Brufoli prima e dopo il ciclo

I brufoli prima o dopo le mestruazioni sono una problematica comune poichè il ciclo mestruale è causa di profondi sconvolgimenti ormonali nel corpo che determinano alcuni squilibri e quindi, tra gli altri, anche problemi dermatologici. Anche lo stress è intimamente legato alla comparsa dei brufoli sulla pelle, come la dieta e le allergie. E' buona norma mantenere un buon grado di idratazione ed utilizzare prodotti non comedogeni, cioè che non chiudano i pori dando vita ad infiammazioni. Imparare tecniche di gestione dello stress e utilizzare qualche buon prodotto naturale antisettico aiutano a controllare il problema dei brufoli durante il ciclo.

Brufoli prima e dopo il ciclo

Brufoli prima e dopo il ciclo

Brufoli durante le mestruazioni - E 'ora di combattere!

Per le donne, uno dei momenti con più alta probabilità di sviluppare l'acne, oltre alla gravidanza, è durante le mestruazioni. E' molto comune avere sfoghi nel periodo del ciclo, e di solito si sviluppano nella parte bassa della faccia, tra mento e mascella.

Come forse saprete, l'acne durante le mestruazioni è principalmente causata da fluttuazioni ormonali che avvengono nel corpo. Molte donne potrebbero sentirsi in imbarazzo in questa condizione, perché non vogliono avere in faccia un segno che palesi a tutti che sono di nuovo indisposte. Ciò è particolarmente vero per le donne che sviluppano l'acne solo durante il ciclo mestruale. Tuttavia, un cambiamento dello stile di vita pare essere in grado di prevenire ulteriori sfoghi.

Come accennato, l'acne durante il ciclo mestruale può essere influenzata da squilibri ormonali ed è principalmente influenzata da ormoni androgeni, che stimolano le ghiandole sebacee e i follicoli piliferi. Uno dei fattori più importanti che possono influenzare i livelli degli ormoni androgeni è lo stress. Elevati livelli di stress possono favorire ulteriormente lo sviluppo dei brufoli, creando così un circolo vizioso, perché la comparsa di acne può aumentare i livelli di stress di una donna. Per evitare questo adottate misure per controllare il vostro livello di tensione. Si potrebbe praticare lo yoga, o la meditazione, fare un bagno rilassante, insomma apprendere qualche pratica che aiuti a distendersi e ad abbassare il livello di adrenalina.
Un fattore importante nel causare l'acne può essere la dieta. Gli studi hanno dimostrato che l'acne si verifica più frequentemente durante la settimana prima delle mestruazioni e che queste condizioni permangono per circa una settimana. Mangiare sano in questo periodo dovrebbe aiutare, ma è meglio avere una dieta equilibrata generale e non solo in questo momento. Se mangiate sano sarà evidente dalla vostra pelle. Assicuratevi di fornire al vostro corpo le sostanze nutritive di cui ha bisogno, come vitamine, sali minerali e integratori.

Un altro fattore è il consumo di alimenti a cui si è allergici, che può contribuire allo sviluppo dei brufoli prima del periodo mestruale. Molte donne non conoscono tutte le loro allergie e possono così inavvertitamente mangiare cibi che causano reazione quali crostacei, frutta secca, prodotti di soia e grano o glutine. Se si mangiano cibi come quelli citati  e ci si ritrova con l'acne prima del periodo mestruale, è necessario esaminare attentamente la dieta per determinare se essa è la fonte dei problemi della pelle.

Mai sottovalutare il potere dell'acqua, mantenere la pelle idratata può produrre grandi risultati.

Un altro fattore che può dare grandi effetti è migliorare il vostro regime di cura della pelle. Troppa pulizia del viso o uno strofinamento troppo energico può provocare irritazione della pelle o stimolare la sovrapproduzione di sebo e intasare i pori. Prodotti che contengono alcool dovrebbero essere evitati, attenersi a quelli con peeling dolce e quelli che contengono ingredienti naturali come olio di tea tree. Ci sono molti prodotti da banco, è  questione di trovare quello che funziona meglio per voi.

I prodotti cosmetici possono anche creare problemi con la pelle. I migliori cosmetici da acquistare sono quelli non-comedogeni, in altre parole senza olio. Questo impedirà ai pori di essere ostruiti. Cosmetici e profumi etichettati ipoallergenici sono garantiti contro le irritazioni cutanee o le reazioni allergiche.
Quindi, se si verificano brufoli durante le mestruazioni, non fatevi prendere dal panico, invece adoperate i vostri sforzi per adottare misure per prevenirli.

Domanda: E 'reale l'acne premestruale?

Sembra accadere ogni mese, come un orologio. La pelle sembra stare bene, quando improvvisamente inizia a produrre sfoghi di nuovo, proprio nel periodo delle mestruazioni. La maggior parte delle donne che soffre di acne crede che il ciclo mestruale influisca direttamente nella formazione dei brufoli. L'acne premestruale è un disturbo che esce improvvisamente o che corrisponde ad un peggioramento dell'acne ogni mese, in coincidenza con il ciclo mestruale. Ma l'acne premestruale è un fenomeno reale?

E' stato effettuato uno studio su 400 pazienti di sesso femminile di età compresa tra 12 e 52 anni. Il quarantaquattro per cento ha riferito di sfoghi premestruali dell'acne. È interessante notare che le donne di età minima di 33 anni tendono a soffrire di eruzioni per tutto il tempo del loro ciclo più spesso di quanto succeda nelle donne più giovani. La razza non sembra essere un fattore di sviluppo dell'acne.
Sembra che l'impatto del ciclo mestruale non solo riguardi la quantità di lesioni comedoniche presenti sulla pelle, ma anche l' infiammazione. Tra il 22° e il 28°giorno  del ciclo mensile, l'infiammazione dell'acne può aumentare del 25%, mentre le lesioni comedoniche aumentano di più del 20% (rispetto ai giorni 1-7 del ciclo mensile). Si suggerisce che le dimensioni del dotto sebaceo in quei giorni diminuiscano, ma la ricerca ha ancora molto da fare per verificarlo.

L'acne premestruale è un evento reale, ed alcuni studi riportano che colpisce fino al 78% delle donne adulte. Le donne non sembrano troppo vecchie per soffrire di acne premestruale, che di solito non diminuisce da sola, esistono infatti trattamenti che possono aiutare a controllare lo sfogo mensile. Per esempio, i contraccettivi ormonali sono stati a lungo utilizzati per ridurre i problemi premestruali, presumibilmente perché aiutano a regolare le fluttuazioni ormonali. Quindi non maledite la vostra pelle in questo periodo, invece, consultate il medico che vi aiuterà a mantenere una pelle sana per tutto il mese.

Come prevenire l'acne durante le mestruazioni?

L'acne durante le mestruazioni si verifica a causa di squilibri nei livelli ormonali androgeni e a causa dello stress.  Gli ormoni androgeni sono quelli che stimolano i follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee. Spesso, gli squilibri ormonali causano stress e acne. In generale, l'acne si sviluppa su mento, naso e sulla zona inferiore del viso. L'acne si verifica nella prima fase delle mestruazioni.

Di seguito sono riportati alcuni rimedi contro i brufoli con le mestruazioni

Tea Tree Oil: distrugge i batteri che causano l'acne. Quindi, è necessario applicare l'olio dell'albero del tè prima e durante le mestruazioni. Applicare un po 'di tea tree oil sulla pelle usando un batuffolo di cotone. Si può anche mescolare con la lozione che si usa regolarmente affinchè rimanga sulla pelle per tutta la giornata.

Aceto di sidro di mela: Uno dei principali fattori responsabili dell'acne durante il periodo mestruale è la rottura del manto acido (uno strato sottile) della pelle. Questo strato protegge il piccolo condotto che viene colpito da batteri. Bagnare un batuffolo di cotone in aceto di sidro di mele e applicarlo sulla pelle per il mantenimento del mantello acido. Lasciare asciugare e applicare un altro strato di olio. Questo trattamento dovrebbe essere eseguito una settimana prima del periodo mestruale. Questo è un altro miglior rimedio per prevenire l'acne durante le mestruazioni.

Rimanere idratati: la secchezza della pelle è un'altra importante causa di acne. È necessario rimanere idratati per prevenirla. Bere molta acqua e succhi di frutta freschi. I succhi di frutta che sono ricchi di vitamina C sono ottimi per la pelle.

Dieta: è necessario fornire l'immunità alla pelle per combattere i batteri che causano l'acne. È necessario includere più verdure verdi, oli essenziali, noci, frutta, ecc Stare lontano da cibi grassi, cibo spazzatura e cibi con alto contenuto di grassi. Durante il periodo mestruale è necessario dare riposo al vostro sistema digestivo. Eventuali problemi dell'apparato digerente possono aumentare le malattie della pelle.

Angoscia: controllo dello stress durante il periodo mestruale. In genere le donne sono invitate a non assumere carichi di pressione troppo alti durante il periodo del ciclo. Comunque, il corpo subisce molti cambiamenti ormonali che causano tensione, e anche il lavoro, lo stress, diventano difficili da gestire. La pelle ne risulta indebolita e ciò favorisce i problemi dermatologici.

N.B. I rimedi di cui sopra può aiutano a prevenire l'acne durante le mestruazioni per ottenere una pelle sana.

Cosa fare in caso di brufoli durante le mestruazioni.

Malattie

Lascia il tuo commento: