Cause della cellulite

Le cause della cellulite? La cellulite è una condizione assai spiacevole, che riguarda la vita della maggior parte delle donne, così come quella di alcuni uomini: è necessario sapere che, per combatterla in maniera funzinale, è importante conoscere le cause della cellulite, in maniera da sviluppare la strategia che vi porterà fino alla vittoria finale sulla pelle a buccia d'arancia.

Quali sono le cause della cellulite? Sebbene, le cause principali della cellulite siano ancora un mistero, esistono diverse teorie ed opinioni a riguardo di ciò che scatena la pelle a buccia d'arancia, e noi oggi ci troviamo qui appositamente per svelarvele. 

La cellulite è un inestetismo cutaneo che può derivare da varie cause che principalmente le possiamo racchiudere in uno stile di vita sbagliato, una cattiva alimentazione, tensioni emotive e stress, particolarmente lo stress ossidativo che può portare alla formazione della cellulite.

Cause della cellulite

Cause cellulite

La cellulite:

La cellulite si presenta come nient'altro che un agglomerato di accumulo di adipe sottocutaneo.

Mentre la maggior parte delle persone pensa che la cellulite derivi principalmente dal grasso, e cioè dal sovrappeso, noi oggi dobbiamo smentire questa credenza in quanto le cause della cellulite sono, molto spesso, ben altre.

Cause della cellulite:

Ci sono molte cause della cellulite.

Molti esperti affermano che questa sia una condizione derivata da una scarsa elasticità della pelle: sotto i tessuti cutanei, abbiamo molte cellule, grasse comprese (note come tessuti adiposi) che forniscono da protezione per gli organi interni e garantiscono il calore corporeo.

Quando però queste cellule raggiungone delle dimensioni considerevoli, spingono il tessuto esterno della cute, rendendo quindi visibile la cellulite anche ad occhio nudo.

Cercate fin da subito di smontare la credenza popolare secondo cui la cellulite è una conseguenza puramente collegata al grasso corporeo. In realtà questa condizione è collegata principalmente ad uno squilibrio a livello cellulare causata, nella maggior parte dei casi, da un'insufficicentè attività circolatoria.

Nelle persone del genil sesso, le cause principali della cellulite derivano da sbalzi a livello ormonale, derivati da fenomeni che interessano il loro ciclo vitale, come ad esempio la menopausa, la pubertà o la gravidanza.

Sono proprio i livelli degli ormoni estrogeni, infatti, a dare vita all'aumento di grassi depositati nei tessuti sottocutanei sviluppando la cellulite.

Tra le cause principali della cellulite troviamo anche l'alimentazione e il modo in cui mangiate in generale. Alcuni degli esperti sanitari ritengono che anche una difficoltà digestiva e la ritenzione idrica sono incluse tra le fonti primarie della pelle a buccia d'arancia, ecco perché dovete affrontare subito questi problemi, se il vostro caso lo impone.

Secondo accurati studi, la cellulite compare nelle donne già all'età di 14 anni, durante la pubertà, ed è un processo che coinvolge entrambi i sessi con l'avanzare dell'età, quando la pelle diventa meno tonica ed elastica.

La cellulite è una forma di disagio che può derivare anche dall'utilizzo delle pillole anticoncezionali, in quanto immettono nell'organismo ormoni che causano scompiglio nel delicato equilibrio del vostro corpo.

Così come i contracettivi, anche la gravidanza vera e propria può far aumentare le cellule di grasso sottocutaneo, dando vita ai tipici grumi di adipe caratteristici della cellulite.

Ecco altre cause comuni della cellulite:

  • Eredità
  • Disidratazione
  • Eccessivo consumo di alcol o caffeina.
  • Stress e nervosismo
  • Abuso di farmaci.

I radicali liberi agiscono in maniera decisa contro il vostro obiettivo, e cioè liberarvi dalla cellulite.

I radicali attaccano le cellule della cute, impedendo il corretto smaltimento delle tossine che li inquinano.

Alcuni dei radicali liberi sono dati proprio da alcuni disturbi di salute, legati ad esempio a malattie virali, allo stress emotivo e fisico e alle reazioni allergiche in genere.

Come riuscire a combattere la cellulite, ora che ne conoscete le cause?

Ecco alcuni consigli per ridurre la comparsa della cellulite sul vostro corpo.

  • L'aqua è un elemento fondamentale, considerato un vero e proprio pulitore del vostro organismo, che viene aiutato ad espellere le tossine e tutti i fattori inquinanti responsabili della manifestazione della cellulite sul vostro corpo.
  • La pelle ha bisogno anche di antiossidanti e minerali per mantenere il suo stato di forma, ecco allora come assicurarseli: la frutta è ricca di nutrimento e contiene un quantitativo di grassi pari a zero, sostituendola a diversi alimenti riuscirete a dare una svolta sostanziale alla vostra guerra contro la cellulite.
  • Le spazzole esfolianti agiscono in maniera ottimale sulla pelle, liberandola dai tessuti morti nello strato cutaneo esterno, agendo quindi come un vero e proprio trattamento efficace per la cellulite.
  • L'olio di pesce è ricco di acidi grassi omega 3, 6 e 9, comprenderlo nella propria dieta per la pelle a buccia d'arancia è la scelta più saggia che potete fare.
  • Per quanto riguarda il cibo, assicuratevi di consumare solo alimenti nutritivi e leggeri, in modo da agire a favore del vostro piano per sbarazzarvi della pelle a buccia d'arancia.
  • L'esercizio fisico deve diventare una vostra abitudine quotidiana, in quanto è considerato uno dei metodi più veloci ed efficaci per ridurre la cellulite naturalmente. Se destinate trenta minuti al giorno per fare un po' di movimento, i vostri tentativi di togliere la cellulite non si riveleranno affatto infruttuosi!

Lo stress ossidativo

Ma cos'è questo tipo di stress ? Consiste in un aumento di radicali liberi, che sono le principali cause dell'invecchiamento cellulare e può essere generato dalle aggressioni di tutti i giorni.

I principali fattori di rischio per scatenare lo stress ossidativo che portano al formarsi della cellulite:

  • stile di vita e tensioni prolungate nel tempo possono causare alterazioni a livelli ormonali
  • il fumo ha un'azione vasocostrittice, danneggiando quindi la microcircolazione e la funzionalità dei capillari. Inoltre, diminuisce la disponibilità di vitamina C, vitamina notoriamente antiossidante
  • una alimentazione squilibrata ricca di grassi aiuta il moltiplicarsi dei radicali liberi

La cellulite, nei suoi diversi stadi, è il risultato dell'infiammazione dei processi metabolici che portano al rinnovarsi della pelle.

I noduli della cellulite che possono comparire sono una specie di "lampadina" per la perdita di elasticità della pelle dovuta al mancato rinnovamento delle sostanze indispensabili alla stessa (collagene ed elastina).

I gonfiori sono dovuti alla ritenzione idrica e alle tossine in eccesso, mentre i capillari in evidenza e le zone della pelle fredde e pallide dipendono dalla cattiva microcircolazione venosa.

Eccoci qua, vi abbiamo svelato i segreti e le cause della cellulite, dandovi inoltre alcuni semplici consigli per affrontarla.

E' proprio la combinazione tra le varie tecniche anticellulite la chiave per risolvere il vostro problema, vedete di aprofittarne in modo da escludere gli accumuli di adipe dalla vostra vita, oltre che dalle zone del corpo infestate dalla pelle a buccia d'arancia.

Le cause della cellulite sono molto semplici da comprendere

Cellulite rimedi cure cellulite

Lascia il tuo commento: