Capelli: bellezza capelli

Tanti consigli gratis dedicati alla bellezza dei capelli, tutti utili a prevenire la caduta dei capelli e favorire la ricrescita dei capelli in caso di capelli rovinati oppure diradamento del cuoio capelluto.

  • Follicolite del cuoio capelluto

    Follicolite cuoio capelluto - Cause e cura follicolite cuoio capelluto
    Follicolite del cuoio capelluto come si cura e quali sono le cause? Ci sono diverse origini legate all’insorgenza della follicolite da cuoio capelluto, tuttavia la causa più nota è la presenza di certi batteri che attaccano i follicoli piliferi e gradualmente si può aggravare con i semplici lavaggi della testa se fatti con prodotti che alterano il naturale ph cutaneo e favoriscono indirettamente la comparsa dell’infezione degli strati superficiali della pelle. La Follicolite del cuoio capelluto è un disturbo altresì conosciuto, anche con i nomi “prurito del barbiere”, “scabbia dell’orso”.
  • Shampoo e balsamo

    Shampoo e balsamo assieme favoriscono la bellezza dei capelli
    Shampoo e balsamo assieme - Esistono sul mercato diversi tipi di shampoo ognuno dei quali viene progettato secondo un ben preciso scopo. Ve ne sono alcuni che mirano semplicemente a rendere puliti i capelli, mentre altri sono studiati per soddisfare le più particolari esigenze o sono invece specifici per dei determinati tipi di capelli. L’utilizzo del balsamo è tanto importante, come quello dello shampoo. Esso permette di ottenere un alto grado di protezione per i capelli ed è inoltre un agente grazie al quale i capelli diventano più morbidi e fluenti. Il balsamo per capelli garantisce una protezione da condizioni legate all’ambiente circostante, all’atmosfera, al calore, ma anche alle fluttuazioni ormonali, o ad una cattiva alimentazione. Questi fattori sono infatti tutte cause di disidratazione per i capelli, ma grazie all’utilizzo di un balsamo di buona qualità si riesce a proteggere i capelli nutrendo il loro fusto interno. Per finire l’azione del balsamo è quella di ridurre le doppie punte  e le rotture.
  • Extension capelli: come si applicano

    Extension capelli - Come si applicano le extension nei capelli
    Extension per capelli con clip o senza clip, cosa sono e come si applicano? Le extension sono delle ciocche di capelli veri usati nelle varie tecniche sia per realizzare vere e proprie parrucche tanto di moda nel passato, o per semplici “ritocchi”. L'extension è letteralmente un allungamento della lunghezza naturale con l'utilizzo di ciocche di capelli veri. I capelli più usati provengono dall'India, ma ci sono anche ciocche Europee il più delle volte russe, ma le ciocche europee hanno costi più elevati.
  • Dermatite seborroica e perdita dei capelli

    La dermatite seborroica a volte può favorire la perdita dei capelli
    La dermatite seborroica, detta molto più comunemente forfora, è un disturbo che colpisce molte donne di carnagione scura. Le zone maggiormente colpite sono le aree tra il naso e la bocca (le pieghe naso-labiali) e le orecchie. Più raramente il disturbo si estende sul petto e sul collo.
  • Stiratura capelli brasiliana

    Stiratura capelli brasiliana - Lissage brasiliano
    Tra i vari trattamenti stiranti e di stiratura e lissage i nomi che sentiamo pronunciare sono davvero tanti, fantasiosi e dai richiami a volte anche esotici, come, brasiliana, Koreana, Africana, Giapponese, ma principalmente la nuova ondata di trattamenti liscianti per chiome indisciplinate e super sfruttate sono principalmente prodotti che promettono risultati sorprendenti e quasi miracolosi con l'utilizzo di sostanze sempre più naturali che parlano di una sostanza di cui i capelli stessi sono formati, la Cheratina, e che vorrebbero quindi essere sempre meno dannosi per la struttura dei capelli.
  • Forfora secca

    Forfora secca - Cause e rimedi forfora secca
    La forfora secca presenta scaglie sottili di colore grigiastro e dall'aspetto secco e farinoso, uniformemente su tutto il cuoio capelluto ed in genere, la forfora secca è dovuta a uno sviluppo troppo rapido ed eccessivo di alcune cellule dello strato epidermico più superficiale, i corneociti.