"Agar agar" per dimagrire

Agar agar funziona per dimagrire? Quali sono le proprietà della pianta agar-agar? L’ Agar è una alga rossa considerata una dei migliori ingredienti per la preparazione di gelatina per le sue grandi proprietà gelificanti, si distingue come la regina delle gelificanti, l’ Agar Agar è un sostituto vegetariano particolarmente usato per ricavare la gelatina, derivata da una varietà di alghe, il suo uso in Estremo Oriente risale da secoli.

"Agar agar" per dimagrire

Agar agar

Agar-Agar: nomi della pianta di agar agar

  • Agar,
  • Agarweed,
  • gelatina cinese,
  • Colle du Japon,
  • Garacilaria Confervoides,
  • Gelidiella Acerosa,
  • Gelidium Amanasii,
  • Gelidium Cartilagineum,
  • Gelidium Crinale,
  • Gelidium Divaricatum,
  • Gelidium Pacificum,
  • Gelidium vagum, Gelosa,
  • Gelosae.

Come si consuma e prepara l'agar:

Per produrre un’ottima gelatina occorre solo diluire 2 cucchiai di polvere di agar in 1 litro di acqua o succo di frutta. Successivamente cuocere per 5 minuti e per poi aggiungere frutta o verdura. Versare in uno stampo e mettete in frigo fino a quando il prodotto raffreddandosi non si solidifica.

Dove si trova e compra l'Agar-agar?

È facile averla in casa poiché la si trova nei negozi di prodotti naturali sia in fiocco e sia in polvere, e può essere utilizzata in un'ampia varietà di ricette senza latticini e vegani come agente stabilizzante e addensante per creme, budini, salse e marshmallows, anche vegetariani. Conosciuto anche con nome giapponese di Kanten, l’ "Agar Agar" proviene dalla Gracilaria (specie Gelidium) un vegetale luminoso del Mar Rosso avente come nome botanico purpurascens Gleidium. 

Proprietà generali dell'agar-agar:

Agisce da agente addensante e gelificante in maniera eccellente in molti alimenti come ciambelle, marmellate e confetture, dolci, formaggi, budini, dessert di frutta, prodotti di carne, prodotti da forno ripieni e glasse, minestre in scatola e gelato. L’ Agar è un polisaccaride che si trova nelle pareti cellulari di alcune alghe rosse e ha la particolarità che i suoi monomeri contengono galattosio solfato (una sostanza solidificante). Per utilizzare l’Agar si richiede nient’altro che l'estrazione dalle alghe rosse e la loro purificazione, inoltre si può aggiungere ai liquidi semplicemente sotto forma di gel. Come gelatina, invece, l’ agar si deve immergere in acqua fredda, in seguito è necessario portare ad ebollizione tutta la soluzione, lasciando bollire poi per 5 minuti affinché si sciolgano completamente i carboidrati. Tutti i gel derivati dall’ Agar diventeranno gelatina qualora si raggiungano determinate temperature, circa 35 gradi. Una volta raggiunta questa stabilità il gel non si scioglierà sotto gli 85 gradi.

Dosaggio agar agar:

È opportuno dosare 100 ml di liquido neutro e 0,9 g di agar agar in polvere per un risultato eccellente. Per le soluzione acide si distribuiscono invece 1,3 g di agar agar ogni 100 ml di soluzioni acide.

A differenza della gelatina, la polvere di agar-agar può essere bollita e può anche essere fusa più volte, se necessario.

Usi dell'Agar:

  • La gente consuma l’agar per perdere peso, soprattutto in Giappone. In Giappone è l'ingrediente principale usato nel "piano kanten" o nella "dieta kanten".
  • L’ Agar è usata anche per trattare il diabete e la stitichezza.
  • In odontoiatria, l'agar è consuetudine adoperarla per fare impronte dentali.
  • Nei processi produttivi, l'agar viene utilizzato anche come ingrediente in emulsioni, sospensioni, gel e supposte.

Come funziona per dimagrire?

L'Agar contiene una sostanza gelatinosa che si sofferma nell'intestino. Essa a sua volta stimola l'intestino e crea un movimento al suo interno. Per questo motivo infatti l’ agar è comunemente usata come lassativo. Quindi, in alcuni casi molto particolari, può essere usato per perdere un po’ di peso. L’ Agar inoltre svolge la funzione di bloccare l’appetito, per cui si avverte con più facilità il senso di sazietà. Ciò è significativo perché una dieta a base di Agar non obbliga a smettere di mangiare per dimagrire.

Effetti collaterali e controindicazioni dell'agar agar:

Comunque bisogna considerare che ci sono alcuni effetti collaterali che l’agar in polvere può causare. Ricavando prodotti dall’ agar in polvere, le sostanze rilasciate nell’intestino potrebbero impedire al corpo di assorbire vitamine e minerali di cui il corpo ha bisogno per funzionare. Ciò succede perché la polvere di agar costringe il corpo ad espellere questi elementi invece anziché assorbirli. Inoltre il potere di far espellere tutto dal nostro corpo può causare un incremento nelle feci. Un aumento nelle feci è un effetto collaterale dell’ agar in polvere. La polvere di agar si stabilizza nell’intestino e blocca l'assorbimento di sostanze nutritive, provocando un ammassamento nell’intestino, col risultato immediato che bisogna ricorrere spesso alla defecazione. Assume un ruolo importante anche evitare di bere alcol durante l'assunzione di agar in polvere. I due elementi possono interagire tra loro implicando una disidratazione indesiderata. In più quando una quantità rilevante di feci si accumula nel tratto intestinale, si potrebbe verificare un problema come la diarrea o la costipazione (questo dipende dalla quantità di fibra che assumete nella vostra dieta).

Proprietà utili per dimagrire ed effetti collaterali e controindicazioni dell'agar agar

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo "Agar agar" per dimagrire

Agar Agar va bene per chi soffre di pressione alta ?

buona sera, vorrei sapere se questa sostanza agar agar, e' controindicata per chi soffre di pressione alta. grazie.

agar agar e pressione alta

L'agar agar aiuta a ridurre l'alta pressione sanguigna

Sono anni che prendo l'Agar agar

Sono anni che la uso e sono molto, molto soddisfatta.

Lascia il tuo commento: