Allergia febbre da fieno

Febbre da fieno, allergia conosciuta anche con il termine di rinite allergica stagionale, la febbre da fieno riassumento è una malattia della mucosa nasale causata dall' inalazione di pollini che nelle persone predisposte determina la produzione di antigeni, i diretti responsabili dei sintomi allergici, solitamente questa allergia manifesta generalmente tra maggio e luglio e tra settembre e ottobre, proprio in questi periodi dell'anno quando avviene la fioritura degli alberi e delle piante e vengono liberati i pollini nell'aria.

I sintomi principali sono i classici: lacrimazione, prurito agli occhi e al naso, starnuti, difficoltà alla respirazione nasale, irritazione della gola e della pelle del viso.

Terapia per la febbre da fieno:

Allergia febbre da fieno

Febbre da fieno

Il trattamento più efficace in questo caso consiste nell'evitare completamente l'esposizione all'allergene responsabile ma visto che non sempre questo è possibile si ricorre alla immuno terapia con lo scopo di
desensibilizzare il sistema immunitario in modo da impedire la reazione allergica il trattamento è molto lungo infatti il paziente viene sottoposto a una serie di iniezioni a dosi crescenti di antigene per un periodo di qualche anno però nella maggior parte dei casi al termine della cura i sintomi scompaiono,
oppure si manifestano con minor frequenza e intensità.

Febbre da fieno...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: