Attacchi di panico fiori di bach

Fiori di bach e attacchi di panico? I fiori di bach sono degli ottimi rimedi omeopatici per gli attacchi di panico dato che sono ben noti per i loro effetti benefici sulla psicologia e sull’umore delle persone: dovete però sapere che molti trattamenti contro gli attacchi di panico non includono i fiori di bach nella terapia in quanto non definiti come una cura medica al problema; voi comunque sappiate che questa sarà un’ottima occasione per sfruttare un potere naturale per uscire da una condizione davvero fastidiosa, motivo per cui vi consigliato i fiori di bach per trattare gli attacchi di panico.

Attacchi di panico fiori di bach

Attacchi panico fiori di bach

Che cosa sono i fiori di bach?

I fiori di bach vedono il loro inserimento negli usi e nei trattamenti riguardanti la salute agli albori del novecento, quando il dottor Edward Bach comincia ad utilizzarli come rimedi omeopatici per trattare diversi disturbi fisici. Grazie alla dinamizzazione, un processo che estrae la sostanza essenziale del fiore, tutti quanti possono godere dei benefici dei fiori di bach per gli attacchi di panico, trovando così dei validi alleati nel proprio percorso contro le crisi d’ansia.

Il bello delle essenza floreali di bach è il fatto che sono tutti prodotti di sostanze non tossiche e perfettamente sicure per l’organismo, ecco dunque che potrete utilizzare questi composti con la sicurezza di rispettare l’equilibrio del proprio corpo. 

I prodotti con i fiori di bach: Efficacia reale o effetto placebo?

Sebbene la scienza medica consideri i fiori di bach per gli attacchi di panico come nient’altro che un effetto placebo, che agiscono cioè solamente perché il soggetto che li utilizza è convinto che funzioni, Gli individui che li assumono regolarmente affermano che migliorano la salute generale del corpo, beneficiando quindi in maniera significativa l’organismo e le sue funzioni.

Quanto costano i prodotti dei fiori di bach?

Nonostante solitamente vengano preparate delle miscele speciali per ciascun soggetto, le essenze dei fiori di bach contro gli attacchi di panico sono disponibili in diversi negozi d’erboristeria o di salute come soluzione in flacone a contagocce, il cui prezzo si aggira tra i 10 ed i 20 euro. Chiedete consiglio ad un esperto per farvi consigliare il composto più adatto a voi!

Quali sono le essenze dei fiori di bach per ridurre gli attacchi di panico?

Principalmente ci sono 38 essenze derivate dai fiori di bach che vi permettono di spaziare tra tutte queste sostanze utili per ridurre gli attacchi di panico e le crisi d’ansia.

Ecco quali sono i 20 fiori di bach più conosciuti e qual è il loro effetto per ridurre gli attacchi di panico e ansia:

1. Cicoria

Migliora la predisposizione a confrontarsi con gli altri, a relazionarsi con il prossimo e a non isolarsi dal mondo che vi circonda, combattendo quindi uno degli aspetti più terribili che deriva dagli attacchi di panico.

2. Aspen

L’aspen è utilissimo per i trattamenti contro le gravi crisi apprensive e di paura infondata, in quanto riduce la tensione dei nervi e rilassa tanto il corpo quanto la mente.

3. Faggio

Il nervosismo e la tensione nervosa saranno solo un vecchio ricordo, grazie ai benefici degli estratti di faggio!

4. Melo selvatico

Il melo selvatico è un altro dei fiori di bach per gli attacchi di panico, assicurarsene una giusta quantità ogni giorno significa automaticamente migliorare totalmente la propria salute.

5. Cerato

Il fiore di cerato è un importante integratore per la grinta e la vitalità di cui potete godere durante la giornata, rendendovi più efficienti ed elaboriosi.

6. Cherry plum

Il cherry plum è uno dei fiori di bach per trattare gli attacchi di panico che aiuta a ridurre i pensieri e le emozioni negative derivate dall’ansia e dall’angoscia portata da questa condizione.

7. Ippocastano

L’ippocastano può risultare altrettanto utile per combattere gli attacchi di panico, rientrando tra i fiori di bach ed i loro esponenti più efficaci.

8. Agrimonia

L’agrimonia è utile per migliorare la salute della propria mente, riducendo i sintomi degli attacchi di panico sul proprio corpo.

9. Clematis

Questo è un fiore di bach che agisce contro gli attacchi di panico in quanto aiuta ad aumentare la concentrazione e la percezione della realtà, evitando che un soggetto si rifugi nelle tenebre della propria mente, durante una crisi di panico.

10. Centaurea

La centaura è utile per rafforzare la volontà di una persona, aumentando la loro determinazione e la loro sicurezza in sé stessi. La centaura è infatti utile per combattere numerosi sintomi degli attacchi di panico.

11. Olmo

L’olmo aumenta la lucidità e la capacità di pensare razionalmente in una persona, agendo quindi contro i sintomi principali degli attacchi di panico che sconvolgono la vostra mente.

12. Genziana

La genziana viene utilizzata da secoli come tonico per l’umore, tirando su le persone che si sentono afflitte da un disagio che può provenire sia dall’interno che dall’esterno.

13. Ginestra spinosa

La ginestra spinosa ed il suo estratto combatte il blocco mentale in molti pazienti affetti dagli attacchi di panico, in quanto questi fiori di bach aiutano a rilassare la mente, rendendola più incline ad una visione positiva del mondo.

15. Agrifoglio

E’ utile per tutti coloro che hanno continui pensieri negativi durante e tra le crisi d’ansia, in maniera da ridurre alcuni degli sconvolgenti effetti degli attacchi di panico.

16. Caprifoglio

Il caprifoglio viene indicato come calmante per chi ha continue crisi di pianto derivate da un turbamento di natura psichica.

17. Mimulus

Un ottimo rimedio omeopatico contro la timidezza ed il timore verso gli altri, aiuta ad incrementare la capacità di una persona ad instaurare rapporti e a coltivarli nel modo migliore possibile.

18. Impatients

Aiuta ad aumentare la reattività e la tempestività d’intervento nelle persone afflitte dagli attacchi di panico.

19.Larice

Tratta principalmente lo sconforto derivato dalle crisi d’ansia, migliora l’umore generale di una persona rendendola più positiva e propensa a far bene.

20. Carpino

Il carpino aiuta a tonificare la mente, prevenendone la stanchezza e la poca lucidità.

Con i fiori di bach sarà più facile sconfiggere gli attacchi di panico, risolvendo così la situazione che vi sta impedendo di vivere felici e spensierati, visto le continue torture afflitte dall’ansia: imparate a sfruttare ciò che la natura vi offre per rimediare ad i problemi di salute, non voltate le spalle ai fiori di bach contro gli attacchi di panico.

Fiori di bach sono utili anche negli attacchi di panico.

Attacco di panico

Lascia il tuo commento: