Capelli fini e consigli per la cura dei capelli fini

Capelli finiI capelli fini presentano una consistenza fragile. Hanno uno spessore molto ridotto e tendono a spezzarsi con molta facilità. Adottare delle piccole precauzioni permette di migliorare la struttura dei capelli e di conseguenza consente di beneficiare di un aspetto migliore evitando rotture e permettendo ai capelli di diventare più folti in maniera naturale. La genetica entra in gioco per determinare le caratteristiche di un capello liscio o mosso, ma non ha influenza sulla loro consistenza. Una corretta cura della propria chioma acconsente di eliminare la presenza di capelli fini.

Capelli fini cosa fare?


Cause e fattori che portano ad avere capelli fini

La salute dei vostri capelli è legata ad una serie di fattori differenti.

Mangiare bene è uno dei punti chiave per iniziare un trattamento di ricostruzione del capello. Includendo alimenti buoni in una dieta equilibrata aiuta a prevenire la formazione dei capelli fini ed allo stesso tempo riduce il rischio di una loro caduta. Una delle principali cause dei capelli fini è, per appunto, una carenza nutrizionale. Fattori di natura diversa, ma che allo stesso modo influiscono sulla salute dei capelli sono rappresentati dallo stress o da uno shock subito dal corpo, come ad esempio il parto. Infine, è possibile ricondurre la presenza di capelli fini, all’assunzione di particolari farmaci.


Come prendersi cura dei capelli fini

Il mantenimento della salute dei capelli fini è sicuramente più difficile rispetto ad altre tipologie. I capelli fini sono più inclini ai danni dell’ambiente ed in particolar modo alle temperature eccessive. La presenza di questa tipologia di capelli, associata alle cuticole ed alle doppie punte, porta alla generazione di un aspetto crespo e malsano della chioma. Al fine di mantenere i capelli fini in buona condizione di salute e con un aspetto levigato e nutrito, è necessario utilizzare dei prodotti delicati che evitino di appesantirli. Evitare, dunque, applicazioni frequenti di coloranti, trattamenti chimici o styling.

Il primo elemento importante è la selezione di prodotti delicati. Oltre questo aspetto è importante che i capelli vengano lavati ogni due giorni, preferibilmente con uno shampoo privo di saponi, così da impedire al cuoio capelluto di perdere eccessive quantità dei suoi oli naturali. Procedere nel lavaggio dei capelli, bagnandoli con dell’acqua tiepida e cospargendo il prodotto lungo tutta la loro lunghezza. Massaggiare il cuoio capelluto con delicatezza, quindi sciacquare accuratamente per evitare l’accumulo di residui di shampoo.

Una valida alternativa è quella di scegliere uno shampoo con capacità volumizzanti. Prodotti di questo tipo detergono delicatamente i capelli ed il cuoio capelli. Esistono in commercio differenti prodotti volumizzanti in grado di promuovere lo spessore, nonché la forza dei capelli.

Tra i prodotti che possono essere presi in considerazione, vi sono anche quelli che presentano tra i propri ingredienti la cheratina e le proteine. I due elementi andranno ad aggiungere vitalità ai capelli che si presentano danneggiati o secchi, senza tuttavia appesantirli. Prodotti di questo genere aiutano a combattere i capelli fini e crespi.


Dieta per capelli fini

La dieta rappresenta un elemento chiave per la salute dei vostri capelli ed in particolare, questa, assume maggiore importanza nel caso in cui si abbiano dei capelli fini. Uno scarso apporto di vitamine e Sali minerali rende i capelli fragili, per tale ragione è importante preoccuparsi di ottenere tutti i nutrienti essenziali, quotidianamente. Le vitamine ed i minerali è bene che vengano apportati per mezzo dell’alimentazione, tuttavia, nel caso in cui questa non fosse sufficiente al fine di soddisfare l’apporto quotidiano richiesto dal corpo, è possibile optare per il consumo di integratori specifici.

Un adeguato apporto di elementi nutritivi essenziali permette ai capelli di ispessirsi e dunque divenire più forti.

In aggiunta ai cibi, il consumo di almeno due litri di acqua al giorno aiuta a mantenere i capelli morbidi ed elastici.

Vitamine per capelli fini

Mangiare cibi ricchi di vitamine appartenenti al complesso B contribuisce a rendere i capelli più folti. Alimenti che permettono di ottenere una buona quantità di tali vitamine sono, per fare un esempio, le verdure a foglia verde. Altri alimenti ricchi di vitamine del gruppo B, includono: fagioli, legumi, semi di girasole, tuorlo d’uovo, piselli e grano.

In maniera opposta, una loro carenza può generare la formazione di capelli grassi, i quali presentano un fusto del capello appiattito. Una tale consistenza rende i capelli meno forti.

La vitamina C è un’altra fonte efficace per ispessire i capelli. Essa può essere ottenuta dal consumo di: agrumi, frutti di bosco, tigli e meloni che presentano buone quantità di tale vitamina. Alimenti come la carne rossa ed in particolare manzo, agnello e vitello, sono, invece, una buona fonte di ferro per il corpo. Il minerale assieme agli antiossidanti presenti in essi, sono importanti per il benessere dei capelli.

È possibile ottenere le vitamine necessaria attraverso gli alimenti o, nel caso in cui fosse necessario, mediante degli integratori naturali.


Lavare i capelli fini

In presenza di un capello fino, anche l’igiene e la cura devono essere svolte con le opportune attenzioni.

Durante lo svolgimento dello shampoo, procedere massaggiando il cuoio capelluto. Un massaggio in tale zona, eseguito nella corretta maniera, è in grado di stimolare il flusso di sangue ed aiuta inoltre a nutrire ii follicoli dei capelli. Praticando un massaggio al cuoio capelluto, ogni giorno, i capelli crescono in maniera ottimale e assumono una maggiore consistenza. Una volta alla settimana, si raccomanda l’applicazione di una maschera per capelli. Nel caso di capelli fini è consigliato un trattamento a caldo con olio, da stendere sui capelli bagnati. Possibili opzioni comprendono olio di oliva ed olio di jojoba. L’ultima delle due scelte aiuta anche a prevenire la formazione delle doppie punte.

Eseguire l’applicazione della maschera stendendo il prodotto sui capelli, massaggiando ogni ciocca. Al termine dell’operazione, lavare con cura.


Rimedi per i capelli fini

Un efficace trattamento per capelli fini consiste nell’applicazione di oli essenziali su di essi. È sufficiente adottare uno tra i seguenti oli: lavanda, rosmarino, timo, jojoba, semi di uva e oli ottenuti dal legno di cedro. Il prodotto selezionato deve essere applicato sul cuoio capelluto. Gli oli essenziali sono noti per le loro capacità tali da permettere una ricrescita dei capelli con un maggiore spesso ed in definitiva con più volume. In alternativa agli oli, è possibile aggiungere della farina d’avena al proprio asciugacapelli. La farina contiene lipidi importanti che permettono di addensare le ciocche dei capelli fragili sulla testa. L’effetto dona un ai capelli un aspetto più folto. Nel caso in cui si desideri preparare una maschera completamente naturale, è possibile realizzarne una a base di uova. Sbattete un uovo in una ciotola, quindi, applicatelo sui capelli. Lasciate che la maschera agisca per 10 minuti al massimo ed infine lavate i capelli. Non utilizzare acqua calda per sciacquare, poiché renderebbe più difficoltosa la rimozione dell’uovo dai capelliLe uova forniscono vitamine e proteine ai capelli, i quali riescono grazie ad esso, ad ispessirsi e rafforzarsi.

Consigli utili per i capelli fini

Modificando alcune piccole abitudini nello stile di vita così come nella cura dei capelli, può essere risolto il problema dei capelli finiIn primo luogo è importante evitare l’esecuzione di trattamenti duri come ad esempio l’uso eccessivo di prodotti per lo styling. Relativamente all’acconciatura si consiglia di non portare i capelli a coda di cavallo ed in particolare si raccomanda di non utilizzare elastici troppo stretti per legarli. Mantenere i capelli privi di doppie punte per prevenire una loro rottura o perdita.

Suggerimenti e consigli per la cura dei capelli fini.

Capelli: bellezza capelli

Lascia il tuo commento: