Calli sulle mani: come eliminare i calli

Calli alle maniI calli sono piccole aree del corpo, in cui la pelle diventa più spessa, a causa del contatto e della pressione costante: la parte del corpo più interessata dai calli sono le mani, in quanto le mani sono sempre a contatto con superfici esterne, quindi possono risentire di questo contatto e della pressione di oggetti esterni; la maggior parte delle persone, soprattutto le donne, vorrebbe eliminare i calli dalle proprie mani, per avere una pelle liscia a morbida.

Quando si sviluppano i calli alle mani? Dal momento che i calli si formano a causa di un contatto ripetuto e continuo della pelle con agenti esterni, la maggior parte dei calli si formano sulle mani e sui piedi, in quanto queste parti del corpo sono costantemente soggette a contatti con l’esterno. I calli, in genere, tendono a svilupparsi sulle mani delle persone che utilizzano, per lavoro e per un interesse personale, proprio le mani: i chitarristi, ad esempio, possono avere dei piccoli calli sulle dita, in quanto le dita sono sempre a contatto con le corde della chitarra e su queste corde esercitano una pressione; coloro che lavorano nel settore edile, al tempo stesso, possono avere dei calli sulle mani, a causa della costante manipolazione di attrezzature di vario genere e, soprattutto, di materiali pesanti che possono esercitare una forte pressione sulle mani dei lavoratori.

calli sulle mani come eliminarli

Come eliminare i calli sulle mani


Perché si sviluppano i calli alle mani?

I calli alle mani, quindi, si sviluppano, in particolar modo, nelle persone che utilizzano molto spesso le mani, sia per lavoro, sia per altre ragioni; i calli, però, non sono dannosi per la pelle, al contrario rappresentano una protezione naturale della pelle che si sviluppa proprio per proteggere le mani dalla pressione e dall’attrito a cui vengono sottoposte. La pressione ed il ripetuto contatto delle mani con agenti esterni che potrebbero danneggiarle, infatti, favoriscono la formazione dei calli; se non si formassero i calli sulle mani, la pelle sarebbe maggiormente soggetta a lacerazioni ed infezioni. La formazione dei calli, quindi, è inevitabile, infatti se le mani non fossero protette dai calli, non si potrebbe proseguire il proprio lavoro o il proprio interesse personale, a causa del dolore provocato dalla pressione e dall’attrito di oggetti esterni.


Si può prevenire la formazione di calli alle mani?

Si può prevenire la formazione dei calli alle mani, proteggendo la pelle quando si svolgono attività che potrebbero danneggiarle; prevenire la formazione dei calli che si sviluppano sulle mani, infatti, non è difficile, mentre può risultare più difficile eliminare i calli che si sono già formati sulle maniPer prevenire la formazione di calli alle mani, è necessario indossare dei guanti o delle protezioni imbottite, quando si lavora o quando, per altre ragioni, si espongono le mani a pressione ed attrito esterno; coloro che lavorano nel settore edile, ad esempio, dovrebbero indossare, mentre lavorano, delle protezioni per le mani, in quanto le mansioni svolte favoriscono l’aumento di spessore della pelle delle mani e la conseguente formazione di calliSi consiglia, perciò, di indossare sempre guanti imbottiti, in modo da proteggere le mani dagli agenti esterni, prevenendo, quindi, lo sviluppo di calli sulla pelle; bisogna fare attenzione, però, che i guanti siano della giusta taglia, in quanto, se i guanti non si adattano bene alle mani, favoriranno ulteriormente la formazione di calli, infatti un guanto largo irrita la pelle ed esercita continuamente attrito. Infine, si ricorda di indossare guanti spessi e resistenti, infatti guanti troppo sottili potrebbero danneggiarsi subito e lasciare una parte della mano esposta, molto probabilmente proprio la parte più soggetta a pressione ed attrito, di conseguenza si potrebbero formare dei calli sulle mani, nonostante i guanti. Per quanto riguarda la prevenzione dei calli, si ricorda che si può prevenire anche la formazione di calli sui piedi o sulle ginocchia, indossando, anche in questo caso, protezioni adeguate. Le scarpe e le calzature comode, infatti, proteggono il piede, prevenendo la formazione dei calli, al contrario scarpe troppo strette o troppo larghe favoriscono l’attrito del piede sulla suola e l’attrito delle dita l’una sull’altra, favorendo la formazione dei calli; una scarpa della giusta misura, quindi, permette di mantenere i piedi in una posizione confortevole e protegge la pelle da attrito e pressione esterna, di conseguenza aiuta a prevenire la formazione di calliUna imbottitura delle ginocchia, al tempo stesso, è indispensabile per proteggere le ginocchia, se, per lavoro o per qualsiasi altra ragione, si ha la necessità di inginocchiarsi spesso o se, comunque, le ginocchia sono esposte a pressione, attrito ed altri fattori esterni.


Si possono eliminare i calli delle mani?

E’ possibile intraprendere alcuni trattamenti per eliminare i calli che si formano sulle mani, tuttavia la pelle impiega molto tempo a tornare morbida e liscia, di conseguenza per eliminare i calli che si sono formati sulle mani, bisogna aspettare un po’ di tempo. Per eliminare i calli che si sono formati sulle mani, bisogna, innanzitutto, mantenere le mani in acqua tiepida per alcuni minuti, circa dieci minuti, in quanto mantenere le mani in acqua aiuta ad ammorbidire la pelle; una volta ammorbidita la pelle, quindi, si può strofinare la pietra pomice, per favorire la rimozione delle zone callose. Nell’acqua utilizzata per immergere le mani si possono disciogliere alcuni sali, tuttavia l’acqua tiepida è sufficiente ad ammorbidire le mani, quindi non è necessario utilizzare questi sali; la pietra pomice, quindi, deve essere utilizzata per rimuovere la pelle callosa, tuttavia bisogna fare molta attenzione a non strofinare la pietra con forza, in quanto si potrebbe danneggiare la pelle e creare lacerazioni: la pietra pomice può essere acquistata in farmacia o in erboristeria; in alternativa alla pietra pomice, si può utilizzare qualsiasi altra sostanza abrasiva, come un asciugamano, per rimuovere la pelle secca, la pelle morta e la pelle callosa, tuttavia è necessario fare attenzione che il supporto utilizzato non vada a danneggiare la pelle delle mani.

Il trattamento con la pietra pomice deve essere seguito dall’applicazione di una crema idratante, infatti le sostanze idratanti contenute in questi prodotti ammorbidiscono la pelle, di conseguenza favoriscono l’eliminazione dei calli; in commercio sono disponibili diverse creme idratanti, che contengono alcune sostanze particolarmente utili per la cura della pelle, come l’acido lattico e gli alfaidrossiacidi: è possibile acquistare in commercio una crema specifica per l’eliminazione dei calli o, in alternativa, si può preparare in casa una crema per ammorbidire la pelle.

Le creme idratanti per le mani sono disponibili anche per gli uomini, infatti, sebbene la maggior parte dei prodotti di bellezza siano indicati prevalentemente per le donne, sono disponibili in commercio diverse creme specifiche anche per gli uomini; l’applicazione di una crema idratante è indispensabile sia per le donne, che per gli uomini, in quanto il problema dei calli riguarda entrambi i sessi, in particolar modo quello maschile, proprio perché gli uomini tendono a svolgere lavori che richiedono l’utilizzo costante delle mani. I calli alle mani si formano a causa della pressione e dell’attrito esercitati da agenti esterni sulla pelle, infatti le persone che utilizzano costantemente le mani, per lavoro o per altre ragioni, tendono a sviluppare dei calli proprio sulla pelle delle mani.

E’ possibile prevenire la formazione dei calli sulle mani, mantenendo la pelle sempre morbida, evitando, per quanto sia possibile, il contatto delle mani con agenti esterni e proteggendo le mani dalla pressione e dall’attrito; se si sviluppano, comunque, i calli sulle mani, è possibile eliminarli, utilizzando la pietra pomice, le creme idratanti ed altri trattamenti: il trattamento di eliminazione dei calli, nella maggior parte dei casi, richiede molto tempo.

Consigli per eliminare i calli sulle mani

Bellezza corpo: uomo donna

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo calli sulle mani: come eliminare i calli

Calli sulle mani

Ottima Spiegazione Precisa e Concreta! Grazie Mille... :)

Lascia il tuo commento: