Capelli più forti belli e splendenti

Molti sogggetti interessati al benessere dei capelli siu chiedono cosa sia possibile fare per migliorare l'aspetto della loro chioma e riuscire ad ottenere capelli più forti, folti, belli, e splendenti. La risposta? Molto semplice, curare l'alimentazione oltre ad utilizzare con costanza prodotti cosmetici appositi. I nostri capelli sono costituiti principalmente da proteine, in particolare cheratina, acqua, lipidi, minerali e infine pigmenti.

Capelli più forti belli e splendenti

Capelli più forti belli

I capelli

Il processo di formazione del fusto del capello, noto come "cheratinizzazione",  dipende dall'azione di ormoni e  vitamine, ma è anche regolata da fattori metabolici. L'alimentazione incide notevolmente sulla salute dei capelli e non a caso, quando non forniamo al nostro organismo i principi nutritivi essenziali, il loro aspetto generale ne risente, soprattutto a livello di lucentezza. Anche la perdita dei capelli si manifesta sovente in relazione a un regime dietetico non adeguato e povero di sali minerali. Scegliere un’alimentazione equilibrata, varia, e povera di grassi saturi è invece un ottimo espediente per favorire il benessere dei capelli. 

Vediamo ora in dettaglio quali sono gli alimenti più raccomandati per regalarci una chioma dall'aspetto sano e luminoso

  • Ceci: questi legumi forniscono all’organismo zinco e folati, e rappresentano un’importante fonte di ferro e proteine, tutti elementi essenziali per mantenere i capelli sani e forti. Infatti, il capello è costituito essenzialmente da una proteina chiamata cheratina; pertanto, se l’apporto proteico non è adeguato, risulta impossibile per l’organismo anche la formazione di nuove proteine, tra cui la cheratina. Per incrementare l’effetto benefico dei ceci, si possono associare ad alimenti ricchi di vitamina C, come pomodori, peperoni, o agrumi, per stimolare l’assorbimento del ferro.
  • Pollo: il pollo è una ricca fonte di proteine, ma anche di vitamina B, in particolare B6, B12 e folina, che aiutano a mantenere i capelli forti e sani. Le vitamine B inoltre, giocano un ruolo fondamentale nella formazione di nuovi globuli rossi, che hanno il compito di trasportare ossigeno alle cellule e ai tessuti, compresi il cuoio capelluto e i bulbi piliferi. Quando l’organismo si trova in condizioni di carenza di vitamine B, le cellule si deteriorano, a causa del mancato apporto di ossigeno. I capelli quindi si indeboliscono, cadono e crescono molto lentamente.
  • Lenticchie: questi legumi sono ricchi di ferro e folati. Queste sostanze favoriscono la crescita e l’attività dei globuli rossi. I folati infatti stimolano la loro formazione, mentre il ferro aiuta a trasportare ossigeno e nutrienti dal sangue ai tessuti. In condizioni di carenze di ferro, note come anemie, l’insufficiente apporto di ossigeno alle cellule, causa una sensazione di stanchezza e spossatezza, e sui capelli si manifesta con la caduta e il rallentamento della crescita. Come nel caso dei ceci, si consiglia l’assunzione delle lenticchie, in associazione con cibi ricchi di vitamina C.
  • Fragole: se vi chiedessero qual è l’alimento che contiene più vitamina C in assoluto, rispondereste quasi sicuramente che si tratta delle arance. In realtà,  strano ma vero, le fragole contengono un contenuto di vitamina C maggiore rispetto a quello degli agrumi. Si tratta di un tipo di vitamina molto importante per l’organismo, in quanto stimola le difese immunitarie, ha proprietà antiossidanti, ed è un ottimo coadiuvante nella formazione del collagene, essenziale per mantenere la pelle elastica, ma anche per favorire la crescita dei capelli. E non a caso, i soggetti che soffrono di una  carenza di vitamina C molto spesso hanno i capelli secchi, fragili, che si spezzano facilmente.
  • Arachidi: sono ricche di biotina, appartenente alla famiglia delle vitamine B, che viene normalmente sintetizzata a livello intestinale, ma deve essere soprattutto integrata attraverso la dieta. La biotina favorisce la crescita capillare e il benessere del cuoio capelluto.
  • Cavolo: i cavoli sono ricchi di beta carotene, essenziale per la sintesi della vitamina A, un importante antiossidante, che stimola il rinnovamento e la crescita cellulare. Queste proprietà sono molto utili per la salute dei capelli e della pelle.
  • Avocado: grazie al ricco contenuto di vitamine B ed E, e ai numerosi nutrienti essenziali, è molto utile per la salute dei capelli. Può anche essere utilizzato come balsamo: dopo aver lavato i capelli con un normale shampoo, applica sul cuoio capelluto la polpa di un avocado maturo per qualche minuto, e poi risciacqua abbondantemente. È un rimedio casalingo molto utile per mantenere la chioma pulita, fresca e luminosa.
  • Fagioli: rappresentano una fonte di vitamina B6, acido folico, magnesio, zolfo e zinco. Un pasto a base di fagioli apporta vitamine e proteine per fornire energia da utilizzare nel corso della giornata, e aiuta a mantenere i capelli sani e forti.
  • Olio di cocco: da sempre utilizzato nella medicina ayurvedica, l’olio di cocco è un importante rimedio anti-età e rilassante, oltre che un prodotto miracoloso per i capelli. può essere utilizzato sul cuoio capelluto massaggiando delicatamente con i polpastrelli con movimenti circolari.
  • Latticini: il calcio contenuto nei prodotti caseari è molto utile per la salute delle ossa, ma i latticini contengono anche una grande quantità di vitamina D e B12, che aiutano a rinforzare i capelli. Per evitare di apportare troppi grassi alla dieta, sono da preferire ricotta e formaggi magri.
  • Uova: le uova sono ricche di proteine e non dovrebbero mai mancare in una dieta equilibrata. Possono anche essere utilizzate al posto del normale shampoo, massaggiando due tuorli d’uovo sul cuoio capelluto per circa 10-15 minuti e risciacquando abbondantemente con acqua fresca per avere dei capelli luminosi e forti.
  • Miele: mescolate due cucchiai di miele con un bicchiere di olio d’oliva e massaggiate delicatamente sul cuoio capelluto. Senza risciacquare, avvolgete i capelli in un panno caldo per circa mezz’ora, quindi risciacquate con abbondante acqua calda.
  • Piselli: sono una ricca fonte di carboidrati e potassio, che favoriscono la crescita dei capelli.
  • Tacchino: ricco di ferro e proteine, e povero di grassi e calorie, aiuta a mantenere i capelli forti e ad accelerarne la crescita.
  • Noci: ricche di vitamina E, sono molto importanti per la bellezza della pelle e dei capelli. non tutti sanno, però, che possono anche sostituire le tinture per capelli, che in alcuni casi risultano nocive per i capelli. macinare le noci, farle bollire in acqua calda, filtrare, lasciar raffreddare e quindi applicare sui capelli per circa 20 minuti. Aiuta a coprire i capelli grigi, facendo penetrare i pigmenti delle noci nei capelli.
  • Pesce: salmone, sgombro e tonno, in particolare, sono consigliati per il benessere generale dei capelli, grazie al loro elevato contenuto in acidi grassi Omega-3, un potente antiossidante, che aiuta a mantenere i capelli luminosi e forti. Il pesce è anche ricco di vitamina A, magnesio e ferro, che stimolano anche la crescita capillare.
  • Riso: il riso e gli altri cereali hanno una grande quantità di fibre, che favoriscono l’eliminazione delle tossine presenti nell’organismo.
  • Carote: ricche di vitamina A, in particolare beta-carotene, hanno spiccate proprietà antiossidanti.
  • Pasta: ricca di carboidrati, fibre, vitamina B, ferro e zinco, aiuta a mantenere i capelli sani.
  • Acqua: naturalmente l’ingrediente principale per la salute dei capelli è l’acqua, che, con le sue molteplici proprietà benefiche per l’organismo, aiuta ad eliminare le tossine e idrata la pelle, e quindi anche il cuoio capelluto.

Considerazioni finali su come ottenere capelli più belli folti e forti in modo semplice

In conclusione, sempre più studi scientifici sottolineano l'importanza di un'alimentazione corretta ed equilibrata per il benessere del nostro corpo e per il suo aspetto esteriore. Capelli sani, forti e luminosi non sono semplicemente il risultato dell'azione di prodotti cosmetici, shampoo, balsami o maschere. Questi prodotti possono solo agire superficialmente o a livello esterno, influendo certamente in maniera positiva sulla salute dei capelli, ma ricorda che è soprattutto fornendo all'organismo le vitamine, i sali minerali e le proteine fondamentali che è possibile prendersi cura della nostra chioma. Quando una dieta è carente di quelle sostanze che "costruiscono" il fusto del capello o attraversiamo periodi di particolare stress non è raro incorrere nel fenomeno della caduta dei capelli e nella perdita della loro lucentezza e vitalità. Capelli opachi e deboli sono l'indice di una carenza di sostanze nutritive, pertanto, ricorda sempre di integrare la tua dieta con quei cibi che possono assicurare loro il giusto apporto di sostanze nutritive e pertanto contribuire positivamente sul loro aspetto esteriore.

Informazioni e consigli pratici su cosa mangiare per ottenere capelli più belli folti e forti.

Capelli: bellezza capelli

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo capelli più forti belli e splendenti

Grazie per i consigli per avere capelli più forti

Ottimi consigli sono pienamente d'accordo. massaggiare il cuoio capelluto è molto inportante per l'irrorazione del sangue nella cute. Grazie a voi.

Capelli

ho letto con molto piacere il significato delle proteine per i capelli, ma il mio parere senza togliere nulla nel argomento, le dico per esperienza che quando il capello cede non c'è nulla che lo fermi

Rimedi per ottenere capelli forti da provare

Sono dodici anni che cerco di farmi crescere i capelli...le ho provate tutte!!! Spero che funzioni!!!

Capelli forti e belli

bell'articolo! aggiungerei di non stressarli con tinture, shampoo aggressivi, piastre e tutti quei prodotti troppo forti per lo styling

Consigli per capelli più forti belli e splendenti

Ringrazio per i buoni consigli circa il mantenimento dei capelli, lucidi e folti e concordo assolutamente con Voi sul fatto che sia necessario curarsi non solo con prodotti applicati, ma con una accurata alimentazione. Grazie !

Lascia il tuo commento: