Ambliopia sintomi

La diagnosi della ambliopia può avvenire con relativa semplicità, basandosi su test e sui principali sintomi conosciuti.

I sintomi dell'ambliopia sono facilmente riconoscibili, l'ambliopia si riferisce alla visione diminuita in uno o entrambi gli occhi, per la quale nessuna causa può essere scoperta dopo aver esaminato l'occhio. Ambliopia è il termine medico utilizzato per la visione in uno degli occhi che si riduce perché l'occhio e il cervello non lavorano insieme in modo corretto. L'occhio stesso sembra normale, ma non viene utilizzato normalmente perché il cervello favorisce l'altro occhio. Questa condizione è talvolta chiamata anche occhio pigro.

Ambliopia sintomi

Ambliopia sintomi

Prima dei sintomi è bene sapere in cosa consiste precisamente l'ambliopia

Occhio pigro è un comune non medico termine usato per descrivere l'ambliopia, perché l'occhio con una visione più povera non sembra fare il suo lavoro di vedere. L’ambliopia è la causa più comune di disabilità visive nell'infanzia. Essa colpisce circa due o tre su ogni 100 bambini. La visione  è una combinazione di chiarezza delle immagini degli occhi (acuità visiva) e il trattamento di tali immagini da parte del cervello. Se le immagini prodotte dai due occhi sono sostanzialmente diverse, il cervello non può essere in grado di fondere le immagini. Invece di vedere due immagini differenti o visione doppia (diplopia), il cervello sopprime l'immagine sfocata. Questa soppressione può portare ad ambliopia. Durante i primi anni di vita, preferire un occhio all'altro può portare a scarso sviluppo visivo in un occhio più sfocato. A meno che non venga trattata con successo nella prima infanzia, l’ambliopia persiste di solito in età adulta ed è la causa più frequente di monoculare disabilità visiva tra i bambini.

Diffusione dell'ambliopia

La prevalenza di ambliopia è difficile da valutare, con stime da 1,0 al 3,5 per cento nei bambini sani di 4,0-5,3 per cento nei bambini con problemi di vista altri. Si è visto numeri simili in entrambi i sessi.

Possibili cause dell'ambliopia

L’ambliopia può essere causata da qualsiasi condizione che influenza negativamente il normale sviluppo visivo o l'uso degli occhi. Tutti i bambini nascono con problemi di vista. Quando i bambini crescono, però, la loro vista di solito progredisce. Una buona vista ha bisogno di una chiara immagine focalizzata che è la stessa in entrambi gli occhi. Se l'immagine non è chiara in un occhio, o se l'immagine non è la stessa in entrambi gli occhi, le vie di visione non si sviluppano come dovrebbero.

In realtà, i percorsi possono realmente peggiorare. Tutto ciò che offusca la visione durante l'infanzia può provocare ambliopia.

Alcune delle principali cause di ambliopia sono i seguenti:

  • Strabismo. Un disallineamento degli occhi è la più comune causa di ambliopia funzionale. I due occhi guardano in due direzioni diverse allo stesso tempo. Gli occhi possono a loro volta guardare fuori, in alto o in basso. Lo strabismo può essere diagnosticato alla nascita, o può svilupparsi in seguito durante l'infanzia. Al cervello vengono inviate due immagini diverse e questo crea confusione. Immagini disallineate o con gli occhi "incrociate" sono disattivate per evitare la doppia visione.
  • Anisometropia. Una differenza di stati di rifrazione tra i due occhi (in altre parole, una differenza di prescrizione tra i due occhi). Per esempio, un occhio miope può vedere più dell'altro occhio, o un occhio può essere lungimiranti e l'altro occhio miope. Perché al cervello non è possibile fondere le due immagini, il cervello sopprime l'immagine sfocata,  causando ambliopia.
  • Cataratta. Opacità del cristallino dell'occhio, l'immagine sfocata dell'altro occhio. Il cervello preferisce l'immagine più chiara, e l'occhio con la cataratta può diventare ambliope.
  • Ptosi. Se la luce non può entrare l'occhio a causa della palpebra cadente, l'occhio è sostanzialmente inutilizzato, il che può portare ad ambliopia. Tuttavia, la ptosi raramente è legata allo sviluppo di ambliopia, a meno che le palpebre cadenti oscurino completamente la pupilla.
  • Se si impedisce la presenza di strabismo o ptosi, i bambini possono o non possono mostrare segni di ambliopia. I bambini possono cercare di favorire l'occhio con una visione normale. Possono avere difficoltà a vedere le cose quando si avvicinano dal lato dell'occhio ambliope. I genitori dovrebbero capire se una parte è preferita dal bambino. Se l’occhio sano del bambino è coperto, il bambino può piangere.

Sintomi dell'ambliopia

I genitori dovrebbero chiamare il medico se il bambino mostra segni associati con ambliopia:

  • occhi incrociati,
  • occhio pigro,
  • una palpebra abbassata,
  • difficoltà a vedere,
  • il bambino sembra favorire una parte di approccio rispetto all'altra.

Tuttavia, poiché i bambini non sempre presentano sintomi di ambliopia, è importante fare esaminare  i loro occhi prima dei tre anni e non oltre cinque anni, mentre il disturbo è più facilmente curabile.

Tutti i bambini dovrebbero essere sottoposti a screening prima in età scolare. Il medico del bambino o del programma di visione a scuola controllerà tre aspetti della salute degli occhi di vostro figlio:

  • Che gli occhi rifraggono la luce fino in fondo.
  • Che entrambi gli occhi vedano ugualmente bene.
  • Che gli occhi si muovano normalmente.

Se c'è un problema in una di queste tre aree, il medico della scuola può raccomandare una visita da un oculista. Se si ritiene che qualcosa potrebbe essere sbagliato con la visione del vostro bambino, chiamare il medico.

Come viene fatta la diagnosi per l'ambliopia

Una storia familiare di ambliopia è un fattore di rischio. I genitori non possono dire solo guardando i loro figli se hanno ambliopia. La diagnosi precoce e il trattamento sono le chiavi per il miglior risultato visivo.
Non è facile riconoscere l'ambliopia. Un bambino non può essere a conoscenza di avere un occhio forte e un occhio debole. A meno che il bambino abbia un occhio allineate o altre evidenti anomalie, spesso non c'è modo per i genitori per dire che qualcosa è sbagliato.

Poiché i bambini con gli occhi apparentemente normale possono avere ambliopia, è importante fare regolari esami della vista per tutti i bambini. Mentre vi è un certo disaccordo per quanto riguarda in che età i bambini dovrebbero fare il loro primo esame della vista, i loro occhi possono, in realtà, essere esaminati a qualsiasi età, anche dal primo giorno di vita.

Qualcuno raccomanda che i bambini siano controllati dal pediatra,  dal medico di famiglia, dall’oculista o dall’optometrista prima dei  sei mesi di età. Altri  test almeno al quarto compleanno del bambino. Ci può essere un periodo critico nello sviluppo della visione, e l’ambliopia può non essere curabile dopo l'età di otto o nove anni. Prima viene diagnosticata, più possibilità ci sono per un esito positivo. La maggior parte dei medici testa la capacità di visione come parte della visita medica di un bambino. Se non vi è alcun segno di un problema agli occhi, si può fare riferimento ad un oculista.

Ci sono metodi oggettivi, come ad esempio retinoscopia, con i quali misurare lo stato di rifrazione degli occhi. Questa forma di esame può aiutare a diagnosticare l’anisometropia. In retinoscopia, uno strumento viene usato per accendere una luce negli  occhi.

L'acuità visiva può essere determinata utilizzando una varietà di metodi. Molti grafici sono disponibili. In ambliopia, singole lettere sono più facili da riconoscere che una linea intera: questo è denominato come "effetto affollamento" e aiuta nella diagnosi di ambliopia.

A volte, campi visivi vengono eseguiti per determinare difetti nel campo della visione. Visione di prova del colore può anche essere fatta. Anche in questo caso, va sottolineato che l'ambliopia è una diagnosi di esclusione.

Una benda viene messa sull'occhio  del ragazzo per trattare l'ambliopia. La patch è indossata sopra l'occhio più forte per costruire la forza del più debole.

Trattamento dell'ambliopia

Il passo successivo è quello di rendere il bambino in grado di utilizzare l'occhio con la visione ridotta (più debole dell'occhio).

A partire dal 2004, ci sono due modi per farlo:

  • Patching. Un cerotto adesivo opaco che viene indossato sopra l'occhio diciamo “più forte” per settimane o mesi. Questa terapia costringe il bambino ad usare l'occhio con ambliopia. Patching stimola vista nell'occhio più debole e aiuti la sezione del cervello che riesce a sviluppare una visione più completa. Patch può essere part-time o full-time. Nel caso di ambliopia moderata, due ore di patch al giorno per quattro mesi ha dato lo stesso beneficio di sei ore di patch al giorno per lo stesso periodo di tempo. Quando il bambino indossa la patch, gli esercizi prescritti occhio potrebbe costringere l'occhio ambliopico a concentrarsi e lavorare. Questo si chiama terapia visione o di formazione visione.
  • Atropina. Questa terapia è generalmente riservata per i bambini che non indossano una patch. Una goccia di un farmaco chiamato atropina è messa nell’occhio più forte una volta al giorno per offuscare temporaneamente la visione in modo che il bambino preferisca usare l'occhio con ambliopia. Il trattamento con l’atropina stimola anche la vista nell'occhio più debole e aiuta la parte del cervello a sviluppare una visione più completa.

Ambliopia e preoccupazioni

E 'fondamentale che i genitori portino a fare un esame della vista i loro figli di età compresa tra tre e cinque anni.  Vari problemi di salute possono anche causare una diminuzione della visione. Un esame degli occhi e del sistema visivo è molto importante quando c'è un calo inspiegabile nella visione.

Come risonoscere l'ambliopia, conoscendone i suoi sintomi.

Malattie

Lascia il tuo commento: