Cavolo

II cavolo è poco calorico ed è quindi un alimento ottimo per diete dimagranti, per combattere la pigrizia dell'intestino. Appartiene alla famiglia delle Crocifere ed è da tempo conosciuto per le sue proprietà terapeutiche. Esistono diverse varietà: bianco, verde, cavolfiore, cavolo rapa, cinese, cappuccio, cavoletti di Bruxelles, verza e broccoli.

Cavolo

Cavolo

Il cavolo è un alimento che si può acquistare in qualsiasi periodo dell'anno, è poco costoso e può essere cucinato in vari modi. A seconda del tipo di cavolo vengono cucinate le foglie oppure le infiorescenze.

Questo ortaggio è indispensabile per un'alimentazione sana e, grazie alle vitamine e ai sali minerali in esso contenuti, è indicato in caso di malattie dell'apparato gastrointestinale. In esso sono presenti anche la clorofilla e composti di zolfo.

Particolarmente ricchi di queste sostanze sono il cavolo bianco, quello verde e la verza. Il cavolo ha un effetto calmante sui nervi, rilassa e favorisce il sonno. Mangiato crudo ricopre le pareti dello stomaco di un muco protettivo.

Nel succo di cavolo sono presenti legami biologici attivi di rodanina e zolfo che influiscono positivamente sul funzionamento tiroideo.

Cavolo nelle diete...

 

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: