Ballota Marrubio

Ballota pianta più comunemente chiamata marrubio che per le sue proprietà viene tradizionalmente indicata, grazie all'azione sedativa ed ansiolitica, nel trattamento sintomatico delle forme neurotoniche dell'infanzia e dell'età adulta, in particolare nelle forme lievi di insonnia, nelle manifestazioni ipocondriache e nelle manifestazioni ansiose che accompagnano la menopausa.

Ballota Marrubio

Marrubio

Nome comune: Ballota, Marrubio fetido, Marrubio nero
Francese: Ballote noire; Ballote fètide; Marrube noir
Inglese: Black horehound
Famiglia: Lamiaceae

Nb.Da non confondere con Marrubium vulgare L. o album (azione bechica, amarotonica gradevole, diuretica, cardioregolatrice ed ipotensiva)

Parti utilizzate: sommità fiorite

Costituenti principali:

  • derivati labdanici furanici: ballotenolo, ballotinone (= 7-oxo-marrubina) -7-a- acetossimarrubina,preleosibirina.
  • acido caffeico
  • sali minerali, acido gallico.

Attività principali: antispasmodica, ansiolitico, calmante della tosse,coleretica.

Impiego terapeutico: insonnia, turbe della menopausa, pertosse.

Queste proprietà furono ampiamente confermate da Ledere il quale sottolineò l'azione delle preparazioni ottenute da pianta fresca nelle turbe nervose legate alla menopausa e nella psiconevrosi ribelli associandola alla Passiflora.

Sempre da Ledere la pianta è stata consigliata nell'incontinenza urinaria di origine nervosa.

Inoltre per l'attività antispasmodica viene impiegata nel trattamento sintomatico della tosse. Risulta utile, in particolare, nella pertosse ove diminuisce la frequenza e l'intensità egli attacchi pertussoidi.

Per quanto riguarda l'apparato digerente, le proprietà spasmolitiche giustificano l'impiego della pianta negli spasmi a carico del tratto gastrointestinali in quanto la Ballota contribuisce, inoltre ad aumentare la secrezione biliare.

Curiosità:

  • Si devono all'illustre clinico Boerhaave (1668-1738) le prime serie indicazioni riguardanti l'efficacia della Ballota nel trattamento delle nevrosi, quali isteria edipocondria.
  • La pianta era già conosciuta con il nome di Ballota da greci e latini: si ignora il significato originario di tale nome. Alcuni autori ipotizzano che possa derivare dal greco ballein = respingere (pianta dall'odore ripugnante).

Ballota o Marrubio...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: