Avena sativa (proprietà e controindicazioni)

Si ritiene che l'avena sia utile contro lo stress, contro la cellulite oppure per alleviare i disturbi della menopausa ed i dolori mestruali.

Avena sativa (wild oats), per quali proprietà si utilizza l'estratto in omeopatia? L'Avena Sativa ha controindicazioni oltre a effetti benefici? Ti senti stressato, stanco, depresso, stufo, o addirittura avete completamente perso il vostro desiderio sessuale? Se è così, probabilmente avete considerato di assumere dell'estratto di Avena sativa. Questa erba meravigliosa è nota per le proprietà calmanti ed allo stesso tempo aumenta il desiderio sessuale e le prestazioni, sia negli uomini che nelle donne.

Avena sativa (proprietà e controindicazioni)

Avena sativa

Ecco a cosa serve solitamente l'estratto di avena sativa:

Avena sativa è rapidamente diventata una valida alternativa naturale ai promotori delle medicine farmaceutiche senza i pericolosi effetti collaterali.

Conosciuto anche come Avena Lattea o Wild Oats, l'Avena Sativa è usata per stimolare sia gli uomini che le donne in modo rapido ed efficace. I suoi effetti stimolanti sono noti nel mondo animale, in particolare nei cavalli, dove è noto che se si dà loro da mangiare dell'avena, il loro comportamento sarà selvaggio ed energico!

Possibili proprietà curative e terapeutica della avena sativa:

L'Avena sativa contiene composti che sono sia sedativi che calmanti per il sistema cerebrale e nervoso, per questo si dice che sia una buona erba per riparare il tessuto nervoso.

Nelle donne l'effetto afrodisiaco sembra funzionare rilassando il corpo che, a sua volta, permette un naturale aumento del desiderio.

Negli uomini sembra essere efficace per trattare l'impotenza e l'eiaculazione precoce, probabilmente aumentando il flusso sanguigno.

Come alimento, l'avena è nota per essere benefica per il cuore, perché mantiene i grassi nel sangue sotto controllo. Essa ha anche altre proprietà medicinali.

Semi di avena sativa:

I semi di Avena sativa sono non solo una ricca fonte di fibra solubile e carboidrati, ma contiene anche un alto contenuto di ferro, zinco e manganese di grano.

L'Avena sativa non sembra interagire con i farmaci, per cui è spesso usata come una sicura alternativa alla altre erbe che vengono utilizzate per l'ansia, come l'Erba di San Giovanni, che non può essere assunto con molti farmaci da prescrizione.

L'Avena, talvolta, è aggiunta per il bagno come trattamento topico per l'eczema della pelle. In generale, non ci sono effetti collaterali o controindicazioni nell'utilizzare l'Avena sativa.

Ci sono molti diversi benefici associati con l'Avena sativa, come il diminuire del desiderio di nicotina, il regolare la salute uterina, calmare l'ansia, aiutare la digestione e aumentare i livelli di fertilità.

Possibili controindicazioni ed effetti collaterali della avena sativa:

Con dosi estremamente elevate di Avena sativa, ci sono alcuni possibili effetti collaterali che potrebbero verificarsi. Questi effetti indesiderati sono insonnia, irrequietezza e un aumento della frequenza cardiaca. Consumare una quantità eccessiva di Avena sativa potrebbe anche causare mal di testa.

Eventuali reazioni allergiche della avena sativa

La maggior parte delle indicazioni mostrano che l'assunzione di Avena sativa, in dosi normali, in realtà non porta alcun significativo effetto collaterale.

Tuttavia, le persone che soffrono di allergie all'avena, possono sperimentare reazioni negative (come orticaria, difficoltà respiratoria, senso di oppressione al torace o dolore, prurito, gonfiore ed eritema).

Possibili interazioni con altri farmaci causate della avena sativa:

L'Avena sativa non produce alcuna reazione se assunta insieme ad altri farmaci. A causa di ciò, esso è spesso usato come una scelta sicura rispetto ad altri integratori a base di erbe che vengono prese a fini di ansia (un esempio è l'erba di San Giovanni).

L'avena sativa e le reazioni cardiovascolari o sul sistema nervoso centrale:

Non vi è stata alcuna prova che l'uso Avena sativa può portare effetti collaterali sul sistema nervoso centrale o quello cardiovascolare.

Dosaggio della avena sativa:

Una sana dose raccomandata per l'Avena sativa è di circa 300 milligrammi al giorno (nel formato capsula). Se si prende più Avena sativa, si corre il rischio di avvertire i suddetti effetti collaterali, associati con l'uso eccessivo.

Proprietà dell'estratto di avena sativa

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: