Capelli bianchi precoci e rimedi

I capelli bianchi possono comparire precocemente tanto e sempre più spesso, anche giovani uomini e donne si lamentano di averli. L’ingrigimento precoce dei capelli rende una persona apparentemente più anziana rispetto a quella che è effettivamente la sua età. La causa di questo incanutimento precoce è dovuta al fatto che i follicoli dei capelli contengono un pigmento chiamato melanina. Quando il corpo smette di produrre i pigmenti dei capelli questi iniziano a diventare incolore, quasi bianchi.

Capelli bianchi precoci e rimedi

Capelli bianchi precoci

L’età in cui cominciano a comparire i capelli grigi varia da persona a persona dipendendo dalla razza e da fattori genetici. La probabilità che compaiano i capelli grigi dopo i 30 anni aumenta del 10-20 % per ogni decade di età. Si considera prematura la comparsa dei capelli bianchi o grigi quando più della metà dei capelli appaiono decolorati prima dell’età di 40 anni mentre è normale se ciò si verifica all’età di 50 anni. Avere i capelli grigi in età prematura è fonte di problemi psicologici gravi soprattutto nelle donne ma anche in un alto numero di uomini perché fa apparire una persona più vecchia della sua reale età.

La causa del fenomeno risiede nella riduzione del pigmento melanina, prodotta dai melanociti che sono cellule specializzate dei capelli situate nei follicoli dell’epidermide del cuoio capelluto. Se la produzione di melanina si riduce i capelli perdono colore e in alcuni casi anche la robustezza fino a progredire verso un grave deterioramento che ne provoca la caduta. Con il naturale invecchiamento le cellule staminali produttrici di melanociti si riducono di numero probabilmente a causa della carenza di una proteina chiamata Wnt che permette alle cellule staminali di segnalare fra di esse l’informazione che serve per trasformarsi in melanociti. Altra causa di depigmentazione può essere l’accumulo di radicali liberi derivanti dall’ossidazione dell’ossigeno, dovuta al fumo di sigarette, all’eccessiva esposizione al sole o all’esagerata ingestione di zuccheri, soprattutto da parte del perossido d’idrogeno detto anche acqua ossigenata, sostanza il cui effetto sbiancante è noto a tutti.

Le cause dei capelli bianchi precoci

  • Freddo cronico
  • Sinusite
  • Cattiva alimentazione
  • Preoccupazioni e stress mentali
  • Mancanza di vitamina del complesso B, ferro, rame e iodio
  • Ereditarietà genetica
  • Condizioni di sporco del cuoio capelluto
  • Utilizzo di phon ed essiccatori elettrici
  • Utilizzo di concentrati per tinture per capelli
  • Deficienza nutrizionale
  • Lavaggio dei capelli con acqua sporca
  • Costipazione cronica
  • Anemia
  • Squilibrio ormonale
  • Malattie infettive
  • Stress e ansia
  • Avvelenamento da metalli pesanti
  • Chemioterapia e radiazione
  • Scarsa energia renale
  • Vitiligine
  • Malattie della tiroide
  • Carenza di acido folico

I sintomi del prematuro incanutimento dei capelli

Tante cause, insomma, ecco perché avere dei capelli bianchi in modo precoce risulta essere un fatto ormai normale per tantissime persone. La principale caratteristica di questo particolare problema dell’età moderna è lo sbiadimento dei capelli, causato dal drenaggio del colore dei capelli stessi. La condizione può colpire chiunque, portando, paradossalmente, un giovane ad avere in testa dei precoci capelli bianchi prima dei propri genitori, apparendo di conseguenza assai più vecchio di quanto effettivamente non sia. La vera causa del prematuro ingrigimento è la mancata produzione di olio naturale, il cosiddetto sebo, nei follicoli del cuoio capelluto. In una tale condizione, i capelli perdono il nutrimento di cui hanno bisogno e cominciano a diventare grigi.

La dieta gioca un ruolo importante nella precoce incanutimento dei capelli. In particolare la carenza di:

  • vitamina B
  • rame
  • ferro
  • iodio.

A volte, questo è causato anche dalla eccessiva preoccupazione e dalla troppa ansia. Tuttavia, il grigiore dei capelli può essere rimosso facilmente, riguadagnando lustro e splendore, ricorrendo ad alcuni rimedi naturali. A seguire una breve carrellata sui rimedi casalinghi migliori per combattere il precoce incanutimento dei capelli.

I rimedi per prevenire i capelli bianchi prematuri

Uno dei rimedi casalinghi migliori per prevenire l’incanutimento precoce dei capelli è costituito dalle foglie di curry. Includerle nella vostra dieta quotidiana o, in alternativa, mettetene qualche foglia a bollire in olio di cocco. Quindi scolate l’olio e lasciate che si raffreddi. A questo punto applicate la miscela ottenuta sul cuoio capelluto.
Per una valida alternativa asciugate al sole alcuni pezzi di zucca a coste. Quindi mettete il tutto a bagno in olio di cocco per circa 3 o 4 ore. Fatto ciò, fate bollire fino a quando il residuo diventa nero e raffreddatelo un po’. Massaggiate il cuoio capelluto con il residuo ottenuto.Una terza opzione è caratterizzata dall’estratto di succo di foglie fresche di verdura amaranto. Applicate questo succo di frutta sui capelli e noterete quanto si rivelerà utile per mantenere il colore nero dei capelli, rappresentando altresì un aiuto per favorire la crescita di nuovi capelli.
Diversamente potete massaggiare il cuoio capelluto con burro di latte di mucca, applicandolo per almeno un paio di volte alla settimana. Anche l’uva spina indiana è utile nel trattamento dell’incanutimento precoce dei capelli. A tal fine tagliate la frutta a pezzi e asciugatela. Una volta essiccati, mettete i pezzi di frutta a bagno nel solito olio di cocco, fino a quando la materia solida diventa polverosa o in polvere. Quindi applicate sui capelli.
Sempre con l’uva di spina indiana, potete in alternativa mescolare un cucchiaino di succo di tale frutto con un cucchiaino di olio di mandorle e qualche goccia di succo di lime. Quindi applicare il composto sui capelli e mantenerlo per tutta la notte. Al mattino, lavatevi normalmente i capelli. Questo è forse uno dei rimedi domestico più efficace, per quanto più lungo, per il trattamento dei capelli bianchi prematuri.
Assai efficace si dimostra anche lo yogurt. Questo andrebbe assunto mescolato a lievito (tendenzialmente un cucchiaio di lievito in un litro di yogurt).  Consumato prima di ogni pasto, con risultati, anche in questo caso, non di poco conto.

In ogni caso abbiate cura di evitare un consumo eccessivo di farina e zuccheri raffinati, bevande analcoliche, dolci, marmellate, cibo troppo piccanti, cibi caldi, peperoncini e cibi grassi.
Mangiate, di contro, molta frutta e verdura fresca che si rivelano assai efficaci nel trattamento dell’incanutimento precoce dei capelli.

I rimedi per combattere i capelli bianchi precoci

Palliativi, utili a ritardare gli effetti dell’incanutimento o a rimandarlo quando ancora non si è appalesato. In realtà, però, date le opzioni terapeutiche attualmente disponibili, risulta che il processo dei capelli bianchi che si formano in modo precoce non possa essere invertito. Se anzi si guarda alle sole prove scientifiche, anzi, allora bisogna dire che non c’è alcuna conferma che i farmaci esistenti, l’erba, gli integratori alimentari o altri prodotti naturale possano prevenire o invertire il processo di incanutimento dei capelli. Diverse aziende cosmetiche e farmaceutiche stanno lavorando per la scoperta della cura definitiva per i capelli grigi, ma nessuna soluzione soddisfacente è, finora, disponibile in commercio. Tra quelli in vendita ci sono alcuni prodotti che sostengono di essere in grado di ringiovanire le cellule produttrici di pigmento, invertendo così il processo di sbiadimento precoce del colore dei capelli. Tali affermazioni, tuttavia, sono in gran parte prive di fondamento. La verità è che in questo momento non esiste rimedio che può invertire il processo di ingrigimento. La maggior parte dei prodotti per combattere i capelli grigi si rifanno alle tradizionali erbe medicinali cinesi, anche conosciute come He Shou Wu, oppure usano vitamine del gruppo B (soprattutto acido folico e PABA) come ingredienti principali, dal momento che alcune forme di incanutimento precoce sono associate a carenza di vitamina B. Tuttavia, tali prodotti sono inefficaci per la maggior parte delle persone che soffrono di incanutimento precoce dei capelli.

Camuffare, nascondere i capelli bianchi o grigi precoci

L’unica vera opzione per il trattamento dei capelli bianchi o grigi che spuntano precoci sulla nostra capigliautra, quella che sembra fornire risultati garantiti, è il camuffamento. Le donne usano vari tipi di tinture, permanenti e semi-permanenti, ma gli uomini di solito preferiscono un cambiamento sottile e meno evidente nel loro colore dei capelli che non vada a coprire totalmente i capelli grigi ma si limiti ad attenuare il fenomeno.
Tali prodotti sono di solito chiamati coloranti progressivi per i capelli ed è ovvio che nessuno di questi prodotti può indurre le ormai morte cellule produttrici di melanina a “tornare in funzione” creando nuovo pigmento e quindi devono essere utilizzati continuamente per coprire il grigio dei capelli nuovi. Anche se ci sono alcune tinture naturali per capelli che pretendono di coprire efficacemente i capelli grigi, i prodotti che funzionano veramente bene si basano sull’uso determinate di sostanze chimiche. Al momento di decidere quale tintura o colorante progressivo acquistare, dunque, si dovrebbe sempre considerare i rischi potenziali per la salute, dato che la maggior parte di questi prodotti, contenendo sostanze chimiche, possono causare intossicazione se usati impropriamente, o comunque portare a gravi reazioni allergiche.

Consigli e rimedi per i capelli bianchi prematuri.

Capelli: bellezza capelli

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo capelli bianchi precoci e rimedi

Capelli bianchi precoci a 30 anni

Ho 30 anni e da un anno hanno iniziato a comparirmi i capelli bianchi. Per ora ne avrò 7 o 8. Negli ultimi 10 anni non ho mai avuto problemi di doppie punte o di capelli fragili, e nella vita non ho mai avuto problemi di salute, quindi immagino sia la genetica.
Per ora li lascio diventare bianchi, nella mia famiglia ho tutti i nonni con i capelli bianchi, e mi papà ha iniziato ad avere i capelli bianchi precocemente ...

Ho iniziato a vedere i capelli bianchi a 24 anni

Salve a tutti, ho iniziato a notare la crescita di capelli bianchi a 24 anni... Non intendo dire una decina di capelli, con tutto rispetto, bensi un paio di centimetri quadrati su entrambe le tempie... Inutile dire che ad oggi, sono completamente bianca su entrambi i lati della fronte fino alla sommità della testa...

Capelli bianchi in età precoce

Io ho iniziato a notare il mio primo capello bianco a 18 anni ahimè! All'inizio pensavo fosse una fatalità, ma nel giro di pochi mesi ne ho notati altri, e poi altri ancora! Oggi, all'età di 21 anni non posso fare a meno di usare delle tinte perché ormai tutti mi facevano notare quanti capelli bianchi avessi! Sulle tempie poi la situazione è imbarazzante, ma anche sul resto della testa la cosa è abbastanza diffusa. Mio fratello di 26 anni ha iniziato anche prima di me a incanutirsi, e ad oggi posso tranquillamente affermare che è brizzolato!! In effetti penso sia un fattore genetico, visto che entrambi i miei genitori hanno cominciato presto, e ad esempio mia zia a 30 era già completamente bianca. Però è un po' deprimente, e poi ho molta paura di rovinare del tutti i miei capelli, iniziando così presto con le tinte...

ragazzi io è da quando sono maggiorenne che ho iniziato a mettere i capelli bianchi! ora ne ho 29 e sono quasi completamente pieno...a parte le prese in giro degli amici maschietti ancora colorati ( o alcuni tinti) vi dico che ho imparato a conviverci bene con questa situazione. E' indubbio che sembri più vecchietto ( specialmente d'inverno senza un minimo di abbronzatura). Ma sinceramente non me ne faccio più un problema. Alle ragazze apparentemente piace, e tanto vale non essere schiavi di tinte o soluzioni che periodicamente vanno rinnovate! siate quelli che siete!! NON SONO QUESTI I PROBLEMI DELLA VITA!!!!!

Lascia il tuo commento: