Borago Officinalis

Il Borago officinalis è una pianta delle proprietà curative officinali molto considerata in omeopatia perché si pensa possa favorire la produzione di adrenalina e che coadiuvare l'organismo nell'affrontare lo stress, questa pianta dai fiori azzurri è nota comunemente come "cara amica" e "occhi brillanti", nomi che riflettono la sua capacità di risollevare il morale.

Borago Officinalis

Borragine

Il Borago officinalis Ricca di acidi grassi polinsaturi, l'olio estratto dai suoi semi viene utilizzato per problemi di metabolismo, dall'obesità alle sindromi premestruali.

Il Borago officinalis, inoltre, favorisce la sudorazione, aiutando così ad abbassare la febbre, e lenisce dunque mal di gola e tosse.

Azione terapeutica Le foglie di Borago Officinalis sono diuretiche, favoriscono la sudorazione e la minzione.

L'erba inoltre, stimola la produzione di adrenalina ed è efficace per combattere lo stress e gli effetti collaterali di una terapia a base di steroidi.

La tisana di Borago Officinalis lenisce il mal di gola e la tosse.

Componenti L'olio presente nei semi contiene acido gammalinoleico, un acido grasso polinsaturo fortemente terapeutico.

Esso viene utilizzato contro disturbi del metabolismo: obesità, sindromi premestruali, eczemi, pressione alta, alcolismo.

Le recenti scoperte hanno evidenziato che il Borago Officinalis può essere utilizzata anche come coadiuvante per trattare le malattie cardiache e il cancro in quanto le sue foglie contengono un'alta quantità di vitamina C, calcio, potassio, oli essenziali, tannini e mucillagini, così come saponini, che aumentano le difese immunitarie e flavonoidi, che prevengono le infezioni.

E l'acido salicilico stimola la produzione di ormoni e riequilibra l'umore.

Il Borago Officinalis in omeopatia...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: