Bagno turco - sauna

La sauna e il bagno turco sono applicazioni fatte con vapore e acqua. L'origine del bagno turco risale a più di 1000 anni fa. Nell'antichità era considerato un rito di purificazione per il corpo e l'anima. Nella stanza per il bagno turco la temperatura è di circa 50 °C e l'aria è satura di vapore acqueo.

Bagno turco - sauna

Bagno turco sauna

La sauna, invece, è originaria della Finlandia e della Russia e, a differenza del bagno turco, l'aria è molto più secca e la temperatura può anche superare i 100 °C.

Quando si versa dell'acqua bollente sulle pietre del forno della sauna, si forma del vapore ancora più caldo rispetto alla temperatura del locale, potenziando in questo modo l'azione benefica del calore. Sudare molto stimola tutte le funzioni corporee, favorisce il metabolismo e aumenta le difese immunitarie.

I metodi di raffreddamento dopo bagno turco e sauna servono a stimolare i vasi sanguigni per mantenerne l'elasticità.

Quando si decide di fare una sauna o un bagno turco è meglio preventivare almeno 2 ore di tempo, anche se entrambi non devono avere una durata superiore ai 10-15 minuti ciascuno e devono essere seguiti da raffreddamento e riposo.

Per ottenere significativi benefìci è necessario fare sauna e bagno turco regolarmente, 1-2 volte a settimana. Il calore favorisce l'irrorazione sanguigna della pelle e la sudorazione. Inoltre, stimola il metabolismo e il sistema immunitario. Passare dal caldo al freddo fortifica i vasi sanguigni e regolarizza la pressione alta

Sauna e bagno turco sono indicati in caso di:

  • infezioni frequenti e per aumentare le difese immunitarie
  • dolori muscolari dopo attività sportiva
  • disturbi circolatori alle gambe con dolori mentre si cammina
  • bronchite cronica o asma

Consigli per fare una "buona" sauna:

1. Fare una doccia e asciugatersi.
2. Rimanere nella stanza della sauna fino a quando si inizia a sudare.
3. Rimanere 5 minuti all'aria fresca nell'apposito locale.
4. Raffreddare il corpo sotto la doccia oppure in piscina.
5. Asciugarsi accuratamente e riposarsi.
6. Dopo la sauna bere una grande quantità di liquidi come acqua, tisane di erbe o succhi di frutta (evitare l'alcol).
7. Riposarsi 20 minuti.

Consigli per fare il bagno turco :

1. Fare una doccia e asciugarsi.
2. Entrare nel locale dove l'aria è secca (temperatura di 60 °C) e riscaldarsi
3. Entrare nel bagno turco (temperatura dì 50 °C) e rimanere per circa 10 minuti.
4. Rimanere per 5 minuti all'aria fresca.
5. Raffreddare il corpo sotto la doccia oppure in piscina.
6. Riposarsi 20 minuti.

Sia la sauna sia il bagno turco costituiscono una vera e propria cura di bellezza per la pelle; difatti con il sudore i pori si dilatano e la pelle diventa morbida e liscia. Per aumentare il beneficio del trattamento massaggiatevi con un guanto di crine.

Sauna e bagno turco...

 

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: