Argilla verde per purificare la pelle

L’argilla verde può aiutare a migliorare la salute generale di tutto l’organismo nonché a purificare la pelle grazie alla ricchezza della sua composizione di minerali come calcio, alluminio, magnesio, zinco, fosforo e silicio.

L'argilla verde è nota per assorbire le impurità, levigare e tonificare la pelle. E' una preziosa miscela di minerali come silice, titanio, magnesio, calcio, sodio e potassio e viene sfruttata in diversi prodotti erboristici in quanto assorbe liquidi e tossine, depurando l'organismo. L'argilla verde, o illite, non solo è ideale per purificare la pelle ma risulta ottima per il trattamento terapeutico, la fangoterapia, nei confronti di una serie di problemi di salute.

Argilla verde per purificare la pelle

Argilla verde per purificare

L'argilla in combinazione con l'acqua oppure un olio assume una consistenza cremosa che può essere spalmata su viso e corpo per depurare e modellare.

Tipi di argilla

Esistono vari tipi di argilla che hanno diverse proprietà curative:

  • argilla rossa
  • argilla verde
  • argilla bianca

Composizione dell'argilla verde

L’argilla verde è composta da una serie di minerali tra cui:

  • il calcio,
  • l’alluminio,
  • il magnesio,
  • lo zinco,
  • il fosforo,
  • il silicio.

I vantaggi estetici dell’argilla verde

L’argilla verde è tra gli ingredienti principali per la preparazione di maschere purificanti per il viso, in quanto è ideale per rimuovere le impurità dai pori della pelle, tonificandola ed esfoliandola da tutte le cellule morte presenti nel suo tessuto superficiale.

L’argilla verde è utilizzata quindi per purificare la pelle e per curare casi di infiammazione.

Argilla verde: utilizzo medicinale

Sono numerosi gli esperti che hanno collaborato per studiare le proprietà antibatteriche dell’argilla verde, che è risultata molto utile per sollevare dai disagi causati da numerose malattie come ad esempio l’ulcera di Buruli, una condizione che produce una tossina batterica che corrode il tessuto grasso sottocutaneo, portando allo sviluppo di gravi piaghe e vesciche.

Altri problemi di salute che possono essere trattati con l’argilla verde includono la salmonella e lo staffilococco aureo, che come sappiamo sono delle malattie alquanto difficili da affrontare.

Argilla verde: disintossicante e depurativa

L’argilla verde è un ottimo disintossicante per l’organismo e viene considerata una medicina alternativa per il trattamento di diverse sintomatiche come allergie, mal di testa, problemi digestivi, affaticamento o letargia, aumentando il metabolismo ed il flusso sanguigno ed incrementando l’espulsione delle tossine dal corpo.

Argilla per pulizia della pelle

Bellezza corpo: uomo donna

Lascia il tuo commento: