Prevenire la carie

La carie si può prevenire? Esistono diversi modi di prevenzione per prevenire la carie dei denti specialmemente per quanto riguarda i bambini, il primo tra tutti è la cura delle propria alimentazione, spesso noi pensiamo che i denti, così come i capelli, dato che non “respirano”, probabilmente non “vivono”. Ma non è così. Per fare un esempio, se siamo in cattive condizioni di salute, i nostri denti ne risentiranno, così come, allo stesso modo, anche le cattive condizioni dei nostri denti possono influenzare il nostro stato di salute.

Prevenire la carie

Prevenire la carie

Ecco come si può prevenire la carie negli adulti ma soprattutto nei bambini:

Questo avviene soprattutto nei bambini che non hanno ancora sviluppato un buon sistema immunitario: proprio per questo, i genitori hanno il compito di tenere sotto controllo la salute orale dei propri figli, ancora prima di andare dal dentista!

E, a proposito dei dentisti: spesso, le uniche informazioni che ci vengono date per conservare i nostri denti in buono stato, sono quelle che obbligano ad usare spazzolino e dentifricio almeno due volte al giorno, smettere di mangiare caramelle e recarsi per un controllo specialistico due volte all’anno.

La disinformazione riguardo la salute dei nostri denti, dunque, è in gran parte responsabilità dei dentisti che pensano soprattutto a riempire le loro tasche e a svuotare le nostre.

Cosa provoca la carie?

Contrariamente alla credenza popolare, le carie non sono causati da zucchero. Sono causate da batteri. I batteri AMANO letteralmente lo zucchero, ed entrando in contatto con esso, creano un acido che corrode lo smalto. Ci sono due fattori molto importanti da tenere presente:

  1. I batteri non hanno solo bisogno di "zucchero", per sopravvivere e moltiplicarsi. Patatine fritte, pane, succhi di frutta, latte e altri alimenti sono altrettanto dannosi quanto le caramelle.
  2. Tenere a bada i batteri è un buon modo per aiutare a ridurre la produzione di acido. Lo zucchero, quindi, dev’essere consumato in quantità limitate.

Come fare per prevenire la carie:

  1. Non appena al bambino spuntano i denti, spazzolarli dopo ogni pasto. Il latte materno contiene in realtà delle sostanze che contrastano la carie, ma non si può dire lo stesso per i cibi preparati.
  2. Non permettere al proprio bambino di portarsi a letto la bottiglia di latte, a meno che i suoi denti non vengano puliti con un gel dopo che si è addormentato.
  3. Se il bambino usa il ciuccio, si consiglia di pulirlo quotidianamente. Il genitore poi non deve passarsi il ciucco con il proprio figlio o figlia, per evitare uno scambio di batteri..
  4. Non appena i denti del bambino sono vicini tra loro, iniziare ad usare il filo interdentale tutti i giorni.
  5. Non usare un dentifricio al fluoro che debba essere sciacquato. Meglio fare sciacqui con acqua mischiata a xilitolo. Si può utilizzare anche un gel allo xilitolo, il quale offre molti benefici per la salute orale dei bambini.
  6. Eliminare cibi elaborati, patatine, pane bianco, caramelle. Un'alternativa caramelle può essere un prodotto a base di xilitolo chiamato Sparx. Non utilizzare altri chewing-gum senza zucchero che contengano altri ingredienti oltre allo xilitolo. I dolcificanti artificiali dovrebbero essere evitato per ragioni di salute.
  7. Permettere al bambino di lavarsi i denti da solo, poi i genitori li spazzoleranno un’altra volta. I bambini hanno bisogno di aiuto fino all'età di 7 o 8 anni. Due volte al giorno sono sufficienti, tre volte al giorno sono ancora meglio. Per i più
  8. Esaminare i denti del bambino ogni giorno, in cerca di macchie scure, fori, e denti scheggiati. Se qualcosa appare diverso dal solito, chiamare il dentista e prendere un appuntamento. E 'meglio prevenire che curare!
  9. La buona salute orale inizia da dentro. Per mantenere in salute i denti (e il resto del corpo!), nutrire i bambini con cibi sani, integrando, magari, un multivitaminico quotidiano. Aumentare l'assunzione di vitamina D durante l'autunno / inverno, quando l'esposizione sole diminuisce.

E’ bene iniziare a fissare visite regolari dal dentista quando il bambino ha 3 anni. Il dentista non solo sarà in grado di trovare eventuali problemi, ma una buona pulizia contribuirà a garantire che placca e tartaro siano meno aggressivi.

Opinioni sulle cure per la carie dei bambini:

Se il bambino ha già delle carie e siete confusi sul cosa fare, potete consultare anche più di un dentista, anzi, è auspicabile. La terapia contro la carie varia in base alle diverse metodiche scelte dallo specialista. I denti di alcuni bambini, inoltre, si indeboliscono molto più rapidamente rispetto ad altri, quindi dovranno essere trattati in modo diverso e, spesso, immediatamente. Altri bambini invece hanno la fortuna di poter aspettare e tenere la situazione sotto controllo, ma con meno ansia. possono aspettare e vedere cosa succede. La cosa più importante è sicuramente prestare attenzione a ciò che il dentista vuole mettere nella bocca del bambino. Non accettare mai otturazioni al mercurio! Non bisogna lasciare che l’opinione del dentista riguardo alla sicurezza dell’amalgama ("argento") possa far cambiare idea ad un genitore. Ci sono delle alternative che vengono indicate come otturazioni “composite”, leggermente più costose, ma decisamente migliori.

Consigli efficaci per prevenire la formazione della carie ai denti (validi per bambini e adulti)

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: