Alghe

Le alghe posono essere un valido aiuto in caso di ipotiroidismo per stimolare la tiroide, in quanto le alghe sono ricche di iodio e contengono anche altri minerali e molte vitamine, oltre che ad essere un alimento molto poco calorico: ecco perché sono ideali in una dieta.

Le alghe esistono di varie qualità in commercio ed ognuna ha caratteristiche diverse:

  • Alga Kelp è un'alga con foglia larga e sottile. È ricca di fibre e acido glutammico, contiene percentuali significative di minerali come calcio, potassio, magnesio e ferro.
  • Alaria è un'alga simile al wakame giapponese e cuoce in 20 minuti. Ricca di calcio, vitamine B, B1, B2, B3, B6 e B12.
Alghe

Alghe ipotiroidismo

  • Alga Wakame è ricca di vitamine, minerali e acido alginico, un polimero molto simile alla pectina, considerato a tutti gli effetti una fibra che favorisce il transito intestinale.
  • Alga Nori è l'alga che contiene più vitamine B1, B2, B6, B12 e C. Ha buone quantità di minerali come manganese. .
  • Alga Dulse è ricca soprattutto di vitamine B6 e B12, di ferro, fluoro e potassio.
  • Alga Kombu è ricca di vitamine e minerali.

Le alghe nelle diete ipocaloriche sono ideali perché danno senso di sazietà prolungato senza appesantire.

Le alghe nella dieta...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: