Boswellia serrata (proprietà e controindicazioni)

Come funziona la boswellia serrata? Esistono effetti collaterali? Boswellia Serrata è una pianta indiana con una ricca tradizione nel sistema sanitario Ayurveda. Le popolazioni più antiche di tutto il mondo si affidano alla Boswellia serrata per aiutare la loro gente a condurre una vita sana e attiva. La gomma-resina della Boswellia serrata è fragrante, trasparente e gialla-brunastra, ed ha potenti proprietà anti-infiammatorie che sono stati dimostrate in clinica. È risultata essere anche anti-batterica, analgesica e sedativa.

Boswellia serrata e dosaggio

Boswellia serrata


Boswellia Serrata

Nome botanico: Boswellia serrata
Altri nomi: incenso indiano, Salai Guggal (Guggul), shallaki.
Habitat e descrizione: Boswellia serrata è un albero ramificato originario delle regioni collinari dell'India. Preferisce il terreno asciutto delle colline. Essa produce una resina profumata che viene utilizzata per scopi medicinali.
Parti della pianta usate: Un estratto della resina è utilizzata in applicazioni mediche.


Storia ed usi della Boswellia serrata

La Boswellia serrata si trova in tutta l'India centrale e occidentale. Essa ha attirato molta attenzione nella comunità medica mondiale in quanto possiede proprietà anti-infiammatorie simili ad alcuni farmaci di prescrizione che sono stati efficaci contro la maggior parte dei tipi di artrite indotta, ma la Boswellia serrata non sembra avere degli effetti collaterali spiacevoli. La ricerca condotta in India ha scoperto che un estratto di Boswellia è più utile, meno tossica e più potente del farmaco standard per i disturbi reumatici, che viene preferito rispetto ad altri anti-infiammatori come l'indometacina, fenilbutazone o acido acetilsalicilico. Gli acidi boswellici sopprimono la proliferazione dei tessuti rinvenuti nelle zone infiammate e impediscono la rottura del tessuto connettivo. Il meccanismo è simile all'azione di gruppi non-steroidei di farmaci anti-artrite, con nessuno degli effetti collaterali più comuni come l'irritazione gastrica e l'attività ulcerogena associati a tali farmaci. Molti studi hanno confermato che la Boswellia serrata possiede potenti qualità anti-infiammatorie e antiartritiche, migliora la fornitura di sangue per le articolazioni e ripristina l'integrità dei vasi indeboliti da spasmo. Può anche essere utile per il trattamento dell'artrite reumatoide, ancora una volta senza effetti collaterali a quelli osservati con i farmaci tradizionali di scelta.


Usi per proprietà terapeutiche, vantaggi e le rivendicazioni di Boswellia Serrata

  • La medicina tradizionale ayurvedica ha utilizzato la resina gommosa dalla pianta Boswellia per trattare l'artrite, diarrea, malattia di Crohn, la dissenteria e malattie polmonari.
  • Negli attuali circoli medicina, la Boswellia serrata è ben nota per il suo uso nel trattamento dell'artrite. Il principio attivo, l'acido boswellico, nella resina è un potente anti-infiammatorio.
  • Sembra avere anche proprietà per alleviare il dolore. Queste due proprietà lo rendono un rimedio efficace per l'artrite reumatoide e l'osteoartrite.
  • L'estratto di Boswellia serrata ha mostrato risultati promettenti nel ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue e nel fegato. Questo lo rende un agente efficace nel ridurre i livelli di colesterolo totale.
  • L'estratto ha anche un lieve effetto sedativo. Questo è un effetto collaterale di benvenuto e aiuta nel sollievo dal dolore, specialmente sulle articolazioni artritiche.
  • L'asma è stata trattata con successo con l'estratto di Boswellia serrata.


Potenziali effetti collaterali della Boswellia Serrata

Gli effetti collaterali derivanti dall'uso della Boswellia serrata sono rari ma, occasionalmente, nausea, diarrea, eruzioni cutanee possono sopraggiungere. Non sono documentate controindicazioni o interazioni farmacologiche. Individui che usano la Boswellia serrata per curare le proprie infiammazioni, devono continuare a lavorare a stretto contatto con il proprio medico. Ci sono numerosi costituenti attivi nella resina gomma della Boswellia serrata. Essa contiene gli acidi grassi palmitico, stearico, oleico e linoleico. Contiene anche zuccheri come il glucosio, arabinosio, raminose, galattosio, fruttosio, acido glucuronico, e idio. La gommoresina contiene anche alcol triterpenici, serratol e triterpenoidi. Infine l'olio volatile contiene p-cimene, d-limonene, terpenolene, acetati bornile e chavicol metile. L'attività anti-infiammatoria è attribuita a quattro acidi triterpenici pentaciclici comunemente noti come acidi boswellici. I ricercatori propongono tre possibili meccanismi per l'attività anti-infiammatoria della Boswellia serrata. Essa può inibire la formazione di 5-lipossigenasi, impedendo la formazione di mediatori infiammatori. Un'altra possibilità è che la Boswellia serrata può inibire l'enzima C3 che partecipa alla liberazione di peptidi pro-infiammatorie. Infine, la Boswellia serrata può inibire l'infiltrazione dei leucociti polimorfonucleati, che contribuiscono alla distruzione del tessuto.


Dosaggio e somministrazione della Boswellia serrata

Boswellia è disponibile in compresse, capsule o in forma liquida di un estratto della resina-gomma. La forma liquida può essere trasformata in una pomata da applicare localmente. Il dosaggio raccomandato di acido effettivo boswellico è di 150 mg tre volte al giorno.  Dal momento che molti rimedi a base di erbe sono standardizzati per diverse percentuali di ingredienti attivi (in particolare acido boswellico), è importante seguire le raccomandazioni del fabbricante. L'applicazione topica può essere utilizzata per ridurre il dolore e l'infiammazione delle articolazioni, ma non devono superare le 5 applicazioni in un periodo di 24 ore.

Boswellia serrata (scheda e proprietà della pianta)

Erboristeria fitoterapia dimagrire

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo boswellia serrata (proprietà e controindicazioni)

Boswellia serrata scritta bene

La descrizione della pianta e delle sue proprietà è fatta molto bene e si distingue dalle molte che sono spesso realizzate col traduttore senza neppure correggere la sintassi.

Finalmente ho trovato le informazioni che cercavo!

grazie! finalmente un sito dove mi sono orientata bene ed ho trovato le informazioni che cercavo

Boswellia e risultati lusinghieri

Sono medico ortopedico ed ho usato personalmente la Boswellia con risultati lusinghieri; quindi la utilizzo nella mia pratica in pazienti nei quali la prescrizione di cortisonici o fans è problematica. I risultati sono certamente buoni e credo che la Boswellia rimarrà tra le mie prescrizioni consuete.
R. Magri - Napoli

Boswellia e preziose informazioni

Grazie mille per le preziose informazioni, Vi sono immensamente grata.

Boswellia serrata decritta in modo prezioso

grazie la vostra descrizione e informazione preziosa mi ha rassicurata, ora posso iniziare la cura (ho ar) con più serenità.
Dilva Re

Boswellia serrata al posto degli antinfiammatori

Io l'ho utilizzata per mia figlia che gioca a pallavolo come sostituto di tradizionali antinfiammatori e si è trovata molto bene. certo non passa subito il dolore come con un dicoflenac ad esempio ma di certo non fa male !! Vania

La boswellia ed i suoi risultati

sto usando la Boswellia per dolori articolari da poco, risultati fin'ora ne ho visti pochi...penso che ci vorrà un pò di tempo e quindi aspetto.

Dolori attenuati con l'assunzione della boswellia

grazie per le informazioni molto dettagliate la sto usando ed i dolori si sono attenuati

Assumendo le pastiglie di boswellia i dolori sono divenuti più sopportabili

affetto da continua cervicalgia dovuta alla diminuizione del liquido fisiologico e protusione c4-c5 e c5-c6. I medicinali tradizionali a base di ibufrene, naprossene, tromadolo,ecc. oramai danno solo un sollievo temporaneo,con ripercussioni serie sullo stomaco e intestino. Stò prendendo la boswellia 2 cpr da 150mg. due volte al giorno (tit. 65%) da tre settimane e posso affermare che i dolori sono più sopportabili, non prendo medicinali e sono quasi del tutto scomparsi i disturbi gastrici.

Assumo boswellia per la fibromialgia e artrosi

Grazie per le informazioni, da tempo utilizzo la boswellia perchè soffro di fibromialgia e di artrosi e ottengo ottimi risultati, l'ho consigliata a diversi amici che presentavano infiammazioni muscolari, e tutti hanno avuto ottimi risultati! ho ricontrollato le vostre indicazioni e mi è stato molto utile sapere che è indicata anche per le coliti e l'asma! Sono dell'opinione che sia molto meglio usare delle piante che farmaci chimici che appesantiscono il fegato. (anche se nel caso di particolari patologie è sempre necessario il parere del medico)

Con la boswellia i dolori si sono attenuati

Ho preso per 6 mesi la boswellia e me sono trovata bene, i dolori sono attenuati

Provo sollievo dalle infiammazioni alle articolazioni con la boswellia

Uso le pillole di boswellia da un paio di anni per le infiammazioni delle articolazioni ed ho trovato sollievo.Grazie

Con la boswellia non ho più dolori

Uso le compresse da circa 4 giorni e i dolori articolari sono scomparsi.

Uso boswellia per i dolori articolari e le emorroidi

ho usato la boswelia al mattino 2 compresse e ho avuto subito sollievo sia per i dolori articolari e per le emorroidi

Boswellia serrata come un fitofarmaco

La boswellia serrata e' un fitofarmaco che ha ottime proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche. Da consigliare per ogni dolore articolare perchè è senza controindicazioni e davvero efficace.

Boswellia serrata

sono una farmacista. conoscevo la boswellia serrata ma non ero molto convinta. adesso leggendo i commenti sono propensa alla somministrazione personale e di chi ne ha bisogno per patologie reumatiche senza azioni collaterali.

Boswellia serrata e azioni sulla statina

Ho sospeso l'uso della boswellia perchè non ho trovato informazioni sulle sue azioni sulla statina che assumo per il colesterolo. Essendo un resina temo che rientri nelle controindicazioni indicate nei confronti delle resine sequestranti gli acidi biliari. Se qualcuno ha indicazioni in proposito, saranno bene accette.

La boswellia per i dolori articolari è meglio dei farmaci

Buongiorno, ho cominciato da 2 giorni ha prendere Boswellia e per quanto riguarda i dolori articolari si sono attenuati. Per quanto riguarda quelli muscolari un po' meno, comunque ho appena cominciato. Meglio dei farmaci.

Assumo boswellia per infiammazione del trigemino

Dopo i farmaci normalmente utilizzati per cure epilettiche su prescrizione di specialisti neurologici ( chiaramente a dosi molto basse) ho iniziato ad assumerla unitamente ad altri fitofarmaci per la cura dell'infiammazione trigemino con risultati immediati ed eccellenti. Grazie.

Risultati soprendenti con glucosamina e boswellia

credo che la boswellia non ha bisogno di commenti, io sono un incaricato alle vendite
della società Amwawy, che produce integratori alimentari di alta qualità uno dei quali è
la glucosamina con boswellia e, personalmente ho avuto risultati eccezionali. (soffro di
artrite reumatoide) ciao.

Sono un medico:Mia moglie soffre di artrite reumatoide.Trovo un valido connubio traglucosamina e boswellia,fidatevi ciao

Lascia il tuo commento: