Prodotti contro l'acne

I prodotti (naturali e non) per combattere l'acne, disponibili presso qualsiasi erboristeria e farmacia, per fortuna sono moltissimi.

Ogni erboristeria e farmacia è farcita di prodotti contro l'acne, perchè con i giusti prodotti, combattere l'acne è ancora più facile e veloce, visto il gran numero di persone colpite dall'acne ed interessate dalle forme di inestetismi da essa derivati i prodotti anti acne disponibili sul mercato d'oggi sono davvero moltissimi, ma sarà importante capire quali sono i più efficaci e sicuri per la salute della vostra pelle: solo così potrete sfruttare al meglio i prodotti contro l'acne e liberarvi di questo scomodo intruso del vostro viso, ma anche di altre parti del corpo.

Prodotti contro l'acne

Acne prodotti

I prodotti contro l'acne sono semplici da usare e facili da reperire

Ogni giorno possiamo notare come la televisione, giornali e riviste ci propongono sempre nuovi composti per la cura e la bellezza del corpo, in particolar modo i prodotti destinati contro l'acne e la formazione cronica dei brufoli sul viso, ma anche in altre parti del fisico come schiena, spalle ecc. L'acne è al giorno d'oggi uno dei problemi che accomunano gran parte di ragazzi e ragazze durante l'età dello sviluppo, ma non è affatto raro che questa condizione si presenti anche in forma tardiva andando a colpire persone adulte o donne in gravidanza, portando diversi disturbi sia a livello fisico che psicologico, visto il fatto che i brufoli appaiono in maniera davvero antiestetica, talvolta perfino disgustosa. Oggi siamo qui apposta per spiegarvi quali sono i diversi prodotti anti-acne che vi permetteranno di alleviare il problema, scoprendo la maniera migliore di utilizzarli ed assicurarsi che possano portare solamente benefici alla vostra condizione, liberandovi dai tanto fastidiosi inestetismi portati da questa condizione patologica conosciuta come acne e dai suoi sintomi.

Quali sono le cause dell'acne?

Prima di capire in che modo i prodotti contro l'acne possano aiutarvi, sarà davvero importate venire a conoscenza delle cause dirette da cui deriva, così da stabilire se il proprio problema sia risolvibile solamente adottando qualche precauzione o prendendo alcuni accorgimenti per evitare la sua formazione. I prodotti per l'acne sono considerati efficaci come forma di “ultima spiaggia”, quando cioè tutti i vari tentativi di eliminare i brufoli agendo direttamente contro le sue cause principali sono falliti.

Ecco quali sono i fattori scatenanti dell'acne nella maggior parte delle persone:

  • L'ereditarietà è spesso collegata allo sviluppo dell'acne giovanile
  • Una scarsa igene può essere una possibile causa dell'acne, dato che può portare ad un ostruzione dei pori cutanei: ecco come il sebo in eccesso si sedimenta tra i tessuti della pelle formando l'acne ed i suoi brufoli
  • L'alimentazione è un fattore che interessa tanto la vostra salute quanto il vostro aspetto fisico, ecco perchè bisognerà capire se le proprie abitudini e la propria dieta siano incluse tra le cause della formazione dell'acne sul proprio corpo
  • Soprattutto nelle donne una delle più frequenti cause dell'acne è data dagli sbalzi ormonali a cui il loro corpo è soggetto durante particolari periodi della loro vita, come il ciclo mestruale, la gravidanza o l'allattamento,così come la menopausa.

I vari tipi di acne ed i prodotti consigliati per curarla

L'acne giovanile: trattare l'acne durante l'età dello sviluppo

L'acne giovanile è una delle patologie più comuni tra i ragazzi e ragazze in via di sviluppo, che purtroppo vedono comparire sul proprio volto un numero esagerato di brufoli ed accumuli di sebo che, a dirla tutta, non sono particolarmente attraenti. Per questo motivo i ragazzi ricercano costantemente i migliori prodotti per curare l'acne giovanile ed evitare che questa possa lasciare sulle zone colpite segni permanenti o cicatrici antiestetiche, fastidiose testimonianze dell'acne e dei suoi sintomi.  Solitamente il primo consiglio che viene dato ai ragazzi durante l'età dello sviluppo è di provare ad utilizzare alcune sostanze naturali per ridurre la comparsa dei brufoli, ma se questi non funzionano allora sarà necessario concentrarsi su un trattamento più mirato che includa i prodotti contro l'acne che dopo vi sveleremo, non appena avremo terminato di spiegarvi i diversi tipi di questa maledetta patologia.

L'acne tardiva ed in gravidanza: capire quali prodotti scegliere

L'acne tardiva è una condizione più rara in confronto a quella giovanile, ma ciò non significa affatto che non merita una particolare attenzione come le altre forme di questo problema: l'acne tardiva può interessare qualsiasi persona adulta, a causa magari di alcuni fattori del proprio stile di vita riguardanti le cause precedentemente elencate; la gravidanza è una delle cause principale della formazione dell'acne nel corpo femminile, visti soprattutto gli squilibri ormonali e l'alto livello di stress emotivo che, durante il periodo di dolce attesa, interessa la donna ed il suo organismo. Per questo motivo sarà utile capire quali sono i prodotti per l'acne sicuri anche in gravidanza, così da evitare che questi possano intromettersi con la corretta crescita del vostro bambino e con la sua salute.

L'acne rosacea e l'acne microcistica: prodotti specifici per condizioni particolari

Queste due forme gravi di acne solitamente sono trattate con prodotti per la normale cura dei brufoli cronici, in combinazione magari con appositi antinfiammatori per ridurre i sintomi ad esse collegati: l'acne rosacea, in particolare, si rivela in maniera davvero fastidiosa per il soggetto colpito, che verrà affetto sulla zona del volto da forti irritazioni e intensi bruciori che interessano l'area dove si formano i brufoli, accompagnati da diversi sintomi: sarà bene prendere in mano immediatamente la situazione onde evitare che l'acne rosacea possa propagarsi ed interessare anche altre aree del corpo, diventando ancor più difficile da trattare. L'acne microcistica, invece, è caratterizzata dalla formazione di piccole cisti sottocutanee, che sarà importante espellere onde evitare che possano causare infezioni anche gravi ai tessuti dell'epidermide. Vediamo ora quali sono i migliori prodotti per la cura dell'acne e quali sostanze si rivelano utili per alleviare e cancellare definitivamente il vostro problema.

I prodotti contro l'acne disponibili in farmacia

Il perossido di benzoile

Questo prodotto per la cura dell'acne è considerato uno dei composti migliori per trattare i brufoli che si formano su viso, schiena e sulle altre parti del corpo comunemente interessate dalle più svariate forme di acne, dato che il perossido di benzoile fino ad oggi è riuscito a migliorare condizioni anche gravi penetrando in profondità nei tessuti cutanei uccidendo i batteri e favorendo l'eliminazione dei brufoli. Pensate che questo prodotto contro l'acne veniva usato in passato come candeggina per i tessuti, ma a seguito di accurate ricerche è stato raffinato e combinato con altre sostanze per curare gli inestetismi della pelle tra cui brufoli, punti neri ecc. Ecco come oggi il perossido di benzoile è considerato come uno dei farmaci da banco più efficaci anche per le forme infiammatorie dell'acne, sia giovanile che tardiva.

Come funziona il perossido di benzoile?

  • Uccide i batteri tra i tessuti cutanei riducendo l'infiammazione
  • Diminuendo i composti tossici che provocano l'acne liberano i follicoli della pelle, permettendo la fuoriuscita di brufoli e punti neri
  • Agisce come essiccante ed esfoliante per l'epidermide, appiattendo gli inestetismi e ristabilendo la naturale bellezza e lucidità della pelle.

Come utilizzare il perossido di benzoile?

  • Applicatelo ogni giorno come vi consiglia il vostro medico
  • Cominciate con una leggera quantità aumentandola gradualmente a seconda del risultato che desiderate, o in base al vostro tipo di acne
  • Se avete la pelle particolarmente sensibile cercate di limitare il tempo d'azione del perossido di benzoile sulla cute, in quanto può provocare rossore ed irritazione: risciacquate con un detergente o acqua fresca per limitare questa possibilità
  • Seguite sempre le indicazioni ed il dosaggio consigliato da uno specialista.

I possibili effetti collaterali del perossido di benzoile

Questo prodotto contro l'acne viene generalmente considerato sicuro per quasi tutti i tipi di pelle, ma alcune persone possono manifestare forme allergiche nei confronti delle sostanze in esso contenuto, motivo per cui sarà bene assicurarsi del proprio stato di salute prima di cominciare il trattamento. I sintomi delle allergie ai composti del perossido di benzoile includono vesciche, bruciore, gonfiore o la formazione di croste sulle zone trattate con il prodotto, ed in questi casi sarebbe sempre bene interrompere subito l'applicazione e consultare il proprio medico per stabilire un'altra linea d'azione.

L'acido salicilico: ecco un altro dei prodotti contro acne e punti neri

L'acido salicilico è considerato come uno dei migliori detergenti per trattare le pelli sensibili e delicate colpite dall'acne giovanile e tardiva in forma lieve, che potete trovare come farmaco “da banco” presso qualsiasi farmacia senza il bisogno della prescrizione medica. L'acido salicilico funziona andando a scomporre la cheratina, una proteina della pelle, e con il tempo favorisce l'esfoliazione dei suoi tessuti ristabilendo la corretta salute della sua superficie: sciogliendo i comedoni trattenuti dalla cute permette la loro espulsione, garantendo una maggiore elasticità e bellezza all'epidermide.

L'acido salicilico non funziona purtroppo in maniera altrettanto efficace come il perossido di benzoile e non riesce a raggiungere tanta profondità, ma risulta comunque un validissimo alleato delle persone che desiderano sfruttare i prodotti contro l'acne per curare le forme lievi di questa patologia, senza rischiare di portare danni o effetti collaterali alla propria pelle.

Il roaccutane, uno dei prodotti contro l'acne più utilizzati

Il roaccutane è un composto scoperto nel 1979 e subito impiegato nelle più svariate forme di terapie per alleviare la comparsa dell'acne e ridurre la sua formazione sulla pelle, risolvendo i problemi di gran parte della popolazione mondiale. Questa sostanza non è altro che un derivato della vitamina A, che viene somministrata sotto forma di pillola o compressa per via orale, trattamento che bisogna seguire per un periodo comprensivo tra 20 giorni ed un mese abbondante, per vedere i primi risultati soddisfacenti. Sebbene le sue capacità a livello cellulare non siano ancora note, sappiamo bene come può lavorare nei confronti dei brufoli, diventando dunque uno dei prodotti di punta per combattere l'acne ed i suoi fastidiosi sintomi:

  • Il roaccutane riesce ad inibire la formazione di sebo dalle ghiandole cutanee, i cui pori ormai ostruiti non riescono ad espellere: senza ulteriore sebo da accumulare e formare così i brufoli, sarà più facile combattere l'acne e ridurre la sua formazione, eliminandola definitivamente.
  • Questo prodotto rallenta la velocità con cui la pelle produce le nuove cellule, andando ad intasare i pori e bloccando la fuoriuscita del sebo: riducendo questa produzione continua sarà più facile esfoliare la pelle e ricevere i risultati tanto desiderati, grazie ai prodotti contro l'acne come il roaccutane.
  • Le sue proprietà antinfiammatorie sono il massimo per ridurre il gonfiore e l'azione dei batteri che affliggono i tessuti dell'epidermide. Eliminando questi composti sarà più facile evitare infezioni e eliminare ogni possibilità che i brufoli dell'acne interessino ancora il vostro viso.

Riflessione conclusiva sui prodotti contro l'acne

Sebbene esistano un gran numero di trattamento che offrano buoni risultati impiegando solamente ingredienti naturali ed omeopatici, i prodotti per l'acne disponibili in farmacia rimangono tutt'ora la ciambella di salvataggio per moltissime persone che non possono più sopportare l'idea di avere il viso, la schiena o il corpo in generale ricoperto di brufoli, apparendo meno attraenti agli occhi degli altri: questi prodotti per la cura dell'acne vi aiuteranno a vincere la vostra battaglia personale contro i brufoli, ma ricordatevi sempre di seguire le indicazioni del vostro medico onde evitare spiacevoli effetti collaterali, talvolta più fastidiosi dell'acne vera e propria.

Suggerimenti e consigli per scegliere i migliori prodotti contro l'acne.

Bellezza corpo: uomo donna

Lascia il tuo commento: