Cellulite: cure thai

La cellulite può avere come cura il massaggio thailandese con riso e zenzero, efficace come stimolante della circolazione sanguigna e linfatica e contemporaneamente capace di attenuare gonfiori e dare compattezza alla pelle.Per l'inestetismo della cellulite o per chi ha già segni di ritenzione idrica il massaggio thai con riso e zenzero proposto in diversi centri estetici può risultare un valido aiuto nella prevenzione e nelle prime fasi cellulitiche.

Cellulite: cure thai

Cellulite cure

Zenzero e riso perché ?

Lo zenzero ha proprietà rivitalizzanti, disinfetta i tessuti e stimola la circolazione periferica in profondità, mentre il riso, ricco di amido e di sali minerali, tende ad assorbire i liquidi in eccesso, nutre l'epidermide e la rende particolarmente morbida ed elastica.

Questo aiuto anticellulite non è l'unico beneficio, difatti è anche molto rilassante, grazie all'effetto del calore dei cuscinetti sulla pelle.

La cellulite è stata a lungo studiata per capirne le cause e le possibili cure, ma sebbene il fattore scatenante della cellulite non sia ancora stato pienamente individuato non sono affatto un mistero le diverse tecniche che possono aiutare a liberarsene.

Tra i trattamenti possibili da scegliere per la lotta alla cellulite troviamo la pratica Thai, anche se molta gente preferisce affidarsi alle più tradizionali strategie per ridurre la comparsa della pelle a buccia d’arancia, le cure thai per la cellulite si sono dimostrate molto efficaci per svolgere lo stesso compito, combinando una funzionalità al piacere rilassante dei vari tipi di massaggi, motivo per cui la cellulite è sempre più spesso affrontata con le cure thai ed i loro poteri.

La cellulite non è come molti pensano una conseguenza del sovrappeso, in quanto vi basta pensare che è una condizione che prevale nelle donne anche in sottopeso, motivo per cui la pelle a buccia d’arancia viene considerata per lo più una sindrome che si manifesta principalmente a causa delle cattive abitudini della vostra vita ed all’entrata in gioco di alcuni fattori che compromettono il drenaggio delle tossine all’interno dell’organismo.

Come certo saprete è abbastanza facile sbarazzarsi della cellulite svolgendo un regolare esercizio fisico e mantenendo una sana e regolare dieta, ma se ciò non basta potete provare a disfarvene grazie alle cure thai, come adesso vedremo.

Quali sono i vantaggi delle cure thai per la cellulite?

I massaggi previsti per le cure thai contro la cellulite sono appositamente consigliati per migliorare la salute della pelle in quanto agiscono anche nei suoi strati più profondi, migliorando il flusso linfatico e sciogliento le cellule adipose della cellulite, per facilitarne successivamente l'espulsione dal corpo.

Il fatto poi che l’effetto del massaggio garantisce un senso di relax e benessere lo rende particolarmente indicato anche per ridurre lo stress e la tensione nervosa.

I massaggi delle cure thai per la cellulite

Non collegate il termine thai direttamente alla Thailandia, in quanto questo concetto di massaggio si è ormai esteso in tutto il mondo guadagnando grande popolarità tra moltissime persone.

Esistono infatti moltissimi massaggiatori e massaggiatrici specializzati in questo campo, che utilizzano in maniera davvero efficiente le diverse tecniche che i massaggi thai prevedono per la cura del corpo e della mente.

La durata della cura thai anticellulite dura solitamente dai 20 ai 40 minuti, ma può essere modificato in base alle proprie esigenze ed al risultato ambito.

I massaggi thailandesi hanno cinque fasi come componenti della pratica, che includono il massaggio stimolante per il sistema linfatico, in maniera da favorire la rimozione di tossine.

Se integrate la pratica thai ad un sano stile di vita vedrete quanto facile vi sembrerà migliorare l’aspetto del vostro corpo, guadagnandone anche in salute e benessere generale.

Contro la cellulite

Cellulite rimedi cure cellulite

Lascia il tuo commento: