Brufoli dentro il naso

I brufoli all'interno del naso sono un'esperienza nota e comune alla stragrande maggioranza delle persone, che vi pongono rimedio con trattamenti più o meno sperimentati e più o meno casalinghi. L'esperienza di avere un brufolo dentro il naso è davvero fastidiosa e può degenerare in qualcosa di peggiore, dato che il naso è una zona umida che favorisce lo sviluppo di infezioni. Di seguito, alcuni accorgimenti per trattare il problema e capire le cause della sua formazione.

Brufoli dentro il naso

Brufoli dentro il naso

Comunemente, i brufoli compaiono sulla superficie del viso, sulla schiena o sul petto. Per essere  più precisi, il volto è la zona generalmente più colpita da questo tipo di malattia della pelle. In zona nasale l'acne è di solito una rarità, mentre i brufoli appaiono più frequentemente, e probabilmente sono intenzionati a durare per un bel po'! È perché la regione all'interno del naso è in realtà umida a causa della presenza del muco, e dunque questa condizione potrebbe aggravare l'infezione, e in tal modo estendere il periodo di durata del problema.

Brufoli dentro il naso - Danni

Avere i brufoli all'interno del naso è davvero una sensazione sgradevole. In numerose occasioni, toccare la zona nasale può causare disagio. I danni sono causati dall'acne e non c'è alcuna conseguenza mettendo il dito all'interno dell'area. Un brufolo nella zona del naso può avere un  impatto nella narice un po 'più pesante. Starnutire potrebbe essere un ottimo motivo per provare disagio ogni volta che l'acne si sviluppa all'interno di questa regione del viso. In realtà, la sensazione di avere qualcosa nella zona del naso potrebbe davvero esser causa di starnuti.

Brufoli dentro il naso - Gonfiore

Questa infiammazione specifica all'interno delle narici potrebbe essere molto fastidiosa. Molte persone hanno la cattiva abitudine di grattarsi spesso la parte interna della zona del naso con le unghie. In questi casi, i germi sulle unghie delle dita si spostano nel naso e si manifestano come brufolo. Quando il brufolo sembra essere infiammato o sviluppare perdite biancastre di colore giallo liquido, significa che il problema è elevato e, in questi casi, l'epidermide esterna sulla zona nasale appare di colore rosso.

Brufoli all'interno del naso – Cura

Esiste un rimedio per combattere il brufolo dentro il naso? Quando l'acne sviluppa soltanto dolore, può essere molto più facile da trattare. Considerando il luogo in cui è comparso il brufolo, la terapia per l'acne nella zona del naso potrebbe richiedere tempo e  fatica. Troverete delle creme create appositamente per il trattamento di questa specifica infezione, anche se il problema sono le modalità d'uso di questi rimedi topici. Non si possono infatti adoperare le dita per utilizzare questi prodotti, in quanto si può realmente aggravare il disagio e innescare ulteriori infezioni. Una scelta migliore sarà quella di trattare le narici con applicazione locale di acqua calda, che contribuirà ad eliminare lo sporco raccolto all'interno. Subito dopo la pulizia della parte interna del naso, applicare la crema o l'unguento con un batuffolo di cotone naturale. Queste terapie topiche probabilmente anestetizzano il prurito e il dolore arrecati  nel naso dal brufolo.

Mentre un brufolo nel naso potrebbe non causare lo stesso livello di imbarazzo come quelli che compaiono sul viso, sul collo o su altre parti visibili del corpo, è comunque doloroso e può dare origine a gravi infezioni. E' possibile ridurre le probabilità che i brufoli si sviluppino nel naso cercando di capire il motivo per cui nascono e come si possano prevenire. Rivolgersi al proprio medico prima di utilizzare qualsiasi rimedio casalingo per curare i brufoli.

I brufoli dentro il naso

I brufoli nel naso si verificano in primo luogo a causa della follicolite, un'infezione del follicolo pilifero causata da batteri. Un brufolo nel naso appare spesso come un piccolo punto bianco intorno ad un follicolo pilifero ed è accompagnato da prurito e dolore lieve. La maggior parte dei brufoli nel naso si risolvono senza alcun trattamento, anche se alcuni casi richiedono le cure di un medico. Il rischio aumenta se i brufoli vengono colpiti o toccati dentro le narici con un dito unto o sporco, perché il naso è un luogo comune di infezioni.

Gli antibiotici prescritti per curare l'acne per un lungo periodo sono ciò che attiva la follicolite gram-negativa. Gli antibiotici disturbano il normale equilibrio dei batteri che esistono dentro le narici e portano ad una grande varietà di organismi nocivi. La follicolite da stafilococco è una forma della malattia innescata da batteri e in genere si verifica a causa di un taglio, una ferita o un graffio dentro il naso. In alcuni casi, un follicolo pilifero dentro la narice rimane profondamente infettato  e si trasforma in un foruncolo rosso o rosa che appare gonfio.

La maggior parte dei casi di follicolite guarisce una volta che si smettono di usare gli antibiotici, anche se in alcuni casi i batteri si espandono nel naso e portano a gravi lesioni acneiche. La follicolite da  stafilococco dovrebbe risolversi una volta che la ferita guarisce, mentre un foruncolo si può riempire di pus e provocare più dolore prima di seccarsi. Un foruncolo di grandi dimensioni può causare una cicatrice permanente, mentre uno piccolo non causa danni a lungo termine.

Cosa non fare in caso di brufoli all'interno del naso e delle narici

Evitare di stuzzicare o frugare dentro il naso, quando possibile, per ridurre il rischio di brufoli.  Utilizzare un tessuto delicato, se è necessario ispezionare all'interno del narice.  Le dita nel naso possono portare a frequenti rotture di vasi sanguigni e nei casi più gravi può essere necessaria la cauterizzazione, un processo di combustione utilizzata per fermare le emorragie.

Avvertire il medico o il dermatologo se un brufolo o un'infezione nel naso non guarisce entro pochi giorni, al fine di evitare eventuali cicatrici o un'infezione più profonda. Il medico potrebbe prescrivere degli antibiotici o un farmaco antifungino, anche se i casi di follicolite gram-negativa  causata dagli antibiotici possono essere trattati con isotretinoina.

L'acqua può davvero aiutare?

Se avete sofferto di acne allora è probabile che abbiate avuto almeno uno o due di queste dolorose esperienze che altri che non hanno mai avuto e che quindi semplicemente non possono capire.
Ciò che è peggio è che probabilmente avete sentito parlare di tutti i tipi di modi in cui sbarazzarsi di quei brufoli e prevenire il loro ripetersi in futuro, e, diciamo la verità, la maggior parte di questi suggerimenti sono inefficaci e rendono solo un brufolo nel naso un'esperienza più dolorosa. Esaminiamo alcuni di questi brufoli così come i trattamenti e discutiamo le teorie che stanno dietro a questi rimedi e del perché non funzionano.

Tenendo un panno caldo sul naso

Uno dei trattamenti suggeriti è quello di applicare un panno caldo alla parte esterna del naso.
La teoria alla base di questo rimedio è che il caldo riduce il gonfiore. Mentre in effetti il calore riduce il gonfiore conseguente ad un infortunio, è noto anche per portare infezioni alla superficie quando posto sopra la parte superiore del brufolo. Dal momento che il brufolo è all'interno del naso, la logica direbbe che mettere un panno caldo sulla parte esterna del naso o non aiuterà affatto, o porterà l'infezione verso il basso piuttosto che verso la superficie rendendo possibile al brufolo rimanere più a lungo e quindi creando maggiore disagio.
La teoria che sta dietro all'uso di trattamenti topici all'interno del naso è la stessa teoria che sta dietro all'uso di questi trattamenti da una qualsiasi altra parte del corpo: si suppone infatti che essi uccidano i batteri o facciano seccare il brufolo. Il problema con l'utilizzo di tali trattamenti  è che il passaggio nasale è collegato alla gola, e tutto ciò che va  in gola finisce nello stomaco e quindi nell'apparato digerente.

Bere acqua in più

La teoria dietro a bere grandi quantità di acqua per curare qualsiasi tipo di acne è basata sulla convinzione che l'acne sia causata da tossine nel corpo. Mentre un sistema eccessivamente intossicato può davvero aiutare a sviluppare sfoghi dell'acne, bere semplicemente acqua non sarà sufficiente a liberare il corpo di tutte le tossine cattive e ad eliminare quel piccolo brufolo nel naso o anche un intero corpo martoriato dall'acne.

Cosa fare e cosa non fare in caso di brufoli dentro il naso.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo brufoli dentro il naso

salve mi sono cresciuti 2 brufoli dentro al naso cosa posso fare mi fa male

Brufoli nel naso e rimedi

funziona!!! date retta.

Suggerimenti per eliminare i brufoli dentro il naso

ottimi suggerimenti.grazie.

Io ho sti maledetti brufoli dentro il naso ogni santo mese. Dolori atroci ed insopportabili. Non riesco neppure a soffiarmi il naso. E poi mi durano minimo 6 giorni. Allucinante!!!! Grazie per gli ottimi consigli.

Lascia il tuo commento: