Bruciare i grassi : come bruciare grassi?

I chili di troppo sono un incubo che non vi da pace la notte e non sapete come fare per bruciare i grassi in eccesso? Perdere peso è un obbiettivo di milioni di persone, che vogliono poter sentirsi finalmente sereni con il proprio corpo.

Come bruciare i grassi per dimagrire? Dimagrire è tutta una questione di bruciare grassi e calorie i extra, e per farlo è possibile accelerare il metabolismo, il piccolo motore presente nel corpo di ognuno di noi. I modi affinché questo avvenga sono i più diversi possibili, e qui di seguito ne prenderemo in considerazione diversi, che potranno così risolvere il vostro problema: Bruciare i grassi di troppo.

Bruciare i grassi : come bruciare grassi?

Bruciare i grassi


Consigli per bruciare i grassi in eccesso:

L'acqua rappresenta una delle possibilità più naturali e alla portata di tutti per aumentare il metabolismo corporeo.

Cercate di bere almeno 8-10 bicchieri di acqua, che svolge inoltre una funzione di disintossicante, in quanto elimina le pericolose tossine presenti nel nostro corpo.

Fate scorta di tè verde, noto non solo per i vantaggi contro il cancro: esso infatti contiene grandi quantità di catechina, una sostanza chimica che accelera il metabolismo. Uno studio ha infatti dimostrato che persone che hanno usufruito degli estratti di tè verde per tre volte al giorno hanno aumentato il tasso metabolico del 4%, ossia 60 calorie extra quotidiane.

L'alcool è un pericolo che dovete assolutamente evitare per bruciare i grassi in eccesso, se non volete ottenere dei risultati controproducenti: l'alcool rallenta il metabolismo, deprimendo il sistema nervoso centrale.

Se viene abbinato ad un pasto ricco di grasso ed ad alto contenuto calorico inoltre favorisce l'immagazzinamento del grasso corporeo nelle zone più delicate, quali gambe, pancia, fianchi e glutei.

Volete bruciare in modo incisivo grassi e calorie? Niente è più efficace dell'esercizio fisico: più attività fisica viene fatta, più calorie si consumano.

Semplice no? L'allenamento quotidiano può giovare sotto mille aspetti al vostro fisico: sicuramente lo rafforza, andando a tonificare i muscoli, ed è inoltre in grado di difenderlo da disagi quali il colesterolo alto, un'elevata pressione del sangue o la vecchiaia.

Le modalità per di più sono infinite: potete correre o camminare la sera, andare in bicicletta, praticare esercizi mirati a casa od in palestra, fare delle vasche in piscina..

Cercate di intensificare giorno dopo giorno i vostri sforzi, per aumentare in modo sempre più efficiente il metabolismo, e un consiglio potrebbe essere quello di provare a suddividere gli allenamenti in due brevi sessioni di 20 minuti, ma, se non avete tempo, 30-45 minuti di allenamento continui al giorno sono più che sufficienti.

L' obbiettivo è quello di arrivare a bruciare 500 calorie extra al giorno, quindi cercate di praticare un esercizio fisico costante.

Non saltate mai la prima colazione! Gli studi dimostrano che la colazione ha un ruolo fondamentale per affrontare un efficace perdita di peso: almeno l' 80% delle persone che hanno intrapreso con successo una dieta dimagrante hanno fatto della colazione il pasto più consistente della giornata, ovviamente senza mai esagerare troppo. Cercate perciò di attingere 300-400 calorie in questa fase iniziale della giornata, in modo da poter affrontare con la giusta energia i successivi momenti ed optate per una buona tazza di latte scremato, frutta e cereali. Una buona colazione vi permetterà di combattere i morsi della fame che possono assalirvi durante il giorno, quindi non saltatela mai.

Ricordate che il buongiorno si vede dal mattino!

Frutta e verdura devono rappresentare una priorità se volete finalmente bruciare i grassi di troppo. Frutta e verdura sono infatti ricche d'acqua, di sali minerali e di vitamine e, oltre ad incentivare in modo decisivo una perdita di peso, aiutano l'organismo a lavorare in modo molto più efficiente sotto tutti i punti di vista. Tali alimenti potranno così garantirvi una piacevole sensazione di benessere, proprio perché contribuiscono a rafforzare e tonificare tutti i muscoli del corpo, cuore compreso. Una dieta sana e naturale non potrà che eliminare i fastidiosi chili di troppo!

L'alimentazione corretta è fondamentale per bruciare i grassi

Tutti quegli snack ipercalorici che possono tentarvi durante la giornata devono essere assolutamente evitati se volete bruciare i grassi con maggiore facilità, perché non fanno altro che incrementare a livelli esorbitanti il numero delle calorie. Optate sempre per alimenti più sani e naturali se avete fame, così da garantire una dieta migliore. Non cercate di stare per più di quattro ore senza mangiare. Cinque pasti al giorno sono preferibili a tre troppo abbondanti. Optate sempre per piccole porzioni, perché mangiare troppo può causare tensioni ai reni e può obbligare l'organismo ad accumulare molto più grasso, soprattutto nelle zone più critiche quali pancia, glutei e fianchi.

I minerali sono di gran aiuto per bruciare i grassi

Cercate di aggiungere molto ferro alla vostra dieta. Se i livelli di questo minerale sono bassi, il vostro corpo non può fornire la giusta dose di ossigeno alle cellule, e di conseguenza il metabolismo verrà rallentatoSe sospettate di avere un metabolismo pigro, questo può essere dovuto a problemi alla tiroide: potreste soffrire di ipotiroidismo, che può provocare un'incapacità di perdere pesoIl vostro medico di fiducia può determinare se soffrite di questo disagio attraverso un semplice esame del sangue e vi potrà fornire le giuste indicazioni per superarlo e per poter così cominciare a perdere peso in modo incisivo.

Il calcio non deve mai mancare in una dieta per bruciare i grassi:

Anche il calcio dovrebbe essere una priorità se volete bruciare i grassi in eccesso. Il calcio infatti funziona come una specie di interruttore che dice al vostro corpo quando e come bruciare le calorie, e lo potete facilmente ottenere da prodotti quali i latticini e i prodotti caseari in generale. Circa 1200 mg di calcio al giorno potranno sicuramente giovare alla vostra linea. Una ricerca scientifica ha dimostrato che coloro che mangiano pesce regolarmente tendono ad avere livelli molto più bassi dell'ormone della leptina, che, se presente a bassi livelli nel corpo, viene associato a sintomi quali l'obesità e il metabolismo basso. Sono perciò consigliate 3-4 porzioni di pesce ogni settimana.

Ridurre gli amidi è una opzione utile per bruciare i grassi:

I cosiddetti carboidrati raffinati, come il pane, le patate ed il riso, provocano un aumento del livello di insulina nel sangue, un ormone che abbassa il tasso metabolico soprattutto quando si è a riposo. I carboidrati sono molto importanti in una dieta, ma a questo proposito, si dovrebbero attingere dai prodotto integrali, che garantiscono lo stesso nutrimento, tuttavia con un apporto calorico molto inferiori e minori possibilità di aumentare il livello di insulina.

Mangiare banane aiuta a bruciare i grassi:

Mangiate più banane. Le banane sono un'ottima riserva di potassio, che aumenta il metabolismo, regolando l'equilibrio idrico del corpo. Ricordate sempre che se siete disidratati si bruciano molte meno calorie.

Lo stress non aiuta a bruciare i grassi:

Fate molta attenzione allo stress, che può giocare brutti tiri alla vostra linea ed in modo particolare al grasso addominale. Quando si è stressati infatti particolari ormoni come il cortisolo stimolano notevolmente l'appetito, rallentano il metabolismo e incoraggiano il deposito di grasso all'interno dell'addome. Se perciò siete particolarmente esausti, cercate di individuare qual'è la causa che vi crea così tanti disagi e se possibile cercate di eliminarla, oppure potreste intraprendere un'attività su misura che sia in grado di ridurre i livelli dello stress, quale per esempio dedicare un po' di tempo ad ascoltare musica rilassante o praticare quotidianamente lo yoga.

Riposare per bruciare i grassi:

Il riposo è importante! Oltre allo stress, anche il sonno può infierire nell'aumento del peso. Poche ore di sonno per notte possono provocare aumenti del livello di insulina e di cortisolo: se siete sfiniti inoltre private il vostro corpo delle energie necessarie per intraprendere nel migliore dei modi le funzioni giornaliere. Di conseguenza, il modo migliore e più naturale in assoluto per avere un metabolismo privo di problemi è dormire almeno 6-8 ore per notte. Avete perciò visto che sono infiniti i modi attraverso i quali bruciare i grassi in eccesso, dovrete solo scegliere quelli a voi più favorevoli per risolvere così definitivamente il problema.

Varie cose contribuiscono a bruciare i grassi

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo bruciare i grassi : come bruciare grassi?

Bruciare i grassi

sembrano ottimi consigli vedro' di applicarli

Come bruciare i grassi è spiegato bene e senza inganni

sono un appassionato del mangiar sano e faccio anche palestra da cinque anni.
l'articolo è ben dettagliato senza giochi di parole che potrebbero ingannare chi è meno perspicace in materia,approvo pienamente tutto,dobbiamo acellerare il metabolismo mangiando 5/6 volte al giorno. frutta , verdura ,acqua sono fondamentali per il metabolismo,tutto quello che contiene fibre c aiuta molto,ma l attivita fisica è essenziale.consiglio per tutti non fate "la dieta"che brutta parola deprimente no?
fate di questi consigli uno stile di vita nn una stupida dieta di un mese che non vi servirà a nulla ev riporterà al punto di partenza.quindi cambiate le vostre brutte abitudini per vivere meglio vi assicuro che ne varrà la pena e nn tornerete in dietro ciao a tutti spero di essere stato utile

Buona guida per bruciare i grassi

Salve sono un laureato nelle scienze motorie e del benessere specializzato in chinesiologia, e posso dire che questa è una guida semplice ma molto chiara e su molti punti dettagliata per essere compresa e intrapresa da esperti e non. Una buona guida complimenti.

Come bruciare i grassi

Ottimi consigli, in parte già la conoscevo ma non fino a questo punto, ben dettagliata chiara e semplice, utili anche certi abbinamenti per potenziare il risultato.
Complimenti.

Bruciare i grassi: ho perso chili seguendo i vostri utili consigli

Grazie ragazzi.......seguendo i vostri consigli ho perso 11kg

Esaustivo articolo su come funziona il nostro metabolismo per bruciare i grassi

Veramente esaustiva nel descrivere il funzionamento del nostro metabolismo....
In effetti credo anch'io che mangiando in maniere "intelligente" si possano limitare i rischi di ingrassare.
Ho provato per 1 mese' a mettere in pratica questa semplice verita' ed e' assolutamente vero! Ho perso i miei primi 4 chili!

Tante verità su come bruciare i grassi e condurre uno stile di vita sano

sono tutte verità quello che ho letto e ritengo che assolutamente bisogna condurre uno stile di vita sano.purtroppo le tentazioni sono tante non è sempre cosi facile come sembra

Utile aiuto per perdere peso e bruciare i grassi

Molto interessante ed esaustivo! A volte si crede di essere sulla strada giusta ed invece ci sono cose che non vanno fatte. Complimenti per l'aiuto!

Bruciare i grassi con il nutrizionista

Ciao ho seguito un percorso dal nutrizionista e trovo praticamente scritto qui quanto
ho fatto per perdere 30 kg in circa un anno.
L'unica cosa che mi sento di aggiungere, e di non avere fretta nel perdere peso, la costanza alla lunga paga, senza morire di fame con diete assurde completamente squilibrate.

Articolo ben strutturato sui bruciagrassi

L'articolo è ben strutturato e contiene, senza annoiare, tutte le informazioni utili. Ho 69 anni, da 40 almeno seguo lo stile di vita illustrato nell'articolo e ho conservato il peso dei mie vent'anni e, dicono, un buon tono muscolare. Pratico ogni mattina 20 minuti di ginnastica guidata (videocassetta), tapis roulant in palestra 4 km/ora inclinazione 18% 30 minuti a giorni alterni. Ho sostituito questa pratica alle cmminate in montagna: le discese non fanno bene alle ginocchia. Non introduco grassi,animali, che peraltro non mi piaccono, sono golosa di frutta e verdura. Colazione da re con centrifugato di arancia e carota, the verde con latte di mandorle, crusca All Brain, mandorle e noci. Difficle rinunciare alla sosta al bar a metà mattina, ma da anni ho bandito i crossants (orrore!), non più cappuccino ma caffè decaffeinato macchiato con latte di soia. Tanta acqua fuori dai pasti e un atteggiamento positivo verso la vita. Proprio quello che ho letto nell'articolo. Funziona!

grazie dei buoni consigli ci provero'.

Lascia il tuo commento: