Argania Spinosa

Argania Spinosa nota come albero di Argan è diventata una pianta notissima negli ultimi anni in quanto le sue proprietà e componenti rendono il suo derivato, olio di argan, uno degli più costosi e preziosi prodotti vegetali nel settore della bellezza, chiamato infatti anche “oro liquido”.

L’olio di argan è usato dai berberi anche come olio per condimento, ma l’olio di argan è anche un prezioso ingrediente che grazie alle sue innumerevoli virtù e proprietà è sovente presente nei cosmetici per viso, corpo, capelli.

Argania Spinosa

Argania Spinosa

Argania spinosa:

Nome comune: Argan o Argania
Famiglia: Saponacee
Originaria: Marocco (in particolare nella regione del Souss)
Habitat naturale: foreste secche sub-tropicali
Portamento: piccolo albero spinoso che può raggiungere i 8-10 metri di altezza

Caratteristiche distintive della argania spinosa:

Ha foglie verde scuro da 2 cm di lunghezza, semplici, lanceolate e disposte in modo alternato.

Presenta dei rami spinosi da cui deriva il suo epiteto “spinosa” ed i fiori sono molto piccoli, di colore giallo-verdastro.

Il frutto di Argan è una bacca oblunga di colore verde-oro lunga fino a 3 cm ed a forma di mandorla che contiene grossi semi da cui si riccava un olio molto apprezzato.

L'olio è usato tanto come l'olio d'oliva ed ha un contenuto di grassi simile all'olio d'oliva. L'albero di Argan è molto resistente alla siccità, alle alte temperature ed ai terreni poveri.

Usi della pianta di argania spinosa:

I semi sono pressati per ottenere l'olio di argan, un olio da cucina costoso e di grande utilità e molto popolare in Marocco, dove lo utilizzano anche per condire gli alimenti. Durante la cottura con l'olio, si dice per conferire un sapore delicato di nocciola agli alimenti.

Storia e coltivazione argania spinosa:

L’albero di Argan è una specie che vive fino anche a 200 anni, richiede poche cure nella coltivazione.

I terreni dove infatti cresce sono piuttosto poveri e gli intervalli di pioggia sono scarsi. Warren Jones ha portato i semi di Argania spinosa in Arizona dai suoi viaggi in Africa e nel Mediterraneo.

Anche se parecchi alberi sono stati installati nel campus, in microclimi diversi, non tutti sono sopravvissuti.

La popolazione marocchina utilizza l'albero di Argan per la ricchezza dell’olio che viene estratto, ricco di vitamine A, E ed acidi grassi insaturi.

Questo olio viene utilizzato per la cottura ed il condimento degli alimenti.

I berberi che vivono nel Nord Ovest del Sahara, a valle Dra, sono a conoscenza delle meravigliose proprietà dell'albero di Argan da molti secoli.

Si ritiene che le specie Argania risalgano a 25 milioni di anni fa ed in passato abbiano coperto l'intera area del Nord Africa.

L'olio di argan, chiamato anche l'oro liquido del deserto, è considerato il nuovo ingrediente miracoloso nel settore cosmetico ed è impiegato anche nel trattamento di molte malattie della pelle, come la dermatite, diversi tipi di eczema, acne, licheni ed ustioni.

È un olio ricco di vitamina A e di grassi insaturi (80% del suo contenuto), che sono portano una serie di benefici per il sistema circolatorio.

La vitamina E contenuta in esso è un potente antiossidante con una forte azione antinfiammatoria e protezione UV.

Mentre invece la vitamina F, aiuta a rallentare il processo di invecchiamento della pelle, mantenendone il film idrolipidico e la corretta idratazione.

L'elevato contenuto di tocoferoli e polifenoli rendono l’olio di argan perfetto per la protezione della pelle, proteggendola dai radicali liberi e rallentandone il processo di invecchiamento e pertanto molto usato nei trattamenti anti-rughe.

Tra le molteplici virtù dell’olio di argan si può dire anche che è molto utile nei trattamenti per le unghie fragili, è ottimo usato come olio per massaggio, allevia la sensazione di prurito, riduce la secchezza del cuoio capelluto e dona vitalità e volume ai capelli.

Contiene sostanze simili agli antibiotici che riducono la caduta dei capelli, aiuta a rafforzare i capelli donandogli brillantezza e luminosità. Inoltre l'olio di argan stimola la produzione di collagene e rinforza la struttura del capello.

Argania Spinosa (albero di argan)

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: