Cajeput Melaleuca Leucadendron L.

Olio essenziale di leucadendron rientra nelle varie essenze germicide medie come ad esempio Pinus sylvestris, Eucalyptus globulus, havandula officinalis, Myrtus communis, Pelargonium graveolens,Citrus aurantium amara, Artemisia dracunculus, Tymus serpyllum e Melaleuca viridiflora.

Cajeput Melaleuca Leucadendron L.

Cajeput Melaleuca

Nome comune: Cajeput
Francese: Cajeputier
Inglese: Cajeput tree
Famiglia: Myrtaceae
Parte utilizzata: foglia (da cui sì ricava per idrodistillazione l'essenza: Oleum Cajeputi)

Costituenti principali:

  • olio essenziale: cinedo 1,8 (eucaliptolo) fino al 65%; 3,5-dimetil-4,6-di-O-metilfloroacetofenone (10%), a-pinene, a-terpineolo...

Attività principali: stimolante ed antispasmodica; analgesico e rinvigorente (uso topico)

Impiego terapeutico: per uso esterno odontalgie e otalgie; artralgie 

Il suo indice aromatico medio è di 0,333.

Usato internamente (5 gocce in tisana aromatica) manifesta azione stimolante ed antispasmodica.

Più conosciuto l'uso esterno come analgesico; nelle odontalgie e otalgie si consiglia di mettere poche gocce su dì un batuffolo di cotone da introdurre nella cavità del dente cariato o nel condotto auricolare.

Unito a balsami diversi si utilizza per frizioni sedative in caso di forme reumatiche.

Come stimolante e tonico rientra nella formulazioni di unguenti e creme per massaggi muscolari e sportivi (azione rinvigorente).

L'olio di Cajeput è impiegato, come antisettico dal buon potere germicida, in ORL nella formulazione di balsami e gocce nasali (non utilizzare prima dei tre anni).

Curiosità

  • L'essenza è considerata un buon presidio contro gli insetti.

 

Cajeput Melaleuca Leucadendron L. ...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: