Carnosina: la carnosina negli integratori

La carnosina dove si trova? L'antiossidante carnosina, onnipresente negli integratori per il ciclismo e lo sport è una molecola composta da due amminoacidi uniti tra loro da un legame peptidico, motivo per cui la carnosina è considerata un dipeptide. Questa molecola è presente in grandissima concentrazione nel cervello e nei tessuti muscolari del corpo umano, ma si trovano anche in altri organi vitali. La carnosina viene prodotta dal corpo naturalmente e può essere assunta anche tramite specifici integratori e porta enormi benefici al corpo.

Carnosina: la carnosina negli integratori

Carnosina

La carnosina:

Usi e benefici per la salute: La carnosina viene utilizzata per i trattamenti contro l'Alzheimer, per la memoria, per il dolore muscolare, per i trattamenti anti-infiammatori, per migliorare la lucidità mentale, per ridurre i sintomi dell'invecchiamento e per la salute generale del corpo

Possibili effetti collaterali della carnosina: Prurito ed irritazione cutanea, muco in eccesso lungo le vie respiratorie, scarsa qualità e quantità del sonno con annessa la difficoltà ad addormentarsi.

L'obiettivo della carnosina: La carnosina migliorerà la salute generale di tutto il corpo, ecco la sua principale funzione.

Alimenti ricchi di carnosina:

Gli alimenti più ricchi di carnosina come è facile da dedursi sono le carni in genere, principalmente le rosse ed il pollo.

Carnosina antiossidante antinvecchiamento:

La carnosina agisce come un vero e proprio antiossidante sull'organismo umano. Gli effetti benefici principali della carnosina riguardano gli occhi, anche se è stato comprovato che risulta essere davvero efficace per i trattamenti della memoria e per la lucidità mentale. I benefici al cervello sono infatti davvero notevoli, dato che la carnosina è caratterizzata da un fantastico effetto neurotrasmettitore. Difatti dovete sapere che la carnosina, oltre alla sua azione antiossidante, è considerata un ottimo composto anti-degenerativo del corpo e anti-invecchiamento sia fisico che mentale.

Proprietà ed effetti benefici della carnosina:

Per natura, la carnosina è un ottimo rimedio per ridurre i sintomi legati al diabete ed altre complicazioni fisiche. Grazie a questa sua fantastica capacità la carnosina si rivela essere una favolosa molecola anti-età, tanto da portare a credere fortemente a molti scienziati che la carnosina possa risultare efficace anche per trattare malattie come l'autismo.

Carnosina e memoria:

Se prima abbiamo parlato dei notissimi benefici della carnosina sul corpo umano, dovete sapere che questa molecola è stata testata su numerosi soggetti, rendendo evidente di come possa dare enormi vantaggi all'attività cerebrale delle persone che ne assumevano. Il verdetto raggiunto a riguardo si è dimostrato davvero interessante, notando come la memoria e la terminologia usata dai pazienti fosse notevolmente migliorata durante e successivamente ai trattamenti con carnosina. Questo è uno dei motivi principali per cui la carnosina è così ricercata!

Carnosina e diabete:

La carnosina ha dimostrato di essere efficace anche nella cura alla nefropatia diabetica, una condizione causata in parte dalla genetica. La carnosina è importante anche per i reni, in quanto agisce con effetto protettivo in caso di alti livelli di glucosio.

Carnosina e salute:

Nonostante fino ad ora abbiate solamente sentito parlare degli effetti sulla mente, i benefici fisici derivati dalla carnosina sono ancora più promettenti ed interessanti. Gli integratori di carnosina sono davvero importanti per trattare malattie come l'Alzheimer, per recare sollievo da dolori muscolari, per ridurre l'infiammazione e per trattare disturbi legati agli occhi.

Carnosina per sport:

La carnosina viene utilizzata anche dagli atleti, non solo per i suoi effetti anti-invecchiamento, ma anche per migliorare le prestazioni fisiche. La molecola in questione è davvero utile a chi pratica sport, in quanto riduce la formazione dell'acido lattico prevenendo così dolori e fastidio alle articolazioni ed ai muscoli.

Come assumere la carnosina (dosaggio):

La carnosina è un nutrimento presente in grandi quantità nella carne e nel pollame, ecco perché le persone vegetariane sono solitamente le più indicate a soffrire di una carenza di questo prezioso nutrimento. Non dimenticate però che potrebbe sempre essere utile una dose supplementare di carnosina, oltre a quella ricevuta dalle fonti animali.

Il dosaggio più comunemente è di 5 grammi preso sotto forma di compressa o capsula. Numerosi studi, tuttavia, hanno confermato che sarebbe maggiormente indicato assumere capsule da 200 milligrammi per un paio di volte al giorno. La prima assunzione andrebbe presa subito dopo colazione, entro due ore da quando ci si è alzati, mentre la seconda prima o dopo aver svolto esercizio fisico, in maniera da migliorare le prestazioni ed il recupero fisico.

Dovete comunque prestare molta attenzione al dosaggio della carnosina, in quanto è stato ampiamente dimostrato come risulti più efficace se assunta a piccole dosi, rispetto alla completa assunzione dei 5 grammi.

Questo speciale nutrimento può anche essere combinato con altre erbe e sostanze nutritive tra cui ashwagandha e ginkgo biloba, trovabili facilmente in erboristeria o in qualsiasi negozio di salute e benessere.

Gli effetti collaterali e controindicazioni della carnosina:

Non ci sono effetti collaterali gravi derivanti l’assunzione della carnosina, ma un consumo eccessivo può portare a comprometterne l'effetto, in modo che la sua funzionalità si inverta completamente, diventando quindi inutile e dannosa per l'organismo. Se voi state certi di seguire i corretti dosaggi, allora i benefici non tarderanno ad arrivare. Prestate attenzione all'assunzione di carnosina da parte dei bambini, in quanto può renderli iperattivi ed eccitati.

Ci sono stati casi di individui che hanno riscontrato delle complicazioni derivate dall'uso della carnosina, come eruzioni cutanee, eccesso di muco nelle vie respiratorie e difficoltà a dormire. Per questo motivo sarebbe consigliato ascoltare il parere di un medico prima di cominciare il trattamento a base di carnosina, nonostante non ci siano rischi confermati per la salute.

Possibili proprietà benefiche effetti collaterali e controindicazioni della carnosina

Integratori alimentari

Lascia il tuo commento: