Aumentare il metabolismo con gli integratori

Gli integratori alimentari in molti casi possono essere efficaci anche per aumentare il funzionamento del metabolismo basale.

Come aumentare il metabolismo con gli integratori? Aumentare il metabolismo con integratori è possibile e la carnitina è uno di questi, la funzione della carnitina è quella di bruciare i grassi, anche se l'efficacia del suo uso è legata non solo al tipo di alimentazione che uno ha, ma anche all'attività fisica che compie giornalmente.

Aumentare il metabolismo con gli integratori

Integratori metabolismo

La carnitina si trova naturalmente:

  • nelle carni rosse;
  • nel pollo e nel tacchino;
  • derivati del latte anche se in quantità inferiore rispetto alla carne.

Frutta, verdura e cereali non contengono carnitina.

Gli effetti della carnitina sono molto più efficaci:

  • se vengono assunti pochi carboidrati nel corso della giornata;
  • se viene assunta la giusta dose di proteine;
  • se viene assunta una giusta dose di olio di semi di lino ed di olio di pesce (grassi omega3).

A cosa serve la carnitina:

  • brucia i grassi;
  • brucia i grassi sia durante gli allenamenti anaerobici che aerobici;
  • interviene a smuovere il tessuto adiposo nelle persone obese;
  • aiuta a pulire il sangue;
  • pulisce il fegato, il cuore, dai grassi che si accumulano;
  • sostiene la massa magra;
  • crea equilibrio della glicemia e fa venir meno il desiderio di carboidrati.

Le quantità di carnitina da assumere.

La quantità di carnitina da assumere dipende in primis dal fisico del paziente ed anche se è un integratore bisogna pur sempre assumerlo sotto controllo medico.

Di regola diversi studi medici stabiliscono che le dosi da assumere sono:

  • partire da compresse da 250/1000 mg al giorno
  • da studi fatti risulta che quanto maggiore è la forza che si sente, vuol dire che la carnitina inizia a bruciare i grassi;
  • passare poi a 500 mg quando si iniziano a vedere i risultati evidenti;
  • è preferibile assumerla prima di colazione e prima della cena.

Riuscire a far lavorare di più il metabolismo per bruciare i grassi è l'obiettivo che qualunque obeso vuole raggiungere.

Un'alimentazione bilanciata e dare una mano per bruciare i grassi è quello che si deve seguire: una dieta con pochi carboidrati; tante proteine, tante fibre ed altrettanto esercizio fisico.

Ricorso a erbe

Oltre alla carnitina esistono anche delle erbe che possono servire per sciogliere i grassi, purchè il tutto sia accompagnato da una dieta sana e tanto sport.

The verde

È conosciuto per essere un potente antiossidante e come tale ha la capacità di bruciare i grassi e si possono assumere 2 compresse da 400 mg al giorno, oppure dalle 10 alle 20 gocce due volte al giorno.

Olio di pesce

In base ad una ricerca fatta da studiosi americani è risultato che assumere olio di pesce è un dato positivo per l'organismo che utilizza i grassi come fonte di energia e ne consigliano una somministrazione giornaliera che va dai 1000 ai 2000 mg al giorno.

Gymnema sylvestre

È una pianta presente sia in India che in Africa e ricercatori hanno dimostrato che la sua assunzione fa venir meno la voglia di ricorrere a cibi dolci.

La sua composizione chimica ha delle molecole molto simili al glucosio ed una volta ingerita l'organismo non sente più il bisogno di ricevere zucchero sotto altra forma.

Come aumentare il metabolismo con gli integratori

Integratori alimentari

Lascia il tuo commento: