Artemisia

Infuso di artemisia in caso di problematiche al ciclo mestruale per promuovere il flusso e rilassare dai possibili dolori derivandi dalle mestruazioni, quindi preparare un infuso con 1 litro d'acqua bollente su 30 grammi di fiori e foglie di artemisia, lasciare in infusione per 10 minuti e poi filtrare. Bere 1 tazza di infuso di artemisia almeno mezz'ora prima dei pasti.

Artemisia

Artemisia

Artemisia: altri modi di assunzione per benefici dell'artemisia

Oltre all'infuso si può beneficiare delle proprietà dell'artemisia anche con:

  • tintura
  • polvere
  • vino

Tintura di artemisia

Tintura di artemisia In caso di disturbi della digestione o della cistifellea assumere 20-30 gocce in un po' d'acqua, 4 volte al giorno, prima dei pasti.

Polvere di artemisia

Polvere Efficace contro i vermi nell'apparato intestinale. Assumere 1 cucchiaino la mattina a stomaco vuoto e la sera per 3 settimane. Per stimolare la digestione è sufficiente la punta di un cucchiaio mezz'ora prima dei pasti.

Vino di artemisia

Vino Fare macerare 30 g di pianta in 700 ml di vino bianco; scuotere di tanto in tanto e dopo 10 giorni filtrare. Bere un bicchierino dopo i pasti.

Componenti dell'Artemisia

L'olio volatile di artemisia comprende:

  • tuione
  • linalolo
  • borneolo
  • pinene
  • cineolo
  • eucaliptolo

L'erba contiene anche:

  • artemisina
  • cumarine
  • idrossi-cumarine
  • flavonoidi
  • triterpeni

Come la maggior parte erbe officinali, l'artemisina con il suo contenuto ed efficacia sono soggette a condizioni climatiche, geografiche ed ambientali.

La coltivazione dell'artemisia richiede minimo 6 mesi e per quanto riguarda estrazione, trasformazione del prodotto finale servono almeno 2-5 mesi (a seconda della formulazione del prodotto).

Gli usi dell'artemisia sono noti per i seguenti trattamenti:

  • aumenta e rinforza le difese immunitarie relativamente agli attacchi dei parassiti
  • malattie infettive causate o trasmesse da parassitia
  • amenorrea
  • colica uterina
  • convulsioni
  • disturbi della menopausa
  • epilessia
  • flatulenza
  • isterismo
  • meteorismo
  • vomito

Le parti usate in ambito erboristico sono le foglie, le sommità fiorite e la radice e la raccolta.

Azioni principali dell'artemisia:

  • amara
  • antispasmodica
  • aromatica
  • eccitante
  • emmenagoga
  • sedativa
  • tonica.

Per l'assunzione di Artemisia si consiglia sempre prima di consultare un medico o naturapata competente che possa consigliarvi al meglio e che spieghi in modo dettagliato le possibili controindicazioni ed effetti collaterali che potrebbero verificarsi.

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: