Evitare i brufoli

I brufoli si possono evitare, e per fare questo è opportuno agire di prevenzione con i giusti accorgimenti al proprio life style.

Evitare i brufoli per alcuni potrebbe suonare difficile ma non c'è davvero a di difficile o mistico nell’evitare i brufoli. Per formare i brufoli si sussegue una serie di determinati eventi a catena. Quindi, per prevenire i brufoli è sufficiente rompere la catena. Come si noterà, i consigli indicati ruotano attorno a una vita sana. I brufoli sono un segnale che il corpo non è in uno stato di equilibrio.

Evitare i brufoli

Evitare i brufoli

Come si possono evittare i brufoli?

Forse non è bello da sentire tutto ciò e probabilmente ci si sente un po' a disagio e colpevoli ma basta pensare che è un problema che può essere assolutamente risolto ed è bene concentrare i propri sforzi su tre aree principali:

  • Dieta e nutrizione
  • Stress e atteggiamento mentale
  • Scelte di stile di vita

Dieta e nutrizione

Per prima cosa è necessario assicurarsi che il cibo che si mangia sia digerito correttamente, invece di marcire nell'intestino e la creazione di più tossine.

Per fare questo è necessario:

  • Combinare bene i cibi
  • Assicurarsi di avere abbastanza enzimi e micronutrienti perché gli enzimi prevengono i brufoli.
  • Fermare o ridurre al minimo il mangiare cibi che causano i brufoli. Abbastanza ovvio, no? Se si vuole prevenire l'acne meglio non mangiare alimenti che la provocano.

Eppure ci sono alimenti che migliorano la salute (e indirettamente prevengono e “curano” i brufoli) e alimenti che rovinano la salute (e indirettamente provocano e aggravano i brufoli). Se si vogliono evitare i brufoli, è bene andarci piano con proteine, zuccheri e dolcificanti, latticini, cereali.

Le proteine animali sono molto acidificanti. L’ambiente acido favorisce la crescita di sostanze nocive, che causano i batteri dei brufoli. Il corpo è stato progettato per funzionare con un’acidità leggermente alcalina e una quantità eccessiva fa perdere l'equilibrio. In secondo luogo la carne contiene nitrito di sodio. Il nitrito di sodio è usato nella ricerca sul cancro. Quando i ricercatori vogliono infliggere a un topo il cancro gli iniettano nitrito di sodio. La stessa cosa è presente praticamente in tutte le carni confezionate nei supermercati. La carne contiene anche grandi quantità di zolfo. Mangiare carne biologica, se si vuole mangiare carne. In questo modo si possono almeno evitare gli ormoni e gli antibiotici che sono presenti sulla carne “normale”.
I batteri nocivi nello stomaco prosperano sullo zucchero e si trasformano in rifiuti tossici. Non è solo lo zucchero raffinato che fa male: i succhi di frutta sono ricchi di zuccheri. I frutti vanno bene quando mangiati interi. Le fibre della frutta evitano che lo zucchero sia rilasciato presto. Infatti, la frutta è uno degli alimenti più disintossicanti che si possono mangiare. Sostituire lo zucchero con dolcificanti artificiali è anche peggio dello zucchero stesso. I dolcificanti artificiali contengono molte sostanze chimiche che sono tossiche e si convertono in sostanze chimiche più tossiche nell'intestino.

Il latte non è fatto per l'uomo. I latticini rallentano la digestione di altri prodotti alimentari e danno dei benefici ai batteri. Il latte pastorizzato e omogeneizzato forma anche mucose che inibiscono l'assorbimento delle sostanze nutritive attraverso le pareti dell'intestino tenue. Le vacche da latte sono costantemente alimentate con ormoni e antibiotici per massimizzare la loro produzione di latte. Quegli ormoni e antibiotici entrano nel proprio corpo con il latte si beve. L’unico prodotto adatto è lo yogurt fatto con latte crudo e non pastorizzato. Lo yogurt, poiché è già parzialmente fermentato, è anche molto più facile da digerire rispetto al latte.
I cereali e i prodotti a base di cereali (pane, pasta, biscotti, dolci, ecc.) rallentano i tempi di transito (cioè il tempo necessario per un alimento a muoversi attraverso il sistema digestivo). Ciò significa che il cibo rimane più a lungo nell'intestino e imputridisce lì. I cereali sono anche rapidamente trasformati in zuccheri semplici che alimentano batteri nocivi e parassiti. Inoltre pane e pasta sono fatti di farina di grano raffinata. Durante la raffinazione, il grano è privato di qualsiasi micronutriente ed enzima. Un’alternativa più sicura a riso e cereali sono ortaggi amidacei come le patate.

Evitare anche la maggior parte dei prodotti alimentari trasformati nei supermercati. In sostanza tutti contengono ingredienti tossici nascosti che si devono evitare se si vuole avere una pelle chiara e sana.

Stress e atteggiamento mentale

Lo stato mentale (cioè come ci si sente) ha un enorme impatto sulla salute e il benessere. Alcuni addirittura dicono che ha un impatto maggiore della dieta e della nutrizione. Il corpo sano richiede una mente sana e viceversa. A tutti è capitata una soluzione simile: ci si è sentiti stressati per una giornata intera con tanto poi di mal di testa o qualche altro malessere fisico. Dopo un giorno o due sono spuntati dei brufoli. Questo è un esempio negativo di come lo stato mentale colpisce il corpo fisico. Ecco un esempio positivo: è stata una brutta giornata ma si decide di non stare lì a piangere r di fare jogging. Dopo l’esercizio fisico è difficile ricordare il malessere. Questo è un esempio positivo della connessione mente-corpo. Questi esempi non sono scientificamente provati ma la connessione c'è. Per capirlo da soli basta osservarsi per una settimana o due.

Ambiente e stili di vita

Esercizio fisico

La maggior parte delle sostanze nocive che causano i batteri dei brufoli non può sopravvivere in un ambiente alcalino e ricco di ossigeno: è veleno per loro. L'esercizio fisico è un ottimo modo per alcalinizzare e ossigenare il corpo.

Abitudini malsane

alcol, fumare, caffè e altre droghe legali sono da evitare. anche se non ci sono studi che dimostrano che queste cose causano o aggravano l'acne non significa che non lo faranno. Più probabilmente nessuno se n’è mai interessato. Resta il fatto comunque che ciò che è male per il corpo deve essere evitato e ciò che porta il corpo in equilibrio deve essere privilegiato. E nessuno nega che il fumo, l'alcool e il caffè sono dannosi per l'organismo.

Inquinamento e altri veleni

Questi stanno all’ultimo posto perché si ha il minimo controllo su queste cose. Fare quello che si può: nessuno si aspetta che le persone vadano a vivere in montagna e bevano l'acqua pura di sorgente. Le tre cose importanti su cui si ha il controllo sono i prodotti utilizzati per la cura personale, la qualità dell'aria interna e la qualità dell'acqua. La maggior parte dei comuni saponi, shampoo, trucco, ecc. sono pieni di sostanze chimiche. Queste sostanze chimiche passano attraverso la pelle e arrivano al fegato. Se possibile scegliere prodotti naturali. Si potrebbero anche tenere alcune piante in casa, e soprattutto in camera da letto, per pulire l'aria. Infine, prendere un filtro per l'acqua. L'acqua del rubinetto nella maggior parte dei paesi è piena di sostanze chimiche. Anche un semplice filtro venduto nei supermercati migliorerà notevolmente la qualità dell'acqua.

Considerazione finale su come evitare la comparsa dei brufoli sul proprio viso

In breve, è possibile evitare I brufoli. Basta stare attenti a ciò che si mangia e a come si vive la propria vita. È bene adottare un atteggiamento positivo per avere successo. Pensare che seguendo questi consigli non si avranno brufoli può essere stimolante. I brufoli sono solo un fastidio che può essere evitato. In questo modo non ci si vergognerà a farsi vedere in pubblico e si vivrà la vita in maniera più serena. Questi consigli permettono anche di seguire uno stile di vita sano e di evitare problemi per la salute, indipendentemente dalla formazione dei brufoli.

Semplici consigli utili per evitare la formazione dei brufoli.

Bellezza corpo: uomo donna

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo evitare i brufoli

Aiuto utile per evitare i brufoli

Grazie mille per il tuo aiuto...

Evitare i brufoli

si, questo mi piace grazie mille

Brufoli e alimentazione

Bellissimo articolo senza alcun dubbio e molti consigli davvero utili però mi domando a questo punto cosa possiamo mangiare dato che quasi tutto fa male...se escludiamo pane, pasta, carne, latte e derivati che ormai sono ovunque come lo zucchero. La cosa è davvero al quanto sconfortante perché non si sa più cosa mangiare :(

addio brufoli

Grazie mille non sapevo cosa fare

grazie mille per i vostri suggerimenti :)

Lascia il tuo commento: