Ananas e cellulite

La bromelina è comunemente presente nel buonissimo ananas il quale è noto per essere utile contro la cellulite e forse non tutti sanno che in particolare la parte dell'ananas più ricca di bromelina è il suo gambo. l’ananas sativus è una pianta erbacea, coltivata soprattutto nell’America centrale e meridionale, nell’India occidentale e in alcune zone dell’Africa. In fitoterapia è utilizzato il gambo dell'ananas, il cui componente più importante è la bromelina, una miscela di almeno 8 componenti, appartenenti al gruppo delle “proteinasi”, cioè degli enzimi che demoliscono le proteine. Pensiamo che questa attività enzimatica veniva sfruttata già nel XVIII secolo: l’ananas era prescritta come rimedio per facilitare le digestioni difficili.

Ananas e cellulite

Bromelina e gambo di ananas

Curiosità sul frutto ananas

Per lo stesso motivo, gli Indios brasiliani, pur ignorandone le modalità di azione, utilizzavano il succo d’ananas come antielmintico (contro gli ascaridi), perché in grado di aggredire persino i parassiti viventi.

Gambo d'ananas fa bene contro la cellulite e la ritenzione idrica

I preparati a base di gambo di ananas, sono oggi largamente impiegati nella terapia dei processi infiammatori, con l’intento di migliorare la circolazione locale oppure come integratori alimentari, per favorire la digestione degli alimenti proteici e stimolare la diuresi.

L’attività antiedematosa ed antinfiammatoria della bromelina è stata dimostrata in numerosi studi, sia per somministrazione orale che topica e può essere sfruttata con successo nella terapia della cellulite.

Abbiamo già detto come un'eccessiva ritenzione idrosalina nei tessuti sottocutanei, associata al deposito di lipidi, contribuisca a determinare la comparsa dell’inestetica pelle a “buccia d’arancia” e la bromelina è uno di quei componenti utilizzati nelle preparazioni di integratori e prodotti appositi che aiutano anche nel contrastare il problema cellulite.

Cellulite rimedi cure cellulite

Lascia il tuo commento: