Eliminare i capelli bianchi

Quando invecchiamo, i nostri capelli cambiano colore naturalmente. Quelli con i capelli neri o con i capelli castani, in genere iniziano a vedere delle sfumature grigie, le persone con i capelli biondi o rossi vanno sulla tonalità bianca. Alcune persone, tuttavia, mantengono il loro colore naturale dei capelli anche con l’avanzare dell’età, mentre altri possono avere i capelli bianchi o grigi sin dall’adolescenza.

Alcuni dei motivi per cui si hanno i capelli grigi o bianchi prematuramente, sono lo stress prolungato, l’ansia e la tensione; alcune malattie gravi come il tifo, l'eccessiva assunzione di the, il caffè, l’alcool, i cibi fritti e i cibi grassi, le spezie, l’acido e i cibi acidi, e una carenza di rame che a sua volta riduce la produzione di melanina. I capelli bianchi possono anche essere causati da un comportamento anomalo della ghiandola pituitaria (nota pure come ipofisi e situata alla base del cranio).

Eliminare i capelli bianchi

Eliminare i capelli bianchi

Anche l’ereditaria gioca un ruolo importante nell’incanutimento dei capelli. Così come una riduzione del sebo può aumentare il grigiore. Con l'età, il corpo umano smette di produrre la melanina, essa è responsabile nel dare colore ai capelli, pertanto, il capello comincia a diventare bianco non appena non riceve più questi pigmenti. I disturbi della tiroide, come ipotiroidismo e ipertiroidismo possono svolgere un ruolo fondamentale nel problema dei capelli bianchi o grigi.

I capelli bianchi sono un problema comune sia per molti uomini che per molte donne. Mentre le tinture per capelli e i trattamenti convenzionali dei parrucchieri nascondono il problema, non possono aiutare a ripristinare il colore nei capelli bianchi. Tuttavia, in alcuni casi, i trattamenti naturali a base di ayurveda per la bellezza e la cura del corpo possono aiutare a far scomparire i capelli bianchi e a ripristinare in alcuni il colore originale.

Se si desidera eliminare i capelli bianchi, vi sono diverse opzioni per riuscire ad ottenere di nuovo il proprio colore naturale

Ingredienti:

  • Mezzo cucchiaino di olio essenziale di pompelmo
  • Mezzo cucchiaino di olio essenziale di salvia sclarea
  • Mezzo cucchiaino di olio essenziale di ginepro
  • Un quarto di cucchiaino di olio essenziale di achillea millefoglie
  • Un quarto di cucchiaino di olio essenziale di camomilla romana
  • Un quarto di cucchiaino di olio essenziale di calendula
  • Un quarto di cucchiaino di olio essenziale di lentisco
  • Una tazza di olio di cocco
  • Una bottiglietta o un contenitore con un collo stretto
  • Uno shampoo delicato e un balsamo

Passo1 - Combinare mezzo cucchiaino di olio essenziale di pompelmo, mezzo cucchiaino di olio essenziale di salvia sclarea, mezzo cucchiaino di olio essenziale di ginepro. Un quarto di cucchiaino dell’olio essenziale di achillea millefoglie, un quarto di cucchiaino dell’olio essenziale di camomilla romana,  un quarto di cucchiaino di olio essenziali di calendula. Dopo di che mescolate tutti questi oli essenziali e una tazza di olio di cocco in una bottiglietta o in un contenitore con un collo stretto

Passo 2 - Lavare i capelli con acqua fresca e pulita sotto la doccia. Versare ¼ di tazza della miscela di oli essenziali sui capelli e sul cuoio capelluto e massaggiare delicatamente per 2 o 3 minuti. Lasciare agire il tutto dai 10 ai 15 minuti.

Passo 3 - Lavare i capelli con acqua tiepida, uno shampoo delicato e il balsamo. Lasciare asciugare i capelli naturalmente dopo il lavaggio.

Passo 4 - Utilizzare questo trattamento una volta al giorno il mattino o la sera. Evitare di usare la miscela di oli essenziali se provoca arrossamenti, irritazioni, gonfiore o prurito sul cuoio capelluto o sulla pelle circostante.

Passo 5 - Conservare la miscela di oli essenziali non utilizzata in frigorifero per un massimo di 60 giorni. Buttare la miscela via dopo 60 giorni se ancora non è stata utilizzata tutta.

Ci si può sbarazzarsi dei capelli bianchi anche con altre combinazioni di rimedi casalinghi:

  • Prendere del succo di limone mescolarlo con del succo di uva spina e applicarlo sui capelli quotidianamente.
  • Bere del siero di latte unito a lievito e alle germe di grano.
  • Applicare sui capelli e sul cuoio capelluto del succo di uva spina mescolato con olio di cocco. Applicare ciò che ne viene fuori sul cuoio capelluto prima di andare a dormire.
  • Mangiare un cucchiaino di miele e di zenzero.
  • Fare una sorta di pasta con la cipolla da applicare sul cuoio capelluto.
  • Il sesamo aiuta molto in questa battaglia contro i capelli grigi e bianchi, si possono avere risultati evidenti mangiando dolci a base di sesamo o applicando dell’olio di sesamo.
  • Cucinare della zucca essiccata nell’olio di cocco fino a che non diventa nera, quindi applicare quest’olio sul cuoio capelluto per ridurre i capelli bianchi.
  • Fare una sorta di crema con il sale da cucina mescolato con il the nero da applicare sul cuoio capelluto.
  • Anche l’amaranto è noto per mantenere i capelli sani e evitare l’incanutimento precoce.
  • Applicare del burro fresco alle radici dei capelli.
  • Risulta utile anche una miscela a base di melassa, di lievito di birra e di germe di grano.
  • Tra le altre cose, può tornare utile bollire delle foglie di curry nell’olio di cocco e applicare tale olio sui capelli.
  • Il curry risulta utile anche ingerito, aggiungere delle foglie di curry al proprio cibo quotidiano, masticarne un paio ad esempio, la mattina.
  • È possibile utilizzare l’olio di cocco e curry, mescolato con delle foglie di ibisco.
  • È anche possibile migliorare la condizione dei propri capelli mangiando bene. Condurre una dieta ricca di proteine, di ferro, di minerali, di vitamine e di iodio. Aumentare le verdure verde scuro, gli ortaggi freschi a foglia, le carote, le patate dolci, la zucca e le albicocche, i cereali, la carne e la soia, le banane, il pesce e le noci.
  • Si dovrebbe anche ridurre l'assunzione di alimenti bianchi come la farina bianca, lo zucchero bianco e il grano bianco nella dieta.
  • Si dovrebbe anche iniziare a consumare olio di fegato di merluzzo e applicare l’olio di ricino per i capelli almeno una volta ogni due settimane.
  • Utilizzare una tintura che corrisponde al proprio colore naturale dei capelli (o quello desiderato) applicandola in base ai consigli del produttore. In alternativa, tingere tutti i capelli dello stesso colore, se si è preoccupati per la miscelazione dei colori o se si ha la testa  con numerose striature bianche.
  • Applicare i rimedi naturali sia per prevenire e che per curare i capelli bianchi.

Da ricordare: se i capelli sono diventati molto bianchi o da biondi sono scoloriti, molto probabilmente si sono danneggiate le cuticole, inoltre non lavare troppo frequentemente i capelli per consentire agli oli naturali di rigenerarsi. Alcune tinture per capelli contengono ingredienti che possono essere pericolosi per la salute, come il catrame di carbone e la formaldeide, dunque leggere accuratamente l’etichetta sul cartoncino prima dell’acquisto e consultare un esperto della cura dei capelli in caso di domande.

Consigli e rimedi utili per tentare di eliminare i capelli bianchi.

Capelli: bellezza capelli

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo eliminare i capelli bianchi

Eliminare i capelli bianchi

Interessante articolo su come eliminare i capelli bianchi

Lascia il tuo commento: