia di scegliere prodotti che contengano elevate quantità di acido ialuronico, in quanto saranno, sicuramente, più efficaci dei prodotti che contengono una quantità di acido ialuronico irrilevante, sebbene tutti questi prodotti vengano definiti a base di acido ialuronico.

I vari prodotti, infatti, differiscono per la quantità, la qualità e le concentrazioni di acido ialuronico contenute; i fattori che è necessario valutare nella scelta del siero sono:

  • la potenza del prodotto: la maggior parte dei prodotti in commercio sono studiati per ingannare il cliente, infatti, sebbene sull’etichetta il nome del prodotto richiami un determinato ingrediente, leggendo gli ingredienti si può constatare che quel determinato ingrediente è presente in quantità irrisorie; questi tipi di prodotti saranno del tutto inefficaci, perciò si consiglia di acquistare solamente quei prodotti che contengono realmente una quantità sufficiente dell’ingrediente indicato nell’etichetta
  • gli ingredienti attivi: molti prodotti a base di acido ialuronico contengono diverse altre sostanze potenzialmente nocive, perciò, siccome l’acido ialuronico favorisce l’assorbimento delle altre sostanze nelle cellule, bisogna evitare prodotti che contengono sostanze irritanti o sintetiche; si consiglia di acquistare prodotti che contengono solamente ingredienti naturali
  • il proprio tipo di pelle: ogni persona ha bisogno di una quantità diversa di acido ialuronico, a seconda sia dell’età, sia del problema da contrastare, infatti per coloro che cercano di mantenere un aspetto giovanile della pelle può essere sufficiente un prodotto topico a bassa concentrazione di acido ialuronico, mentre coloro che hanno rughe più pronunciate possono trarre beneficio da prodotti con maggiori concentrazioni di acido ialuronico; infine, coloro che cercano di contrastare condizioni esterne, come l’esposizione ai raggi del sole o le condizioni climatiche estremamente rigide, avrebbero bisogno di un prodotto contenente non solo acido ialuronico, ma anche altre sostanze

Gli integratori di acido ialuronico

L’acido ialuronico è disponibile sotto forma, oltre che di siero, di compresse e capsule, che vengono raccomandate per le persone che soffrono di dolori o rigidità delle articolazioni, in quanto questi supplementi di acido ialuronico sono di gran beneficio per la salute del tessuto connettivo: la maggior parte delle persone che hanno utilizzato questi integratori hanno riscontrato dei vantaggi sia contro i dolori delle articolazioni, sia per la salute della pelle.

Nonostante ciò, possono essere necessarie alcune settimane perché gli integratori di acido ialuronico agiscano completamente, quindi, prima di notare gli effettivi benefici di questo trattamento, è necessario aspettare un po’ di tempo; i risultati immediati del trattamento con acido ialuronico, invece, si hanno utilizzando un siero per via topica, che deve essere applicato sulla pelle almeno una volta al giorno.
Quindi, gli effetti del siero di acido ialuronico sono a breve termine, mentre l’utilizzo di un integratore di acido ialuronico comporta dei benefici a lungo termine.

L’azione dell’acido ialuronico

Il segreto dell’acido ialuronico è piuttosto semplice, infatti, innanzitutto, si tratta di una sostanza presente naturalmente nelle cellule della pelle, perciò l’applicazione sulla pelle non comporta irritazioni, reazioni allergiche o altri effetti collaterali, comuni, invece, a molti altri prodotti utilizzati per la cura della pelle; inoltre, sebbene l’acido ialuronico sia delicato sulla pelle, i suoi effetti sono tutt’altro che blandi: questo acido si lega con l’acqua presente nelle cellule della pelle e dei tessuti sottostanti, rendendo la pelle elastica e donando un tono giovanile, inoltre l’acido ialuronico è in grado di assorbire, negli spazi della matrice extracellulare, una quantità pari a 1000 volte, circa, il proprio peso, perciò la pelle viene resa più turgida e morbida, grazie all’aumento di volume; infine, si ricorda che l’acido ialuronico, penetrando negli strati più profondi della pelle, fornisce alle cellule nutrienti essenziali, sia per i processi di guarigione dei tessuti, sia per il mantenimento dell’elasticità della pelle stessa.
Questi effetti, a volte, si manifestano in tempi brevissimi e possono durare fino a sei mesi, a seconda del tipo di trattamento che si sta utilizzando.

Integrare l’acido ialuronico

I livelli naturali di acido ialuronico prodotto dall’organismo tendono a diminuire con il passare del tempo, infatti, con l’avanzare dell’età, l’organismo tende a produrre quest’acido in quantità sempre minori e, contemporaneamente, i tessuti vengono danneggiati da fattori esterni, quali le radiazioni, l’azione delle sostanze chimiche e da altri elementi: queste due diverse cause contribuiscono alla disidratazione ed alla perdita di collagene e di elastina, che si manifestano sotto forma di piccole e sottili rughe e di perdita di elasticità della pelle.

La carenza di acido ialuronico prodotto naturalmente dall’organismo può essere compensata attraverso la dieta, le iniezioni di acido o, più semplicemente, attraverso l’applicazione quotidiana di una crema topica, tuttavia il trattamento con le iniezioni non è consigliabile, in quanto comporta diversi effetti collaterali ed, a lungo termine, tende a diventare inefficace.

Il trattamento più efficace per integrare l’acido ialuronico consiste nell’applicazione di un siero di acido ialuronico, tuttavia, a causa dei costi notevoli, è piuttosto difficile trovare in commercio dei prodotti che contengano, realmente, una quantità sufficiente di acido ialuronico: il siero di acido ialuronico favorisce l’idratazione della pelle e fornisce alle cellule importanti nutrienti, particolarmente utili per combattere le piccole rughe ed i segni sottili sulla pelle.

Un suggerimento è quello di applicare il siero di acido ialuronico, non solo sul viso, ma anche su altre aree dellapelle, quali, ad esempio, il collo ed il torace.

Opinione finale sul siero di acido ialuronico

L’acido ialuronico è la soluzione utilizzata da milioni di donne per mantenere un aspetto giovane e per contrastare la comparsa delle rughe, senza ricorrere all’utilizzo di prodotti chimici, potenzialmente irritanti, che, inoltre, potrebbero avere effetti collaterali e, soprattutto, senza servirsi della chirurgia. Per restituire il tono e l’elasticità che la pelle ha perso nel tempo, non è necessario sottoporsi ad interventi chirurgici o rischiare le possibili conseguenze dell’assunzione di farmaci, infatti la salute della pelle dipende, innanzitutto, dalle sostanze contenute naturalmente nelle cellule, perciò integrare queste stesse sostanze dall’esterno è, sicuramente, l’unica possibilità di restituire alla pelle un aspetto giovanile. L’applicazione quotidiana di un siero a base di acido ialuronico consente di integrare le quantità di acido prodotta dall’organismo, che diminuisce con il passare del tempo, in modo da restituire alla pelle il tono, l’elasticità e la luminosità persa con gli anni.

Il siero di acido ialuronico.

Prodotti bellezza estetica donna

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo acido ialuronico siero

Proprietà dell'acido ialuronico

Sono rimasta veramente entusiasmata sulle grandi proprietà dell'acido ialuroico non vi nascondo che un pensierino l'ho fatto anch'io proverò e caso mai mi farò risentire...

Lascia il tuo commento: