Crema con acido salicilico

L’acido salicilico è una delle sostanze più utilizzate come trattamento di diverse condizioni patologiche o, comunque, di disturbi di vario genere, infatti, attraverso un trattamento con acido salicilico, si possono contrastare lo sviluppo di acne, lo sviluppo della psoriasi, la formazione di verruche, la presenza di forfora nei capelli, la presenza di calli sulla pelle, la presenza di duroni sulla pelle e numerosi altri disturbi.

Crema con acido salicilico

Acido salicilico crema

La forma più diffusa di acido salicilico è, sicuramente, la crema per uso topico, le cui principali funzioni sono quelle di mantenere la pelle più morbida, di rendere le cellule del tessuto epiteliale maggiormente turgide e di eliminare le cellule morte del tessuto epiteliale o, comunque, di favorire il distacco delle squame presenti sulla superficie cutanea.

Le diverse proprietà benefiche dell’acido salicilico, soprattutto per quanto riguarda la cura della pelle, e la sicura efficacia della sua azione rendono le creme a base di acido salicilico uno dei prodotti più diffusi ed acquistati, infatti queste creme risultano essere molto utili, non solo per le persone che sono affette da acne, ma anche per chi cerca di risolvere diversi altri disturbi: leggendo con attenzione le etichette, infatti, si può notare che la maggior parte dei prodotti utilizzati per la cura della propria persona, come, ad esempio, gli shampoo antiforfora, contengono tra gli ingredienti proprio l’acido salicilico.

Che cos’è l’acido salicilico?

L’acido salicilico appartiene ad un gruppo di farmaci che prende il nome di gruppo cheratolitico, la cui funzione principale consiste nel rompere i legami tra le varie cellule del tessuto epiteliale, perciò il trattamento con acido salicilico permette di eliminare le cellule morte della pelle: una delle principali proprietà benefiche dell’acido salicilico, dunque, è proprio quella di esfoliare la pelle. Grazie alle sue numerose funzioni, l’acido salicilico è diventato uno degli ingredienti principali ed, a volte, proprio l’ingrediente principale di numerosi prodotti per la cura di diverse patologie: la maggior parte delle creme utilizzate contro l’acne, ad esempio, sono a base di acido salicilico.

Quando si può usare l’acido salicilico?

Nella maggior parte dei casi, l’acido salicilico può essere utilizzato come trattamento di diverse condizioni, a meno che la persona che intende intraprendere il trattamento sia allergica all’acido stesso, tuttavia, sebbene l’acido salicilico venga considerato un rimedio sicuro contro diversi disturbi della pelle, prima di utilizzare una crema a base di acido salicilico, è necessario fare molta attenzione ad alcuni aspetti; i principali fattori che occorre prendere in considerazione e le precauzioni da adottare, prima di effettuare un trattamento con acido salicilico, sono i seguenti:

  • effettuare i test allergici in modo da verificare una possibile allergia all’acido salicilico
  • assicurarsi di non essere allergici a determinati farmaci, quali l’aspirina e i farmaci anti infiammatori non steroidei
  • informare il proprio medico se è in corso una gravidanza o se si sta allattando
  • controllare, servendosi del supporto di un medico, le possibile interferenze tra l’acido salicilico ed altre sostanze; il paziente deve informare il proprio medico di tutti i farmaci che sta assumendo, compresi quelli a base di erbe e quelli così detti naturali, in quanto determinati farmaci potrebbero interagire con l’acido salicilico, scatenando una reazione piuttosto negativa da parte dell’organismo

Quali precauzioni occorre adottare durante il trattamento con acido salicilico?

Il trattamento con acido salicilico, inoltre, non dovrebbe essere preso in considerazione se, in passato, si sono manifestate gravi reazioni allergiche, come, ad esempio, le eruzioni cutanee, l’orticaria, le difficoltà respiratorie, le vertigine ed altri sintomi. Durante il trattamento con le creme a base di acido salicilico, bisogna prestare una maggiore attenzione se si hanno problemi ai reni, se si verificano irritazioni della pelle, se si soffre di diabete, se si manifestano infezioni cutanee e se si osservano problemi alla circolazione del sangue.
Se, dopo aver verificato tutte le possibili interferenze dell’acido salicilico con altre sostanze che si stanno assumendo e con eventuali condizioni rischiose e dopo aver controllato di non essere allergici all’acido stesso, si decide di intraprendere un trattamento con acido salicilico occorre, in ogni modo, essere molto previdenti: innanzitutto, è necessario informarsi sul prodotto che si sta assumendo, inoltre bisogna adottare alcune precauzioni, valutandole, ad esempio, insieme al proprio medico che saprà individuare le precauzioni più adatte alle condizioni del paziente. E’ di fondamentale importanza capire che la prevenzione permette di evitare alcune condizioni, a volte gravi, che potrebbero scaturire da un comportamento superficiale, perciò, prima di intraprendere un qualsiasi trattamento, è necessario informarsi molto bene e richiedere il supporto del proprio medico.

L’acido salicilico, di solito, non risulta essere una sostanza pericolosa da utilizzare, tuttavia alcune volte potrebbe non essere del tutto sicuro, perciò adottare alcune precauzioni, prima di intraprendere il trattamento con l’acido salicilico, permette di prevenire alcuni effetti indesiderati; le indicazioni che devono, assolutamente, essere prese in considerazione, prima del trattamento e durante il trattamento con acido salicilico, in modo da prevenire spiacevoli effetti collaterali, sono:

  • fare molta attenzione ad un involontario uso eccessivo della crema, in quanto potrebbe scatenare reazioni, a volte anche gravi, da parte dell’organismo
  • ricordarsi, sempre, che le creme a base di acido salicilico sono per uso esterno, dunque riveste una grande importanza la protezione degli occhi, della bocca, del naso e delle altre parti più delicate del corpo, durante l’applicazione della crema sulla pelle
  • attenersi scrupolosamente alle istruzioni riportate sulla confezione del prodotto a base di acido salicilico o, ancora meglio, alle indicazioni fornite dal proprio medico
  • richiedere il parere del proprio medico o, comunque, di un esperto, prima di applicare la crema a base di acido salicilico su una zona estesa o ampia della pelle, infatti l’applicazione di acido salicilico è maggiormente indicata su zone ristrette della superficie cutanea
  • evitare, assolutamente, di utilizzare la crema a base di acido salicilico in caso di gravidanza o allattamento o, comunque, richiede il parere di un medico a questo proposito
  • proteggere, durante l’applicazione della crema a base di acido salicilico, le zone più delicate della superficie cutanea, come, ad esempio, le ferite, soprattutto se sono ancora aperte, i nei e le voglie
  • mantenere la crema lontano dalla portata dei bambini, soprattutto se hanno appena contratto l’influenza, la varicella o una qualsiasi infezione virale, in quanto potrebbe essere pericoloso, infatti la possibilità di utilizzare una crema a base di acido salicilico sui bambini deve essere valutata insieme con il pediatra o con il proprio medico

In ogni modo, le creme a base di acido salicilico, nella maggior parte dei casi, sono un ottimo trattamento contro diversi disturbi della pelle ed, in genere, non comportano alcun effetto collaterale, se ci si attiene scrupolosamente alle precauzioni consigliate dal proprio medico ed alle indicazioni riportate sulla confezione del prodotto.

L’acido salicilico, uno dei farmaci del gruppo cheratolitico, risulta essere una delle sostanze più utilizzate nel trattamento di diverse condizioni, in particolar modo di determinate condizioni della pelle; l’acido salicilico, infatti, contribuisce a mantenere la pelle elastica, rende le cellule del tessuto epiteliale turgide e favorisce l’eliminazione delle cellule morte, in quanto tutti i farmaci del gruppo cheratolitico vengono utilizzati per rompere i legami tra le cellule.

Perchè utilizzare una crema con l'acido salicilico?

Il trattamento con le creme a base di acido salicilico, in genere, risulta essere uno dei più efficaci, inoltre, nella maggior parte dei casi, non comporta effetti collaterali; nonostante ciò, prima di intraprendere un qualsiasi trattamento con prodotti a base di acido salicilico, occorre informare il proprio medico e richiedere un parere.

Utilizzare una crema a base di acido salicilico può aiutare a risolvere diverse problematiche.

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: