Brufoli sulle guance

I brufoli che compaiono sulle guance sono un classico inestetismo che può apparire sia negli adulti che adolescenti.

I brufoli possono apparire sulle guance sotto diverse forme, che a loro volta posso variare da un'eruzione cutanea di tipo lieve a una grave condizione cistica nella quale i brufoli si presentano in genere pieni di pus ed in alcuni casi anche con la presenza di sangue, e fanno la loro apparizione quando i pori della pelle sono ostruiti dalla presenza di cellule morte e di sebo in eccesso, il che fa si che la zona diventi più vulnerabile all’attacco dei germi con cui in genere si viene quotidianamente a contatto ed alla comparsa di quelle infezioni che danno poi origine a queste spiacevoli eruzioni della pelle che vanno sotto il nome di brufoli.

Brufoli sulle guance

Brufoli sulle guance

Brufoli sulle guance

I brufoli sulle guance tendono ad essere un problema peggiore durante la pubertà, la gravidanza e nella prima età adulta. La causa principale è dovuta agli ormoni attivi che producono sebo in eccesso che tende a depositarsi nei pori della pelle e li blocca. Il sebo intrappolato si mescola con le cellule della pelle secca ed i batteri per la produzione di brufoli. A peggiorare le cose, dal momento che i brufoli sulle guance sono una parte ben visibile ed esposta del corpo, soprattutto per le donne che hanno la tendenza a nascondere le imperfezioni con il trucco, che ostruisce i pori ancora di più e porta ad una maggiore proliferazione dei brufoli. Anche se sono gli adolescenti quelli che il più delle volte lamentano la comparsa di brufoli sulle guance, non si può negare che nessuno ne è veramente immune: si tratta infatti di una patologia che dipende anche in gran parte dallo stile di vita e dalla propria dieta.

I brufoli sulle guance nel bambino

Sono brufoli sulle guance che appaiono spesso nei neonati nelle prime 3 o 4 settimane di vita. I brufoli, in questo caso, sono da attribuirsi a una improvvisa stimolazione delle ghiandole sebacee, stimolazione a sua volta causata dalla dipendenza del bambino dalla ormoni materni, ancora attivi all’interno del suo sistema immunitario dopo il parto.

Le ragioni principali per cui si scatenano i brufoli sulle guance sono:

  • I cambiamenti ormonali
  • L’eventuale contatto con vestiti sporchi
  • L’abitudine a coprire troppo il neonato per proteggerlo contro il freddo

I brufoli sulle guance negli adolescenti

Gli adolescenti sono invece affetti da brufoli di tipo comedonico che si manifesta soprattutto localizzata sulle guance.

Le principali cause di questo sfogo cutaneo sono:

  • Una certa predisposizione genetica
  • Un tipo di dieta irregolare
  • I cambiamenti ormonali in corso
  • I cambiamenti climatici
  • L’uso di cosmetici sbagliati
  • L’assunzione eccessiva di alimenti grassi

I brufoli sulle guance negli adulti

I brufoli sulle guance che si presentano in età adulta è forse quella più difficile da spiegare, dal momento che solitamente questo tipo di brufoli sono legati alla presenza di altri problemi di fondo più complessi.

Fra le più comuni di queste cause sono:

  • Una particolare predisposizione di tipo genetico
  • Eventuali cambiamenti ormonali in corso, soprattutto nella donna
  • L’uso di farmaci e composti come i contraccettivi orali o i corticosteroidi
  • Alcune disfunzioni delle ovaie o della ghiandola surrenale
  • I cambiamenti climatici
  • Un elevato livello di stress
  • L'esposizione alla diossina

Come curare i brufoli sulle guance ed eliminarli velocemente

La presenza di brufoli sulle guance può essere trattata in modo efficace e di solito risponde bene ai farmaci utilizzati ed alle varie terapie scelte. Terapie, queste, che possono variare a seconda della circostanza e dell’entità.

Ecco alcune linee guida:

  • E’ importante seguire una dieta equilibrata che comprenda un’integrazione di vitamine e minerali, in particolar modo della vitamina A, della vitamina B e della vitamina C, che sono considerati di fondamentale importanza per il mantenimento dell'equilibrio ormonale e per garantire alla propria pelle un colorito sano e puliti.
  • Meglio non toccare mai i brufoli, dal momento che in tal modo possono questi gonfiarsi e provocare la comparsa di macchie o cicatrici sulla pelle
  • Bere molta acqua
  • Lavare ogni giorno il viso con un detergente efficace e non aggressivo
  • L’uso di cosmetici senza olio e non-comedogenici
  • Assicurarsi che la propria pelle entri in contatto solo con tessuti naturali, fattore molto importante ad esempio nella scelta del cuscino, dal momento che le fibre artificiali possono causare irritazioni e la comparsa di brufoli sulle guance
  • In caso di pelle grassa, lavare il viso due volte al giorno con acqua calda salata per rendere la cute pulita e liberarla del sebo in eccesso.

Suggerimenti utili per eliminare in modo efficace il brufoli che si palesano sulle guance.

Bellezza corpo: uomo donna

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo brufoli sulle guance

Brufoli sulle guance e sottopelle

Ciao, ho 16 anni e soffro di questi maledetti brufoli sottopelle.. Sulla fronte ho solo delle piccole palline.. Che sono solo un poco gonfie, almeno non sono rossi. Sulle guancie e sul mento ne ho molti, piccoli e sottopelle, in cambio peró questi maledetti sono rossi.
A volte mi vergogno pure di uscire di casa. Non che sia una brutta ragazza, ma questi schifosi brufoli mi fanno sentire brutta. Invidio tantissimo alcune delle mie amiche che hanno un viso cosí pulito.. E io invece.. Io adoro truccarmi, pettinarmi.. E curo molto la pelle anche se con scarsi risultati. Peró so di non mangiare sano.. Quindi vorrei provare a prendere queste vitamine, e spero con tutto il cuore che qualcosa cambi :'(
Si, è vero, uso il fondotinta. Ma almeno se metto quello il rossore della mia pelle non si vede. Non posso farne a meno. Mi vergogno a uscire senza, anche se un giorno spero di prenderlo e di buttarlo via. Spero che un giorno non ne abbia piú bisgno. Spero un giorno di guardarmi allo specchio e piacermi.

Le mie soluzioni per i brufoli

Ciao Elena, posso consigliarti due soluzioni..
- integratore a base di bardana (una pianta che serve a curare l'acne)
Queste pastiglie ti aiuteranno internamente a ripulirti.
-Benzac 5% e' un antibiotico in crema che dovrai mettere in viso.
Auguri!:)
Fammi sapere e a presto..

Non riesco a curare ed eliminare i miei brufoli

Ciao, io ho lo stesso problema. Dai 18 anni mi sono cominciati a comparire dei bruffoli piccolissimi ma tantissimi sulle guance, che con tempo si sono gonfiati e fino al estate non passarono. Ero andato da parecchi dermatologi che mi hanno fatto comprare un sacco di farmaci che alla fine non hanno avuto nessun effetto. L'intera estate sono stato esposto al sole ed erano spariti, mangiavo anche sano e ogni giorno stavo in piscina. Ora invece da settembre sono cominciati a ricomparire fino ad ora continuano a comparire e passabo molto lentamente, anche se mi lavo la faccia con il detergente ogni giorno, ho provato un sacco di creme, e anche farmaci x via orale che mantengono l'equilibrio degli ormoni (tamoxifene). Ma niente, non riesco comunqie a trovare la causa. Per ciò sono sempre nervoso, mangio sempre meno del normale e bevo poco. Ho provato a deguire una dieta ma sono dimagrito assai, e non vorrei perdere peso, x mantenere la bella figura. Sulla fronte e altri posti del corpo non ce ne sono. Solo sulle guance. Sono ormai 2 anni che ci combatto e sono sempre piu nervoso dopo tutta questa fatica. Datemi qualche consiglio, non so piu che fare, non mi vergogno a uscire come prima, ma comunque preferisco avere almeno la pelle del viso curata e pulita. Grazie in anticipo.

Lascia il tuo commento: