Cervicite

La cervicite è una patologie tutta femminile che il più delle volte trova rimedi e cure relativamente semplici ed efficaci.

Cervicite ( sintomi, cause, cure, trattamento, rimedi naturali ecc) Al giorno d’oggi sentiamo spesso parlare della cervicite e dei suoi fastidiosissimi sintomi che possono realmente portare alla frustrazione una donna durante la sua vita: la cervicite viene definita nell’ambito medico come l’infiammazione della cervice, una porzione dell’organo genitale femminile che collega l’utero con la vagina, capire quali possibili problemi possa scatenare la cervicite in una zona così delicata ed importante sarà per voi di fondamentale importanza per essere a conoscenza di tutto ciò che potrebbe aiutarvi ad evitarla, durante il corso della vostra esistenza.

sintomi cause e rimedi contro la cervicite

Cervicite che cosa fare?


La cervicite: una malattia scomoda

La cervicite rientra molto probabilmente tra gli incubi che accomunano gran parte delle persone di sesso femminile, visto soprattutto il modo brusco ed improvviso con cui si manifesta sui genitali e su tutta la zona pelvica, causando diversi disturbi: la cervicite infatti viene identificata come una serie di sintomi legati soprattutto all’azione infettiva dei batteri che, a lungo andare, possono diventare davvero insopportabili e frustranti, impedendo al soggetto di vivere la giornata quotidiana in maniera normale.  Il nostro obiettivo oggi sarà dunque approfondire al meglio i numerosi motivi per cui escludere la cervicite dalla propria vita sia la scelta migliore per voi e per il vostro benessere a tutto tondo.


La cervicite: una panoramica tra i sintomi e le cause di questo problema

Come abbiamo visto fin’ora la cervicite può risultare un fastidioso nemico per il vostro corpo, ma prima di capire come affrontare questa malattia infettiva sarà di fondamentale importanza analizzare a fondo le cause per cui la cervicite fa la sua comparsa, assieme ai suoi diversi sintomi ed alle loro caratteristiche.


La cervicite nella maggior parte dei casi si sviluppa a seguito di cause comuni a molte altre malattie infettive come il papilloma virus o la candida:

  • Trasmissione sessuale: la cervicite subentra nella maggior parte dei casi a seguito della trasmissione di alcune malattie come il Papilloma Virus, Clamidia o scolo, che come ben sappiamo sono infezione comunemente note come “sessualmente trasmissibili”, la più pericolosa delle quali risulta ancora oggi essere l’HIV. Qualunque di questi problemi, dunque, può portare all’infiammazione della cervice ed ai suoi sintomi collegati.
  • Allergie a determinati prodotti: sempre per quanto riguarda l’ambito sessuale, la cervicite può essere una conseguenza di specifiche allergie a contraccettivi e materiali per essi utilizzati come il lattice, che in molte persone di sesso femminile si ritiene possa causare forti irritazioni come la cervicite.
  • Cattiva igene intima: tra le cause più comuni che possono scatenare la cervicite si fa spazio anche l’igene personale; la cervicite, essendo una malattia infettiva, può essere causata spesso dall’azione di determinati batteri che, trovate le condizioni ideali, iniziano a proliferare favorendo lo sviluppo della cervicite oltre a numerosi altri disturbi della zona colpita.

  • Altri fenomeni possono portare la cervicite: a seguito di dettagliati studi si è potuto concludere che l’infiammazione tipica della cervicite può essere causata anche dai sintomi di altre malattie organiche come il cancro che, come sappiamo, si intromette nella salute del corpo in maniera più che sgradevole (non è raro infatti che, a seguito di una malattia degenerativa subentrino anche altri problemi).


I sintomi della cervicite: come la cervicite può affliggere  la vostra vita quotidiana

Ora che conosciamo le possibili cause della cervicite sarà importante saper riconoscere questa scomoda infezione così da individuare fin da subito le afflizioni tipiche di questa malattia, scovando tutti i possibili rimedi per liberarsene. La cervicite dovrà diventare il vostro nemico numero uno, in maniera di focalizzarsi con tutta la propria energia e la propria forza di volontà per farla scomparire assieme ai suoi terribili sintomi, che adesso vedremo:

  • Uno dei primi aspetti con cui si manifesta l’infezione alla cervice è il sanguinamento vaginale, deciso ed inesorabile.
  • Il prurito intimo come sintomo della cervicite vi impedirà di vivere a pieno agio la vostra quotidianità, affliggendovi costantemente.
  • Tra i primi sintomi della cervicite troviamo anche l’abbondante secrezione vaginale dopo e durante il comune ciclo mestruale, che diventerà però ancora più scomodo assieme all’infiammazione.
  • Anche la minzione subirà dei sintomi della cervicite, essendo accompagnata da una sensazione di bruciore durante i vostri momenti di intimità al bagno.
  • Uno degli aspetti sicuramente più scomodi della cervicite si può notare durante il rapporto sessuale: un senso di dolore ed irritazione alla zona pelvica potrà impedire al soggetto colpito della cervicite di godere a pieno del piacere del sesso con il proprio partner.
  • Cattivo odore, secrezione ed una sensazione di cattiva igene intima accompagnerà costantemente la donna affetta la cervicite.


Cervicite, cosa fare? Esistono cure  per la cervicite? Quale trattamento seguire?

Ora che sappiamo che cos’è la cervicite, quali cause determinano il suo sviluppo e quali sintomi accompagnano questa scomoda condizione di salute sarà fondamentale stabilire quali cure possano aiutare la guarigione dalla malattia, quale trattamento potrebbe effettivamente dare un taglio netto ai sintomi della cervicite così come ai problemi ad essa correlati. La cervicite dovrebbe sempre essere trattata assieme ad un medico specializzato, così da disporre di tutte le informazioni e l’esperienza sul campo che solo un esperto può fornirvi. Quasi sicuramente il medico ginecologo vi sottoporrà ad un trattamento per la cervicite che impiega cure antibiotiche ed appositi medicinali capaci di contrastare l’infezione ed eliminare i disturbi dell’infiammazione alla cervice: se seguite attentamente i suoi consigli e rispettate la cura potrete star certi di ridurre la malattia fino alla sua completa scomparsa.  Per darvi un’idea, già un comune antivirale come lo Zovirax ( spesso impiegato contro l’herpes genitale) può risultare davvero utile contro la cervicite, così come molte altre malattie del tratto genitale.


Rimedi naturali per la cervicite: come affidarsi alla natura per combattere la cervicite

Come sempre, prima di affidarsi totalmente alle cure mediche di uno specialista per affrontare la cervicite, potete optare per prendere alcuni rimedi omeopatici naturali per alleviare i sintomi e migliorare il proprio stato di salute, soprattutto se la cervicite è ancora ai suoi stadi iniziali e non risulta quindi particolarmente fastidiosa. In natura esistono alcune erbe e sostanze che possono ridurre i rischi associati alle malattie delle zone intime: la pulsatilla, la platina, la silicea, sono tutti composti naturali che spesso vengono impiegati nei trattamenti omeopatici per innumerevoli disturbi della salute, che funzionano altrettanto bene però per la cervicite ed i suoi sintomi. Chiedete ad uno specialista ed affidatevi ai suoi consigli per stabilire quale rimedio naturale sia l’ideale per voi e per la vostra condizione.


Panoramica finale sulla cervicite: l’inizio della vittoria

Oggi abbiamo analizzato a dovere la cervicite in maniera da fornirvi tutte le armi per affrontare a testa alta questo disturbo davvero esasperante per la vostra vita quotidiana: liberarsi della cervicite dopo aver scoperto tutte le sue caratteristiche sarà sicuramente più semplice per voi, ricordate però che è sempre consigliato richiedere il parere di uno specialista, mobilitandosi fin dai primi sintomi accorsi a seguito della tanto temuta infezione del tratto genitale.

Sintomi cause cure e rimedi per la cervicite

Malattie

Lascia il tuo commento: