Addominali obliqui: quali sono?

Quali sono gli addominali obliqui ? Volete dimagrire e sviluppare la parte addominale del vostro corpo ma non sapete come? Desiderate anche voi avere addominali obliqui più tonici, snelli ed vedere i vostri fianchi perfetti? Vedrete che dimagrendo il vostro fisico vi gioverà dal punto di vista della salute, della felicità e della vita in generale.

Addominali obliqui: quali sono?

Quali sono addominali obliqui

Prima di spiegarvi come tonificare i vostri addominali obliqui, è necessario che imparate cosa sono: La parete addominale anteriore (così è chiamato il tessuto che va dal torace al bacino) è costituito da 4 muscoli: il retto addominale, gli obliqui esterni, gli obliqui interni ed il trasverso addominale.

Gli addominali obliqui sono importantissimi per il vostro corpo: gli esterni sono appena sotto la pelle dei lati del bacino. Iniziano sul retro delle costole inferiori compiono una diagonale verso di esso. Essi tirano la colonna vertebrale in avanti, proprio come il retto addominale, ma siccome compiono un angolo la aiutano anche a muoversi, a girarsi e piegarsi di lato. Proprio per questo sono considerati così essenziali.

Una persona veramente magra dovrebbe riuscire a notarli nei propri fianchi, visto che si trovano proprio sotto la pelle.

Ora invece andremo a vedere quali sono i prossimi addominali obliqui, che si trovano invece proprio sotto degli esterni. Gli addominali obliqui interni corrono dal bacino verso le costole in una linea diagonale. Essi contribuiscono, come gli obliqui esterni, a tirare la spina dorsale in avanti come in un crunch, aiutano anche la torsione laterale e a piegare la colonna vertebrale. Dal momento che sono più profondi e più vicini alla colonna vertebrale rispetto al obliqui esterni, svolgono un ruolo leggermente più importante nella stabilizzazione del bacino e della colonna vertebrale.

GLI ESERCIZI PER ADDOMINALI OBLIQUI

Gli esercizi per addominali obliqui che vi proponiamo sono tutti ideati per farvi muovere e piegare il vostro bacino: ruotandolo nella giusta maniera e con la pressione sufficiente stimolerete i vostri muscoli addominali, rafforzandoli e tonificandoli.

OBLIQUE FLOOR CRUNCHES: FEET FLAT TWISTING CRUNCHES

  1. Posizione di partenza: Sdraiarsi sulla schiena con i piedi appoggiati sul pavimento e le mani dietro la testa.
  2. Forma: Espirate quando sollevate il busto dal pavimento.
  3. Arrivati a mezza altezza, iniziate a ruotare il corpo così da portare il gomito destro verso il ginocchio opposto.
  4. Tenete in alto per 1 secondo e abbassatevi lentamente verso il suolo.
  5. Fate 8-15 ripetizioni andando dalla stessa parte e quindi passare i lati.

Variante: Questo esercizio può essere eseguito anche in modo alternato che va da destra a sinistra.

OBLIQUE FLOOR CRUNCHES: LEGS CROSSED TWISTING CRUNCHES

  1. Posizione di partenza: Sdraiarsi sulla schiena con la gamba destra incrociata sul ginocchio sinistro e le mani dietro la testa.
  2. Forma: espirate quando sollevate il torso dal pavimento.
  3. Quando arrivate a mezza altezza, iniziate a ruotare il corpo come nell'esercizio precedente.
  4. Tenete in alto per un momento e tornate lentamente alla posizione di partenza.
  5. Ripetete 8-15 volte da un lato e poi cambiate lato.

Ricordatevi di tenere il gomito nella stessa posizione per tutto il movimento, prestate attenzione alla rotazione e torsione del busto, non sul movimento del gomito.

Questi sono i nostri migliori consigli, nonché i migliori auguri di ritrovarvi con degli addominali obliqui da fare invidia.

A cura di Hermes Buonaugurio

Come si allenano gli addominali obliqui

Esercizi palestra allenamento fitness

Lascia il tuo commento: