Addominali bassi scolpiti

Il modo migliore per riuscire ad avere gli addominali bassi scolpiti non è soltanto attraverso degli esercizi mirati per la zona della pancia, bisogna abbinarli ad un piano per perdere peso.

Non riuscirete mai, infatti, ad avere gli addominali bassi scolpiti se prima non eliminate il grasso che li copre!

Seguire una dieta alimentare povera di grassi e calorie è il primo passo per scolpire i propri addominali bassi; dovete mangiare regolarmente frutta, verdura, cereali e tutti quegli alimenti ricchi di nutrimenti positivi per il vostro fisico.

Aumenterete il ritmo del vostro metabolismo, bruciando molti più grassi e calorie.

Addominali bassi scolpiti

Addominali bassi scolpiti

Oltre agli esercizi mirati per scolpire i vostri addominali bassi, potete seguire un piano di allenamento che vi aiuterà a perdere peso: esercizi cardio come la corsa, il nuoto, andare in bicicletta, sono tutti ottimi modi per tenersi in forma e per consumare calorie, riuscendo a dimagrire in fretta e più facilmente.

Così perderete il grasso che ricopre i vostri addominali!

Soltanto combinando uno stile di vita sano ed equilibrato all'esercizio fisico riuscirete a modellare il vostro fisico in base ai vostri gusti, non scolpendo soltanto gli addominali bassi, ma tutto corpo.

Gli esercizi che vi consigliamo per avere gli addominali bassi scolpiti potete eseguirli direttamente a casa vostra, senza bisogno di utilizzare pesi o macchine varie.

Inoltre questo tipo di allenamento ha un rischio minimo di infortunio..cosa state aspettando?

DOUBLE LEGS RAISES: Sdraiatevi sulla schiena, con le mani poste sotto il sedere ed i palmi rivolti verso il pavimento.

Poi, contraendo i muscoli addominali inferiori, e stringendo i muscoli delle gambe, sollevate le gambe verso l'alto in verticale e tenerle lì per qualche secondo.

Abbassarle poi fino ad arrivare a circa 10 cm dal pavimento, mantenendo la posizione ancora per qualche secondo.

Ripetete questo esercizio una decina di volte.

Col tempo potete aumentare le ripetizioni fino a 20, state attenti però a non esagerare stancandovi troppo.

ALTERNATING LEGS WALKS: Iniziate sdraiandovi sulla schiena con le mani sotto i glutei.

Poi, contrarre i muscoli addominali inferiori e sollevare la gamba destra lentamente, finchè non è a 90 gradi sopra al vostro corpo.

Mentre la gamba destra scende fino a 10 cm da terra, dovete sollevare quella sinistra.

Tenete le gambe sollevate alternativamente circa 8-10 volte per cominciare.

Come per l'esercizio precedente, mano a mano che i vostri addominali diventano più forte, potete aumentarne le ripetizioni fino ad una ventina circa.

Potete inoltre rendere il vostro esercizio più efficace utilizzando delle semplici cavigliere a zavorra: le trovate in qualsiasi negozio di articoli sportivi.

DOUBLE LEGS REVERSE CRUNCH: Iniziate da una posizione uguale a quelle precedenti, distesi sulla schiena.

Sollevate entrambe le gambe fino a quando sono in posizione verticale.

Ora piegate le ginocchia a 90 gradi.

Contraendo gli addominali bassi e mantenendo le ginocchia piegate, abbassate le gambe fino ad avere i piedi a pochi cm dal pavimento.

Mantenere gli addominali contratti e la questa posizione per qualche secondo.

Ora risalite con le gambe finchè le ginocchia non arrivano al petto.

Essendo questo esercizio piuttosto impegnativo vi consigliamo di partire con 3-4 ripetizioni, fino ad arrivare ad un massimo di 15.

SCISSOR: Sempre stando distesi sulla schiena e con le mani sotto le natiche, sollevare entrambe le gambe da terra.

Ora potete iniziare ad incrociarle (le gambe devono restare sempre dritte), aprendole e richiudendole.

Questo esercizio prende nome proprio dal movimento che compiono le gambe, simile ad una forbice.

Potete ripeterlo per 10 volte, aumentando d'intessità col passare del tempo.

Questi esercizi vi aiuteranno moltissimo a scolpire i vostri addominali bassi, quindi iniziate subito a scoprire i vostri cuscinetti!

Addominali bassi scolpiti

Esercizi palestra allenamento fitness

Lascia il tuo commento: