Attacchi di panico: esiste una cura?

C'è una cura per gli attacchi di panico? Non esiste una sola cura, per curare gli attacchi di panico possono tornare utili diversi trattamenti terapeutici; gli attacchi di panico il più delle volte si manifestano in maniera davvero sconvolgente in una persona, affliggendola fisicamente con una serie di sintomi terribili che la renderanno incline a soffrire degli attacchi di panico anche a livello mentale; curare gli attacchi di panico significherà infatti evitare una serie di disturbi psicologici, che possono rendere la vita di una persona addirittura insopportabile.

Attacchi di panico: esiste una cura?

Attacchi di panico cura

Ma cosa sono gli attacchi di panico?

Sebbene molti ne ignorino perfino l’esistenza, gli attacchi di panico sono probabilmente uno dei problemi più comuni tra le persone al giorno d’oggi, ma dovete sapere che la maggior parte della gente affetta da questa condizione non prende nemmeno in considerazione l’idea che il loro disturbo possa derivare da una situazione davvero pericolosa.

Gli attacchi di panico si manifestano sulle persone in maniera improvvisa ed irreversibile, una volta che hanno cominciato il loro corso: l’unica cosa che potrete fare sarà stringere i denti e sopportare il loro effetto finchè non sarà svanito. I sintomi derivati dagli attacchi di panico includono una serie di fastidi legati alla salute fisica e mentale del vostro corpo, e non si limitano affatto al solo tempo di durata dell’attacco vero e proprio, come adesso vedremo.

Quali sono i sintomi degli attacchi di panico?

Non riuscite a capire se anche voi vi ritrovate in balia degli attacchi di panico? Ci sono alcune domande che potete porvi per dare una risposta al vostro dubbio, una volta che avrete capito se ciò che vi fa star male sono proprio gli attacchi di panico potrete decidere una strategia che vi aiuti a liberarvi del problema in maniera definitiva, tornando a vivere più serenamente.

E’ questo il primo passo per curare gli attacchi di panico!

Il primo sintomo comune è quel senso di timore ed ansia che accompagna le persone durante tutta la giornata, spaventata dall’idea di dover subire un altro attacco di panico da un momento all’altro, con la conseguenza che questa sarà perennemente incapace di vivere la giornata in maniera normale, avendo dei normali rapporti con le altre persone.

In alcuni momenti della giornata la persona affetta dagli attacchi di panico sentirà una sensazione come se stesse per perdere il controllo, che non li permette di ragionare lucidamente e cade in preda a turbamenti incontrollati e senza alcun motivo; le paure e le fobie infondate saranno all’ordine del giorno, con la conseguenza che il soggetto tenderà a ricercare il distacco dalle altre persone e da tutte quelle situazioni che gli ricordano degli attacchi di panico di cui ha sofferto in passato.

Durante gli attacchi di panico una persona sarà soggetta a numerosi dolori e disturbi fisici, in quanto il sistema nervoso è uno tra i primi fattori a venir afflitto dallo scatenarsi della tanto odiata condizione, portando a tremori e dolori muscolari, fatica respiratoria e all’incremento del battito cardiaco, che raggiungerà ritmi incontrollati. E’ proprio la combinazione di questi sintomi degli attacchi di panico che daranno al soggetto quel senso di soffocamento, impedendone la serenità e la spensieratezza.

Quali possono essere le conseguenze dei sintomi degli attacchi di panico?

Semplice, gli attacchi di panico portano una persona a soffrire terribilmente e a compromettere la sua integrità mentale. In particolar modo, la psiche sarà il fattore del soggetto maggiormente afflitto dagli attacchi di panico, facendolo sentire impotente nei confronti del mondo e delle persone che ne fanno parte: questo è il motivo per cui egli tenderà ad isolarsi dalla società, ritirandosi nelle ombre della sua mente.

La cura per gli attacchi di panico: come curare gli attacchi di panico?

Se volete curare gli attacchi di panico sappiate che la buona riuscita della terapia dipenderà solo ed esclusivamente da voi, in quanto una persona demotivata e incapace di reagire all’ansia e alla disperazione non potrà mai sperare di ridurre i sintomi che rendono la loro situazione invivibile.

Per questo motivo, prima di intraprendere un percorso che vi aiuti a curare gli attacchi di panico sarà bene che raggiungiate la giusta mentalità e la forza di volontà necessaria a liberarvi del problema.

Ci sono diversi trattamenti che possono agire come cura per gli attacchi di panico, motivo per cui non dovrete fare altro che scegliere quello più adatto a voi.

I farmaci come cura per gli attacchi di panico:

Mentre, come ben sappiamo, la terapia farmacologica ha trovato alcuni rimedi davvero efficaci per condizioni di salute mentale come la depressione, non ha fatto altrettanto per curare gli attacchi di panico. Gli antidepressivi ed i sedativi comuni vengono però quest’oggi prescritti anche come cura per l’ansia e gli attacchi di panico, nonostante il fatto che non siano assolutamente stati ideati per far fronte a questo problema.

Certamente i farmaci possono aiutare una persona a ridurre i sintomi derivati dagli attacchi di panico alleviando il senso di ansia e paura, ma non potrà agire come cura vera e propria in quanto la condizione che vi affligge è ancora tutt’oggi irrisolta dal punto di vista medico.

La psicoterapia per curare gli attacchi di panico:

La psicoterapia è uno dei trattamenti più utilizzati per affrontare gli attacchi di panico, in quanto propone una soluzione efficace e sicura, se svolta a dovere: dovete infatti sapere che non esiste alcun rimedio che agisca direttamente sulle crisi derivati dagli attacchi di panico, motivo per cui starà solo a voi raggiungere la corretta mentalità e liberarvi da essi.

Che cos’è la psicoterapia?

L a psicoterapia è una cura efficace per gli attacchi di panico e consiste in un trattamento da svolgere passo per passo con uno specialista psicologo, che vi accompagnerà lungo tutto il vostro percorso. Inizialmente il medico vi porrà diverse domande riguardanti i sintomi di cui soffrite, così come le sensazioni ed i disturbi che gli attacchi di panico vi portano, così da comprendere più a fondo la natura della vostra condizione.
Una volta che lo specialista avrà raccolto tutti i dati necessari a diagnosticare il problema, potrà costruire la vostra terapia personale per agire direttamente contro quella parte della vostra mente che si lascia cadere in preda agli attacchi d’ansia ed al panico incontrollato.

Quanto dura la psicoterapia per la cura degli attacchi di panico?

Non illudetevi che la psicoterapia necessiterà soltanto di un breve periodo di tempo per fare effetto, in quanto solitamente una persona dovrà impegnarsi a seguire una lunga serie di sedute per notare dei miglioramenti riguardanti il loro problema.

La fiducia nel terapista per curarsi risulta fondamentale:

Un fattore davvero importante per la riuscita della vostra cura per gli attacchi di panico sarà quello di fidarsi ciecamente del proprio medico e psichiatra, in quanto senza un rapporto basato sul rispetto e sulla fiducia reciproca non riuscirete mai ad accettare i suoi consigli e le sue premure, con la conseguente inefficacia della terapia stessa. Confidatevi con lui, spiegateli bene il problema che vi affligge, in maniera da dargli tutte le carte in regola per trovare la soluzione definitiva.

Anche la terapia di gruppo può essere una delle cure possibili contro gli attacchi di panico:

Questo semplice tipo di terapia è utile come supporto agli altri trattamenti e consiste in diversi incontri con delle persone afflitte dal vostro stesso problema, sotto supervisione di uno specialista. Non consiste in una vera e propria cura per gli attacchi di panico, ma vi servirà ad accettare pienamente il problema e, dato che vi ritroverete circondati di numerosi nuovi amici e sostenitori, a cercare una soluzione per uscire da questa terribile condizione.

Consigli:

E’ importante che capiate la vera natura del vostro problema, così da scovare anche il trattamento migliore per riuscire a limitarlo, inizialmente, e ad eliminarlo in futuro. La vostra salute non ha prezzo, ecco perché dovrete utilizzare tutte le risorse di cui disponete per affrontare gli attacchi di panico, dicendoli addio una volta per tutte!

Come si curano gli attacchi di panico? Ecco le varie terapie di cura.

Attacco di panico

Lascia il tuo commento: