Aerofagia (cause)

Quali sono le cause dell' aerofagia? L'aerofagia è un fastidio che colpisce moltissime persone. Conoscere le cause dell'aerofagia è il primo passo per trovare la soluzione giusta per far fronte al problema.

L'aerofagia è definita come una condizione in cui una persona letteralmente "ingoia" troppa aria, che va a finire direttamente nello stomaco.

Aerofagia (cause)

Aerofagia cause

Le persone affette da questo disturbo, sono caratterizzate da diversi sintomi derivati dall'aerofagia, e questi comprendono:

  • Meteorismo.
  • Eruttazione cronica.
  • Senso di gonfiore e dolori allo stomaco

Le cause principali dell'areofagia

Ora vorrete sicuramente sapere quali sono le cause dell'aerofagia, da cosa si scatena questo disagio che rende la vostra vita meno serena; ecco quindi le cause principali dell'aerofagia:

Nervosismo, ansia, tensione: Tutti questi fattori sono i più comuni da cui deriva l'aerofagia; il nervosismo, ad esempio, influisce sul vostro organismo, andando ad alterare i processi di respirazione. Se siete spesso stressati o nervosi, ecco quindi svelata la causa della vostra aerofagia: cercate di stare tranquilli e rilassati, prendete la vita con serenità e vedrete che il vostro disturbo se ne andrà tanto velocemente quanto è cominciato.

Consumo di latte e prodotti lattiero-caseari: L'intolleranza al lattosio può essere una delle cause principali della vostra aerofagia, provate quindi a ridurre l'assunzione di latte o simili per un breve periodo. Ci sono moltissimi adulti intolleranti al lattosio, problema che causa eruttazione e gonfiore alla zona addominale, e talvolta basta eliminare questi prodotti dalla dieta per riuscire a dire addio al problema dell'aerofagia.

Carboidrati. Ecco un'altra della cause primarie dell'aerofagia. Ciò non significa che dovete tagliare in carboidrati, ma tutto quello che dovete fare è cercare di individuare quali prodotti ad alto contenuto di qusto macroalimento danno via al vostro disturbo. Provate ad isolare i vari alimenti ricchi di carboidrati per riuscire a capire quali potete permettervi e quali no, ecco un'ottima soluzione per far fronte all'aerofagia.

Bevande gassate. Vi basta notare quanto stimolano l'eruttazione, per capire che le bibite gassate sono tra le cause più comuni dell'aerofagia. In questo caso è necessario tagliare questi prodotti in maniera drastica dalla vostra alimentazione, traendone vantaggi dal punto di vista completo del vostro organismo.

Trattamento per la cura della aerofagia

Il trattamento di aerofagia è abbastanza complicato e da diversi anni sono state sperimentate un sacco di strategie. Senza entrare in merito a discorsi di natura scientifica o medica, vi consigliamo di provare a prendere alcuni piccoli accorgimenti per far fronte al problema dell'aerofagia.

Il controllo di sè, secondo noi, è una dei punti chiave contro l'aerofagia, dovete quindi prendere piena consapevolezza del ruolo cruciale che gioca questo fattore.

Provate a controllare la respirazione ed il flusso d'aria che ingoiate per 10 minuti. Ogni volta che vi accorgete che siete in procinto di ingoiare troppa aria, mettetevi una mano davanti alla bocca, è una tecnica semplicissima, però vi aiuterà decisamente ad affrontare e sconfiggere il vostro disturbo.

Prestate attenzione al modo in cui parlate!

Avete mai notato (specialmente quando siete preoccupati o ansiosi), che vi capita di parlare in maniera veloce e scomposta, ingoiando più aria?

Cercate quindi di fare qualcosa ogni volta che sta per succedere questo fenomeno, provate a fare una pausa, cambiate posizione.

L'obiettivo è quello di distrarvi e di posare l'attenzione su qualcos'altro, evitando di ingoiare aria che scatena la vostra aerofagia.

L'aerofagia, e le sue cause, è un problema a cui dovete far fronte fin da subito! Riuscirete finalmente ad evitare le imbarazzanti situazioni derivate da questo disagio, tornando a vivere la vostra vita in tutta tranquillità e serenità.

Cause aerofagia (quali sono le possibili cause della aerofagia)

Malattie

Lascia il tuo commento: