Chiropratica

La chiropratica va ad agire sul riallineamento delle vertebre della spina dorsale e si parla di chiropratica specialmente nei casi di persone afflitte da scoliosi,cervicale e lombalgia. La chiropratica è una tecnica sviluppatasi nel fine ottocento a cura di Daniel David Palmer.

Chiropratica

Chiropratica

Secondo Palmer le sublussazioni (disallineamento) sarebbero in grado di interferire molto sulla salute della persona e sviluppò cosi la sua tecnica base per la corretta imposizione delle mani in modo da riuscire a raggiungere l'obbiettivo dell' allinemento.

Essenzialmente è difficile descrivere la manipolazione chiropratica dato che sono centinaia i modi per effettuarla.

Tuttavia il concetto è sempre quello di imprimere una pressione improvvisa direttamente sulle vertebre del soggetto normalmente disteso a faccia in giù su di un apposito lettino.

Questo per quanto riguarda la schiena, mentre per il collo solitamenente la persona viene posta seduta.

Solitamente la terapia chiropratica si svolge in tre fasi: fase di cura, fase riabilitante e fase di benessere.

La fase di cura serve soprattutto per ridurre il dolore e correggere i disallineamenti della colonna vertebrale.

La fase ribilitante consiste nel controllo attraverso visite apposite per "tenere sotto controllo" la situazione dopo la cura.

Nella fase di benessere si controlla periodicamente se sorgono eventuali altre sublussazioni.

Chiropratica ...

 

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: