Cerotti anticellulite: come funzionano

I cerotti anticellulite funzionano? Da quando la cellulite è stata scoperta dopo la pubertà, le donne di ogni età si mettono alla ricerca di rimedi per eliminarla. Tra le cure possibili esistono i cerotti anticellulite. Il termine cura non è del tutto appropriato, infatti i risultati possono variare molto da donna a donna.

Cerotti anticellulite: come funzionano

Cerotti anticellulite

Guida ai cerotti anti-cellulite

L'uso è piuttosto semplice: tali cerotti (come anche le creme di composizione simili) vanno applicati nelle zone in cui la “buccia d'arancia” è più accentuata e ricca di fossette.

Quello che fanno i cerotti è aiutare a dissolvere il grasso interno. Alcuni di questi prodotti usano la caffeina: la caffeina aiuta ad incrementare la circolazione del sangue nella zona in cui è applicata, e – di conseguenza – aiuta anche ad accelerare il metabolismo.

Il motivo per cui la cellulite si sviluppa prevalentemente in alcune zone – quelle in cui il grasso si deposita per primo nel fisico femminile – dipende proprio dal fatto che in quelle zone la circolazione sanguigna è ridotta. Questo è un grosso problema poiché senza una adeguata circolazione sanguigna anche le possibilità di ridurre lo strato lipidico sono ridotte.

Quando il grasso si dissolve deve essere rotto in particelle microscopiche e successivamente entrare nel circolo sanguigno, dove sarà metabolizzato e consumato dal corpo.

I cerotti per la cellulite lavorano solo esternamente, e sono pensati per stimolare la circolazione in quelle zone, facilitando così l'assorbimento della cellulite stessa. Per molte donne, tuttavia, questa rimane solo una situazione teorica, poiché non hanno mai visto dei buoni risultati. Per altre donne, invece, il funzionamento si vede, e continuano ad utilizzare felicemente questo genere di rimedio.

Tutto ciò può dipendere sia da quanto sia spessa la cellulite in quell'area, sia dal fisico della donna stessa. Ampie aree di cellulite, o cellulite estremamente spessa, o “buccia d'arancia” molto visibile possono richiedere degli interventi ben più duri che un cerotto.

È abbastanza facile intuire il perché: più spesso è lo strato di cellulite, maggiore è la distanza del grasso dai vasi sanguigni. I vasi sanguigni ed il sistema circolatorio sono degli elementi cruciali per il funzionamento del cerotto anticellulite.

Se state pensando ad utilizzare dei cerotti anticellulite allora ci sono più cose che dovete tenere a mente. La prima di tutte è la “costanza”: questi rimedi possono funzionare nel tempo esclusivamente se applicati con costanza. Ciò vuol dire che se decidete di utilizzare un prodotto anziché un altro dovete essere abbastanza costanti per poterne valutare l'efficacia. L'altra cosa da sapere è come questi cerotti funzionano.

Come funzionano i cerotti anticellulite?

Questi prodotti vanno ad aumentare la circolazione sanguigna in zone specifiche ed ad aumentare il metabolismo come fa la caffeina. Dunque sarebbe controproducente ostacolare questi progressi: non dovreste cioè mangiare troppo o diventare pigre mentre usate questi cerotti.

Anzi sarebbe opportuno lavorare con loro: uscire e fare un po' di esercizi, stimolare il metabolismo e la circolazione sanguigna in modo da aiutare i principi attivi contenuti in questi cerotti, ed aumentare le vostre possibilità di successo.

Ci sono vari agenti attivi che possono essere contenuti in questi cerotti.

Abbiamo già citato la caffeina, ma alcuni prodotti usano il rhodysterol: un farmaco che aiuta a distruggere le cellule lipidiche. È indicato per aiutare a dimagrire e rassodare. Altre marche usano anche alghe vegetali che rendono ancora più facile il processo. Alcuni produttori usano solo alcuni di questi ingredienti, altri tutti insieme: sta ad ognuno fare le proprie valutazioni su quale sia il prodotto che garantisce migliori risultati secondo il proprio organismo.

Potrebbe essere molto utile tenere traccia giorno per giorno dei progressi che si notano: in questo modo si può individuare (dopo vari tentativi) quale è il prodotto che meglio si adatta alla persona.

Tra le cose che si possono considerare è anche il fatto che questi cerotti potrebbero non funzionare proprio. Nel caso fosse questo il vostro caso: non scoraggiatevi!!! Con un giusto programma di allenamento e con un po' di tentativi troverete di sicuro la soluzione migliore per voi!

A cura di:
D.G.

Cellulite rimedi cure cellulite

Lascia il tuo commento: