Analisi dei capelli

Analisi dei capelli è un metodo relativamente nuovo per determinare, mediante moderni strumenti di laboratorio computerizzati, il contenuto di sali minerali del corpo ed eventuali squilibri avvenuti negli ultimi tre mesi, nella struttura dei capelli viene immagazzinata ogni giorno una piccolissima percentuale di sali minerali e le disfunzioni nell'equilibrio dei sali minerali del corpo sono spesso dovute ad abitudini alimentari poco variate e carenti di vitamine, situazioni di stress e inquinamento ambientale.

Analisi dei capelli

Analisi capelli

L'organismo non è in grado di produrre da solo i sali minerali e gli oligoelementi come ferro, calcio, magnesio, zinco e li assume, quindi, attraverso l'alimentazione.

Quando anche un solo sale minerale è presente in quantità troppo bassa o troppo elevata si possono verificare emicranie, debolezza del sistema immunitario, unghie fragili, ferite che stentano a rimarginarsi e altri malesseri.

I peli del cuoio capelluto possono immagazzinare in un trimestre fino a 30 sali minerali, microelementi e persino tossine.

Con diete specifiche, integratori di sali minerali e cure disintossicanti, basate sui risultati dell'analisi dei capelli, si possono irrobustire le difese immunitarie dell'organismo e aumentare l'energia vitale.

Ogni giorno spuntano 100 capelli nuovi, ognuno dei quali cresce circa 0,1-0,5 mm al giorno e ha una vita media di 3-6 anni.

Mediante una rete di sottilissimi capillari il capello viene rifornito di vitamine, sali minerali, oligoelementi, oltre a tossine che si depositano negli strati proteici.

Attraverso l'analisi dei capelli si è quindi in grado di ottenere un quadro del contenuto di sali minerali del corpo relativo a un periodo di parecchi mesi ed inoltre di determinare il grado di intossicazione.

Nutrimento per capelli sani

  • Vitamina A: carne bovina, fegato, latte, tuorlo d'uovo, carote, peperoni
  • Vitamina B: lievito di birra, germogli di grano, cereali in tegrali, petto di pollo e di tacchino, sgombro, acciughe, patate, legumi, avocado, funghi, noci, yogurt
  • Zinco: semi di girasole, germogli di grano, ostriche, crusca, noci e carne di manzo
  • Acido silicico: cereali integrali, verdura verde, fegato di pollo, farina d'avena, asparagi e avocado.

 

I capelli...

Capelli: bellezza capelli

Lascia il tuo commento: