Cause delle vampate di calore

Cosa causa le vampate di calore? Non sapete quali sono le cause delle vampate che vi assalgono in alcuni momenti della giornata? Queste vampate di calore possono avere diverse cause che scatenano la condizione che vi impedisce di godere in alcune situazioni che, quotidianamente, potrebbero portare dei risvolti interessanti, ma che vengono puntualmente soppresse dalle vampate di calore al viso. Ad ogni modo, conoscere le cause delle vampate di calore che vi colgono ogni giorno potrebbe essere l'unica maniera effettiva per trovare una soluzione al problema.

Cause delle vampate di calore

Vampate di calore cause

Nella mente di molte donne, le vampate di calore sono associate direttamente ad un calo dei livelli di estrogeni, ma ciò non è assolutamente corretto.

Basta infatti pensare che anche gli uomini possono soffrire a causa delle vampate di calore, per sfatare questo mito comune.

Le vampate di calore infatti possono avere diverse cause che interessano vari aspetti della vita di una persona, tra cui la sua salute e le sue abitudini quotidiane.

Inoltre, così come gli estrogeni, anche il testosterone può avere una forte influenza per quanto riguarda le vampate di calore.

Se uno di questi ormoni comincia a venir prodotto in minor quantità, il corpo avrà una dilatazione dei vasi sanguigni, con un conseguente aumento della temperatura nelle determinate zone.

Che cosa sono esattamente le vampate di calore?

Solitamente, le vampate di calore sono una conduzione durante la quale una persona ha un aumento improvviso della temperatura corporea con una sudorazione elevata: questo fenomeno si manifesta maggiormente nelle zone del torace, del collo e del viso, rendendosi veramente fastidioso.

Il fatto poi che le vampate di calore portano ad avere giramenti di testa o nausea fà si che questo disagio possa risultare anche molto pericoloso.

Sebbene sia una situazione che si scatena nella maggior parte dei casi durante le ore notturne, non sono affatto rari i casi di persone che soffrono a causa delle vampate di calore durante le ore diurne, magari mentre stanno compiendo azioni delicate o importanti.

Nessuno è ancora riuscito a capire quali siano le cause fisiologiche delle vampate di calore, ma uno dei fattori principali sicuramente consiste nello sbalzo che ha il cervello nel processo di regolarizzazione della temperatura corporea.

Egli, percependo un aumento della temperatura del corpo, rilascia sostanze chimiche che dilatano i vasi sanguigni, in modo da permettere un migliore rilascio del calore prodotto.

A quanto pare, gli estrogeni e il testosterone permettono al corpo di avere una maggiore tolleranza per i cambiamenti riguardanti la temperatura corporea.

Nonostante però si pensa che siano esclusivamente questi ormoni a causare le vampate di calore, dovete tenere in considerazione degli altri fattori, che adesso ci prepariamo a spiegarvi.

Gli alimenti e le bevande: possibili cause delle vampate di calore?

Avete mai provato a considerare il fatto che l'alimentazione potrebbe giocare un ruolo primario nella vostra condizione?

Vi basta pensare al senso di calore e alla sudorazine che avete quando consumate un pasto a base di peperoncino, per capire che ciò che mangiate potrebbe realmente influire sulla temperatura corporea di una persona.

In questo caso, la capsaicina stimola direttamente le terminazioni nervose interessate a dilatare i vasi sanguigni del cervello.

Così come il peperoncino, anche l'alcool contenuto in diverse bevande e alimenti può portare a sentire un senso di caldo in alcune zone del corpo, così come agisce allo stesso modo un pasto eccessivamente abbondante.

I farmaci tra le cause delle vampate di calore

L'utilizzo di determinati farmaci tra cui quelli per l'iper-tensione, per la depressione o per curare determinate malattie possono stare alla base delle vampate di calore, sono quindi da considerare seriamente tra le loro cause principali.

Ogni prescrizione medica, per quanto sicura ed efficace, dovrebbe prima prendere in considerazione il rischio di avere come effetti collaterali le vampate di calore, per questo motivo, se vi capitano anche a voi, assicuratevi che non siano proprio derivate dall'uso di questi medicinali.

Altre cause delle vampate di calore

Di gran lunga una delle cause principali delle vampate di calore, lo stress ed il nervorismo rilasciano grandi quantità di adrenalina e noradrenalina nel sangue.

Questo fenomeno aumenta così il flusso del sangue, facendo lo stesso con la temperatura corporea.

Oltre allo stress, le vampate di calore possono essere influenzate anche dall'ambiente circostante: una stanza troppo calda, la vicinanza ad un computer o ad un qualsiasi apparecchio che emette calore, delle coperte troppo pesanti... Ci sono moltissime cause che possono scatenare le vampate di calore sul vostro corpo!

Cosa si può fare allora per evitare di avere le vampate di calore, se queste non hanno origini ormonali?

Innanzitutto, c'è da dire che se le vampate di calore si riducono a solamente una volta alla settimana, potete semplicemente ignorarle.

Questo fenomeno non provoca danni al vostro organismo nè viene considerato una patologia, ma se persistono potete prendere alcuni facili accorgimenti:

  • Evitare cibi e bevande contenenti alcool o caffeina per almento tre ore prima di coricarsi per dormire.
  • Prima di andare a dormire, evitate di svolgere esercizio fisico, di bere bevande calde o di fumare.
  • Abbassare i gradi del termostato di alcuni gradi potrebbe evitarvi le vampate di calore.
  • Indossare abiti leggeri e traspiranti.
  • Prendetevi un paio di minuti al giorno per rilassarvi tra un impegno e l'altro, in maniera da distendere i nervi e mantenere la calma.
  • Utilizzate le tecniche di respirazione per ridurre le vampate di calore. Fate 10 respiri profondi, vedrete come vi aiuterà a ridurle!
  • Un regolare esercizio fisico, se svolto durante le ore del giorno, vi garantirà di non incorrere nelle fastidiosissime vampate di calore.

Avete capito quali sono le cause da cui derivano le vampate di calore?

Se prestate attenzione ai consigli che vi abbiamo appena elencato vi sarà più facile liberarvi dalla terribile condizione che state vivendo, aprofittatene quindi per cominciare a vivere al meglio fin da subito, liberandovi dal calore che vi fà tanto tribolare!

Ecco quali sono le cause da cui derivano le vampate di calore

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo cause delle vampate di calore

Vampate di calore

Grazie mille!!!! Questo articolo mi è stato utilissimo.....sporadicamente, soffro di vampate di calore e, quando lavoro....mi danno fastidio!!!! nel, mio caso, trattasi di medicine che, assumo al mattino....spero di poterle interrompere....:) Comunque, seguirò questi vostri utilissimi consigli!!!!
Un salutone!

Utili informazioni sulle vampate di calore

Grazie delle notizie utile e chiare...proverò a seguirle anche se le mie le avverto ogni due ore circa...terribile!!!

cause delle vampate di calore

Grazie seguiro' i consigli sono in menopausa da ottobre dopo una isterectomia totale e sono davvero forti mi manca il respiro e mi gira la testa ero preoccupata ma adesso ho capito che e' normale

grazie mille adesso so cosa fare per dormire meglio

grazie per avermi dato l'informazione richiesta io prendo due farmaci per l'ipertensione sarà quello

Lascia il tuo commento: